[Scena Ps3] Rilasciato RetroXMB Lite v1.1.7 & FCE Package (Full Covers Edition)

Il developer Aldo Vargas ha rilasciato un nuovo aggiornamento per l’applicazione RetroXMB Lite, lo strumento che permette di creare e gestire in modo semplice le nostre ROMS, abbiamo pensato di includere una raccolta di 6111 cover realizzate da Raimundo Santana.

retroxmb13

L’applicazione giunta ora alla versione 1.1.7 rende meglio nella rappresentazione delle immagini riuscendo a mantenere la trasparenza sulle immagini PNG che vengono di volta in volta ridimensionate.

RetroXMB Lite si differenzia dalla versione Beta resa dal developer doobz per via della mancanza dei core all’interno delle roms create, questo permette non solo di avere un’applicazione più snella (retroXMB Lite pesa pochi KB contro i quasi 60 MB dell’applicazione RetroXMB-Beta 3), i quali vengono estrapolati direttamente da RetroArch v1.0.0.2 che deve essere comunque installato sulla PS3.

retroxmbcreator

Le cover per i titoli che si andranno a creare hanno tutte una dimensione minima e potranno essere caricate facilmente come icone, basta trascinarle sul logo retroArch in Preview.

gameboy

Viene data la possibilità di integrare un file PARAM.HIP cliccando sul tasto i cerchiato in alto a sinistra, questo file può contenere diverse informazioni sul gioco, accessibile direttamente dalla XMB alla pressione del tasto triangolo.

edit1

Il file audio SND0.AT3 è possibile integrarlo solo attraverso la pressione del tasto destro così come anche il file ICON1.PAM e PIC2.png/jped (4.2 TV).

retro5

Emulatori

  • ATARI (emulatore Atari).
  • DOOM (emulatore per Doom 1 ed espansioni varie).
  • FBA (emulatore di titoli arcade Final Burn).
  • FDS (emulatore Famicom Disk System).
  • GBA (emulatore Game boy Advance).
  • GBC (emulatore Game boy e Game boy color).
  • GEN (emulatore Sega GenesisMega DriveMaster SystemGame GearSega CD e Mega CD).
  • MAME (emulatore di titoli arcade).
  • NES (emulatore Nes).
  • NESTOPIA (emulatore Nes).
  • NGP (emulatore Neo Geo Pocket).
  • NXE (emulatore NXEngine).
  • PCE (emulatore PC Engine).
  • QUAKE (emulatore per Quake 1 ed espansioni varie).
  • QUICKNES (emulatore Nes).
  • SNES (emulatore Supernes).
  • VB (emulatore Virtual boy).
  • WSWAM (emulatore Wonderswan).

Caratteristiche

  • Possibilità di selezionare il file ICON0.png o jpeg (tramite drag & drop o attraverso clic del mouse destro sull’icona nella modalità di anteprima).
  • Possibilità di selezionare il file ICON1.PAM (tramite il solo tasto destro del mouse sull’icona nella modalità di anteprima, non verrà in ogni modo visualizzata l’animazione).
  • Possibilità di selezionare il file PIC0.png o jpeg (tramite drag & drop o attraverso clic del mouse destro sull’icona nella modalità di anteprima).
  • Possibilità di selezionare il file PIC1.png o jpeg (tramite drag & drop o attraverso clic del mouse destro sull’icona nella modalità di anteprima).
  • Possibilità di selezionare il file PIC2.png o jpeg (4.3 TV) (tramite il solo tasto destro del mouse sull’icona nella modalità di anteprima, non verrà in ogni modo visualizzata l’animazione).
  • Aggiunto PARAM.HIP personalizzata (cliccare sul pulsante in alto a sinistra “i” in modalità di anteprima).
  • Inserire una cartella “MANUAL” contenente i file in formato DDS (creare una cartella e chiamarla MANUAL, di seguito includerla nel PKG se si vuole aggiungere i file .DDS).
  • RetroArch.cfg (doppio clic sul tipo di emulatore che si trova nella parte sinistra della finestra principale per modificare il file .CFG della cartella template).
  • Impostazioni RetroArch globali, con possibile selezionare il tipo di shader che si intende utilizzare (cliccate sull’icona blu in alto a destra per aprire una finestra di impostazioni con alcuni parametri globali).

Changelog

  • La ridimensione del file PKG ora mantiene la trasparenza.
  • La scanalatura delle immagini utilizza l’interpolazione bicubica in HQ ora invece di un ridimensionamento medio.
  • Vi era una regressione introdotto attraverso la compilazione del programma in Visual Basic 5, che aveva aggiunto 2 spazi inesatti nei percorsi savefile_directory, savestate_directory,rgui_browser_directory e menu_texture_path.
  • Fixati alcuni bug sul rendering delle immagini in SavePNG.

Istruzioni

  • Scaricate e installate l’applicazione homebrew RetroArch v1.0.0.2.
  • Scaricate e installate l’applicazione homebrew RetroArch v1.0.0.2 (RetroXMB Edition).
  • Scaricate e avviate RetroXMB Creator.
  • Una volta avviata l’applicazione cliccate sul quadratino blu o semplicemente premendo il tasto F3 sulla tastiera.
  • Scegliete il core RetroArch in Path:“/dev_hdd0/game/SSNE10000/USRDIR/cores/RetroXMB/1.0.0.2/”.
  • In RetroArch Title ID scegliete SSNE10000.
  • Create il pacchetto e installate.

Le ROMS realizzate attraverso l’applicazione per funzionare correttamente necessitano l’installazione di parte dell’emulatore Retroarch v1.0.0.2 e RetroArch v1.0.0.2 (RetroXMB Addon-On Edition) sulla console.

Download: RetroXMB Creator v1.1.7

Download: RetroXMB Creator v1.1.7 FCE (in upload su mediafire)

Download: ReatroArch v1.0.0.2

Download: RetroArch v1.0.0.2 (RetroXMB Edition) Addon-On

(Visited 387 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *