[Scena PSP] Disponibili i nuovi Custom Firmware 6.20 ME-1.8 e 6.20 LME-1.8

La Playstation Portable non tramonterà mai, ed a confermarcelo sono i due recenti Custom Firmware modificati dal developer Rahim-US, pronti per supportare anche le versioni più datate delle nostre PSP che potrebbero arrivare a montare infatti il firmware 6.20.

pic_0010

I due noti Custom Firmware rilasciati da neur0n nel 2010 con sigle ME (Minimum Edition) e LME (Light Minimum Edition) si apprestano a supportare nativamente il firmware 6.20 e, per quanto dichiarato dallo sviluppatore Rahim-US risulta identico alla versione 6,60 ME/LME-1.8 trattandosi appunto di un porting al kernel 6.20.

Caratteristiche

  • Riproduzione di backup nel formato ISO e CSO, solitamente i Dump diretti da supporti UMD sono notoriamente inaffidabili, così li si cerca di spostare nel formato digitale.
  • Avvio di Homebrew non signati, il Custom Firmware permette l’avvio e l’esecuzione di homebrew non signati, il che risulta abbastanza importante dal momento che la firma è una cosa nuova. In caso contrario, la PSP sosterrà che l’homebrew sia “corrotto”.
  • Modalità Plugin, estende le capacità della vostra PSP con Plugin PRX.
  • Sblocco emulazione PSone, sarà possibile convertire i dischi di gioco PSOne per farli funzionare su PSP.
  • VSH Menu, per accedere rapidamente alle impostazioni di sistema. Premere select nella XMB per aprirlo.
  • Recovery Menu, ci consente una configurazione del sistema ancora più profonda, comportandosi come un’assicurazione se il firmware della PSP diventi sempre danneggiato.

Fondamentalmente i nuovi firmware ora potranno essere installati in combinazione con la patch permanente, il ché rende il custom firmware LME un completo CFW permettendoci di montarlo su di un qualsiasi modello, come per la ME nei modelli più anziani.

In passato, solo il CFW PRO e il TN HEN erano in grado di utilizzare la patch permanente, questo perché le versioni ME e LME CFW non erano supportate dal firmware 6.20.

Motherboard Overview

La patch permanente è una gran bella aggiunta nel campo della PSP, dal momento che si comporta e si sente come un CFW completo (CIPL), qualcosa che la maggior parte delle persone conoscerebbe bene dalla PSP 1000 e 2000.

I Custom Firmware patchati in modo permanente sono fondamentalmente degli LCFWs solo in auto-boot, il che significa che potrebbero ancora risultare fatali e portare al brick, pertanto le modifiche alla Flash0 non sono raccomandate (a meno che uno si faccia uso di un CIPL CFW, ma questo è qualcosa che esiste solo per la PSP 1000 e 2000).

La cosa buona dunque per la patch permanente è, che può contribuire a risolvere semi-brick, dal momento che offre l’accesso al menu di recupero, ed in seguito può essere utilizzato per risolvere problemi nella flash o addirittura nella scrittura del nuovo firmware.

Il programma di installazione della patch permanente per il 6.20 LME si trova attualmente ancora in fase di lavorazione, per garantirne maggior sicurezza, non come successe con la prima versione pubblica del patcher permanente TN-D HEN, che aveva briccato ben poche PSP a causa di una svista.

Se si esegue un firmware superiore alla versione 6.20, assicuratevi di afferrare l’aggiornamento 6.20 del firmware e il Chronoswitch Downgrader, che vi permetterà di installare ed eventualmente downgradare al firmware 6.20.

Download: 6.20 ME-1.8/LME-1.8 Custom Firmware 
Download: 6.20 Official Firmware 
Download: 6.xx Chronoswitch Downgrader

(Visited 91 times, 1 visits today)

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *