blargSnes l’emulatore del Super Nintendo per 3DS gira egregiamente sull’exploit SSSpwn

Ci sono alcune novità interessanti sul fronte SSSpwn, anche se una ci risulta assai pesante, e come abbiamo sempre immaginato, per poter avviare il loader degli homebrew avremmo bisogno di acquistare un gioco dal Nintendo eSHOP.

SNES

Fortunatamente il titolo non costa molto per come ci viene specificato dal developer Smealum, ma questo ci ricorda troppo da vicino gli exploit per Playstation Vita.

Il developer oggi ci comunica il pieno supporto ad uno degli homebrew ancora Work in Progress, l’emulatore del Super Nintendo blargSnes che funziona allo stesso modo del “vecchio” emulatore lolSNES per Nintendo DS, anche se strutturato in modo diverso.

Non vi è ancora una build ufficiale in quando ancora WIP, il codice sorgente si rende disponibile in una repo github, se siete pratici nell’utilizzo del codice potrete provare a costruirlo (il codice molto probabilmente vi darà delle rogne, in quanto risulta molto “sporco”).

smea

Per eseguire blargSnes, avrete bisogno di un 3DS al firmware 4.5 o inferiore e un gateway al momento, (il developer Smealum ha dichiarato di essere riuscito ad avviarlo su Firmware 8.1 attraverso SSSpwn). Sulla scheda SD del 3DS (non il gateway MicroSD), create una cartella denominata ‘END’ e inserite al suo interno le roms del Super Nintendo.

(Visited 167 times, 1 visits today)

3 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *