Home Homebrew Di seguito una guida esaustiva sull’utilizzo dei backup in formato ISO...

[Scena PS3] Di seguito una guida esaustiva sull’utilizzo dei backup in formato ISO attraverso i payload mamba

1182
16

Negli ultimi giorni abbiamo notato come molti utenti si trovino in grave difficoltà nel montare ed eseguire i backup sui nuovi Custom Firmware 4.60.

mamba

Il problema sembra riguardare le nuove protezioni anti ODE adottate dalla Sony, ma se è vero che da una parte i dispositivi non riescano più a caricare adeguatamente i backup dall’altra, attraverso il Custom Firmware, abbiamo ancora la possibilità di poter intervenire nella memoria flash della console permettendoci di bypassarne la protezione.

Nell’ultimo periodo un gruppo di developer ha cercato di rimediare la mancanza di due abili programmatori, Deank Kasabow ed Hermes Estwald, riportando alla ribalta dapprima i payload per il nuovo Custom Firmware 4.60, resi dall’abile developer Habib, ed in seguito i payload mamba.

IRISMAN v3.08_1

I payload mamba ci permettono di caricare i backup della Playstation 3 in formato ISO attraverso l’utilizzo di alcuni file inerenti al Custom Firmware Cobra.

Esistono diversi modi per poter realizzare i backup in formato ISO, si può scegliere di utilizzare l’applicazione GenPS3ISO del team Cobra, oppure attraverso l’applicazione PS3 ISO Tools di Rudi Rastelli, o ancora direttamente dal Backup Manager IRIS (in quest’ultimo caso il backup verrà automaticamente creato nella directory PS3ISO).

IRISMAN v3.08

Una volta riportato il nostro backup nel formato ISO copiamolo nella cartella esterna (o interna) dal titolo PS3ISO, se non esiste createla ed aggiungetevi i backup.

IRISMAN così come Gamesonic Manager hanno la possibilità di poter leggere da unità esterne formattate in ntfs, una gran bella cosa in quanto questo tipo di file system ci permetterebbe di caricare file anche di grandi dimensioni, ed al di sopra dei 4 GB imposti dal file system Fat32.

Se riscontrate problemi nell’avvio dei backup viene consigliato di effettuare una ricostruzione del database ed un ripristino del file system (file personali non verranno modificati o cancellati in alcun modo).

ripristina

Ricordate che per poter avviare correttamente i backup nel formato ISO dovrete togliere qualsiasi gioco presente nel lettore blu-ray della vostra console.

Sembra che non ci sia altro da aggiungere, se riscontrate ulteriori problemi nell’avvio dei vostri backup segnalateceli, cercheremo di venirvi incontro per risolverlo.

Articolo precedente[Scena PS3] Rilasciata copia di irisMAN 3.08K – Nuovi payload mamba 4.46 Dex
Articolo successivoIl developer Habib disabilita la protezione anti Ode
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.