[Esclusiva PS3 CIDTool Team & BiteYourConsole] Rilasciato PS3 SHELTER V1.0 Beta + GUIDA

Il CIDTool Team in collaborazione con lo staff di BiteYourConsole ha deciso di rilasciare una nuova applicazione chiamata PS3 SHELTER. Il compito principale di questa applicazione è quello di proteggere il ConsoleID della vostra PS3 oppure di proteggerne uno funzionante.

shelter_head

Il software proteggerà il vostro ConsoleID sostituendolo con uno generato non funzionante quindi, quando il vostro ConsoleID verrà bannato, in realtà verrà bannato quello falso e non quello reale della vostra PS3!

Inoltre con la funzione “Keep Randomizing CIDs” il ConsoleID cambierà ogni 30 secondi circa, in modo da avere una maggiore sicurezza, il tool si interfaccia con la console tramite CCAPI v2.50 ma vediamo tutto più dettagliatamente nella guida qui di seguito.

Requisiti

  • CCAPI v2.50 installato sulla console (non compatibile su Custom Firmware Cobra).
  • Console CEX o DEX.
  • PC da collegare via Ethernet alla console durante l’esecuzione del software.

Esecuzione

Innanzitutto colleghiamoci via cavo alla PS3 ed otteniamone l’indirizzo IP, successivamente inseriamolo nel software e clicchiamo sul pulsante “Connect to PS3″.

shelter

Fatto questo avviamo un qualunque gioco che richieda il servizio online PSN per giocare, per questa guida abbiamo preso come esempio Call of Duty Ghosts. Arrivati sul menu Multiplayer ci troveremo in questa situazione.

IMG_0571-1024x768

Arrivati a questo punto connettiamoci ai server del gioco premendo “Play Online” e solo dopo questo punto saremo pronti a spoofare e proteggere il nostro ConsoleID.

Questa procedura è valida per tutti i giochi, quindi, sarà necessario connettersi al server del gioco con il nostro ConsoleID reale che solo dopo verrà sostituito, questo perché se ci connettessimo al server del gioco con un ConsoleID generato verremo rifiutati e non riusciremo quindi a giocare.

Dopo esserci assicurati di essere connessi online con il nostro gioco, siamo pronti per continuare.

shelter_detailed

Potremmo scegliere la regione con la quale il nostro ConsoleID verrà spoofato (sez.6), se non spunteremo il pulsante “Keep Randomizing CIDs” (sez.7) il nostro ConsoleID verrà sostituito con un ConsoleID generato e resterà lo stesso per tutta la nostra sezione di gioco, se invece spuntiamo questa opzione il ConsoleID verrà cambiato ogni 30 secondi circa con uno della regione selezionata.

Avendo settato le opzioni come desideriamo siamo quindi pronti a cliccare sul pulsante “Start CID Spoofing!” (sez.4) ed il nostro ConsoleID verrà spoofato, possiamo vedere quale ConsoleID ha la nostra PS3 in qualsiasi momento nella prima sezione del programma, in alto (sez. 1) e potremo inoltre seguire lo spoofing del ConsoleID in tempo reale grazie alla “Console” del programma in basso (sez.2).

Se non avevamo spuntato l’opzione “Keep Randomizing CIDs” lo spoofing sarà istantaneo, al contrario potremo vedere ogni quanto il ConsoleID verrà cambiato grazie alla barra sotto il pulsante (sez.5), quando avremo finito di giocare ci basterà premere il pulsante “Stop CID Spoofing!” e scollegare tutto.

Info

Abbiamo deciso di rilasciare questo software sia in versione “Portable” (non richiedendone quindi l’installazione) sia in versione “Setup” (quindi installabile). Questo software come “CIDTool” riceverà supporto nella sezione DEV-BUILDs (solo in versione portable) sia nella pagina di Download.

Download: PS3 SHELTER V1.0 Beta installer

Download: PS3 SHELTER V1.0 Beta portable

(Visited 1.054 times, 1 visits today)

41 commenti

  1. ciao! sembra fatto bene! vorrei sapere in che senso “Il software proteggerà il vostro ConsoleID sostituendolo con uno generato non funzionante”??

    1. Salve faccio parte del CIDTool Team quindi ti posso parlare direttamente del funzionamento del programma. Dopo aver collegato la nostra applicazione alla vostra console,tramite ccapi, loggatevi con il vostro ConsoleID (privato o pubblico) ad un qualsiasi gioco (Call of duty, battlefield …). Giunti a questo punto, decidiamo il ConsoleID da far generare alla nostra applicazione per evitare che quello funzionante venga bannato. Il nostro programma dopo aver fatto il log online spoofa il vostro ConsoleID con uno generato casualmente ma non funzionante il quale al momento della verifica da parte del gioco che state utilizzando o da parte del playstation network verrà bannato lasciando però protetto il vostro. Questo procedimento però non salverà il vostro account che in caso di modding online oppure di scoperta del cfw sulla vostra console verrà bannato istantaneamente.
      Si raccomanda quindi l’utilizzo di questo programma con un psn account diverso da quello che utilizzate solitamente per evitare spiacevoli sorprese. Si ricorda che il nostro programma è ancora in fase beta e che quindi potrebbe presentare ancora qualche bug non scoperto. Se riscontrate qualche problema di funzionamento recatevi nella sezione help del nostro sito e segnalatelo.
      Grazie per la grande attenzione che avete riservato al nostro programma.
      Saluti da parte del CIDTool Team

        1. Secondo i nostri test effettuati su ps3 durante la fase di sviluppo il metodo di spoof funziona. Per la questione dei ConsoleID scritti su un database è molto plausibile dato l’invio di una richiesta appena si collega la console al psn intercettabile con vari strumenti il quale identifica che il controllo viene effettuato su un database che dipende dalla regione della console. Spero di averti risposto
          se vuoi altre delucidazioni chiedi pure.

        2. Salve, faccio anche io parte del CIDTool Team e se mi posso permettere di aggiungere qualcosa, il consiglio di spoof dell’id è anche riportato su molti forum di cui qui non voglio fare nome, infatti consigliano, per far durare più a lungo id pubblici ad esempio, di spoofarli con tutti zeri, quindi 32 zeri. Come ha detto HOMEHACKZ997 se hai altre domande chiedi pure senza problemi.

        3. TheXTeoHACKZ il consiglio di cui parli, ho avuto modo di leggerlo anche io, ma non mi sono mai fidato.
          A ogni modo ci sarebbe un test da fare che toglierebbe ogni dubbio: bisognerebbe avere due CID validi, uno della console e uno esterno. L’accesso a PSN avverrebbe con il cid della console, poi successivamente, invece di cambiarlo con un cid non valido, andremmo a cambiarlo con l’altro CID che abbiamo, quello valido. Dopo una settimana passata a giocare a Call of Duty BO2, avremo modo di scoprire se il metodo funziona o meno, semplicemente capendo quale dei due CID risulterà Bannato 😉

        4. Esatto.. 🙂 Solo se hanno eseguito questo test possono dire che funziona, ogni altra prova è inutile..

          Ovviamente per far si che il Ban scatti non bisogna usare ne PSNPATCH o altre cose.. 🙂
          Insomma per una volta il Ban lo facciamo scattare noi..

  2. ciao a tutti,secondo voi si potrebbe usare solo questo shelter o sarebbe meglio abbinarlo con il SEN Enabler o il psn patch?

  3. Io attualmente usavo il sen enabler, di cui l’ultima versione eseguiva lo spoof 4.55, ma dall’aggiornamento 4.60 non funziona più….sono in attesa di aggiornamenti di sen enabler, dopodichè immagino lo possa utilizzare in accoppiata a questo tool.

      1. Ne ho sentito parlare…in pratica è un backup manager a tutti gli effetti come Multiman…in più dunque mi permette di andare online?

        Se lo volessi montare dovrei disabilitare il sen enabler ed utilizzare il solo irisman? Oppure per andare online dovrei fare dell’altro?

  4. Ma questo non porta al ben più grave ban dell’account? Inoltre, sarebbe possibile chiedere al team un’applicazione da installare direttamente sulla PS3 che esegua questa procedura in automatico ed in background?

    1. Per evitare problemi si raccomanda l’utilizzo di un account psn diverso da quello che si usa solitamente. Invece per il programma in background dobbiamo ancora discutere sulla sua realizzazione.

  5. Ottima guida Francesco, sembra fatto molto bene questo software, però funziona solo con il cfw 4.60 Ferrox oppure anche con Rogero 4.55 ? poi non serve anche Psn Patch nuovo per funzionare al meglio ?
    Cosi c’è scritto nella guida : PC da collegare via Ethernet alla console durante l’esecuzione del software
    quindi wi-fi non funziona lo Shelter ?
    Se posso ti volevo chiedere un altra cosa che non c’entra con la guida, io è da ieri che non riesco ad usare un sito che mi interessa, ho cambiato anche i dns, ho messo gli opendns e ho tolto quelli di google, solo che quel sito non funziona neanche cosi. 🙁
    Secondo te è possibile che un sito banna gli i.p in modo da non farti entrare ?
    Perché ho cambiato anche i.p spegnendo e riaccendendo il modem, quindi secondo me è impossibile. 🙂

    1. Allora il pc deve essere collegato alla console tramite cavo ethernet, dopodichè bisogna condividere la connessione internet del computer con la console e quindi solo dopo aver fatto tutto questo recarsi all’interno del menu della vostra console, reimpostare la connessione internet passando da wifi a ethernet e attendere che il check delle connessioni da parte della console vada a buon fine, altrimenti in caso di fallimento seguire un tutorial su youtube per collegare il pc con una console.
      Per il tuo caso del sito non raggiungibile ti consiglio l’utilizzo di tor browser oppure se non vuoi installare tor cerca su google il sito upordown che ti permette di capire se il sito è offline o online.
      Spero che la mia risposta ti sia di aiuto

      1. Grazie HOMEHACKZ997 molto gentile nel rispondermi.
        Avevo capito la guida che dice, devo fare un collegamento del filo ethernet del pc alla console, non lo mai usato il CCAPI non funziona tramite wi-fi senza fare il collegamento con il filo ethernet ? o sbaglio ?
        Perciò domandavo se funzionava wi-fi lo shelter, però se non funziona collego la ps3 come dice la guida. 🙂
        era comodo se lo shelter funzionava direttamente tramite wi-fi, se farete altre versioni includete questa possibilità. 😀
        Grazie anche per avermi consigliato il sito upordown, non lo conoscevo. 🙂

        1. Lo shelter funziona con CCAPI, adesso infatti stiamo conducendo dei test anche per la parte wi-fi, non ci dovrebbero essere problemi neanche in quella però adesso appunto per evitare qualsiasi sorta di malfunzionamento ti consiglio il collegamento via cavo, quando avremo concluso i test te lo farò sapere personalmente 😉

        2. Grazie TheXTeoHACKZ , ho letto solo oggi il tuo messaggio. 🙂
          sono contento che funziona anche wi-fi lo shelter , se avete fatto dei test provo anche io 😀 , avendo un solo pc è meglio , cosi il pc lo uso per navigare e non lo tengo collegato tramite cavo ethernet alla console. 🙂

  6. Quello che mi chiedo da tempo è appunto questo: perchè nessuno ha ancora creato un plugin per cobra e non che vada a recuperarsi da solo i consoleid e lo spoofi al momento dell’online? Così da restare per sempre slegati dal pc?

  7. Non credo raga che funzioni.. Cioè io penso che se accedi ai server di gioco con il tuo ConsoleID poi è inutile cambiarlo al volo perche ormai hai fatto l’accesso con il tuo ConsoleID, quindi se ti sgammano ti bannano il tuo.. Fate attenzione..

    Sarebbe una falla nel PSN da paura.. xD

    1. Infatti mi ricordo che quando usavo i ConsoleID pubblici, se lo bannavano mentre ero ancora Online ci restavo tranquillo, solo se sloggavo e riloggavo mi dava il messaggio di ban, quindi vuol dire che il Check del ConsoleID avviene solo al Login nello Online e non durante la sessione di gioco..

      1. Confermo; purtroppo non c’è soluzione nell’immediato; e penso che non ci sarà mai in quanto anche se trovassimo l’algoritmo dei CID questi devono essere validati dai server Sony e quindi anche se generato correttamente non sarebbe accettato dai server come valido a meno che non si riesca casualmente a generare quello di una console esistente.

        1. Appunto credo ci sia un database con tutti i ConsoleID delle PS3 prodotte.. Poi vengono suddivisi in Regione e Modello, e si che la verifica la fai in un attimo..

  8. Ragazzi non so voi ma io ormai è quasi 1 anno che gioco senza essere bannato con la mia ps3 senza usare tutti questi programmi arcani !

      1. Esattamente Reiza72 uso PSNPATCH e Yet Another Bypass 1.8 perchè non ho voglia di aggiornare la PS3 ogni volta che esce un aggiornamento infatti e dall’estate scorsa che non aggiorno il CFW è ancora gioco senza problemi.

  9. Ma mi dite l utilità di questo programma che non serve a un cavolo dato che c è già sen enabler che funziona benissimo.

    1. inoltre, visto che a quanto pare non hai capito a cosa serve veramente (se lo paragoni a sen enabler) io almeno prima di dire certe cose lo proverei, ma comunque non fai un faovre a noi ad utilizzarlo, al massimo lo fai a te stesso. Grazie comunque per l’interessamento

  10. Ci gioco da 2 anni on linea con sen enabler mai bannato.Il programma che avete creato voi può bannare le console.Non installate.Avete fatto test si?ma di cosa?Sconsigliato a tutti

    1. Puoi avere i tuoi dubbi ma non puoi sconsigliarne l’installazione a chi spera di salvare la propria connessione al SEN, sappiamo che ci sono dei casi di alcuni ConsoleID che durano anche anni, ma non tutti si comportano allo stesso modo, p.s. se si utilizzano console id pubblici questi verrebbero comunque bannati perchè utilizzati da migliaia di persone.

    2. La nostra console è rimasta online 3 anni prima di essere bannata e perciò dato che adesso la nostra preoccupazione e di preservare i nostri id abbiamo creato questo programma il quale funziona analogamente a quello dell’antiban che si trova in molti degli ultimi rtm tool per Call of Duty ghosts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *