Unity 5 vanterà il supporto WebGL, aprendo la strada ai giochi su browser web

Unity e Firefox uniti in un nuovo motore di gioco per browser web, caratterizzato dal supporto WebGL (Web Graphics Library) un API JavaScript per il rendering interattivo della grafica 3D e 2D, il tutto supportato senza l’uso di plug-in esterni.

Unity-Logo-1000x288

Recentemente la notizia confermata sul blog di Mozilla Firefox riporta come i giocatori attraverso l’uso di un semplice browser saranno in grado di giocare con accelerazione hardware, sfruttando appunto le potenzialità delle schede video, della memoria RAM e della CPU.

Nessuna installazione aggiuntiva il ché significa che i giochi saranno del tutto indipendenti con avvio dal web quasi istantaneo.

Mentre i giochi gireranno su tutti i browser moderni che supportano appunto il WebGL, la prestazione sarà aumentata dai browser che supportano anche il sottoinsieme Javascript asm.js, come Mozilla Firefox.

Per dimostrare questo, Mozilla ha rilasciato un video del titolo FPS Dead Trigger 2  eseguito in un browser Firefox ad una velocità quasi nativa.

Crediamo che il WebGL e l’asm.js guideranno il futuro del gioco sul web. Siamo felici di vedere maturare la piattaforma giorno dopo giorno e ci auguriamo di contribuire a guidarne la sua evoluzione”.

Il nostro lavoro con Mozilla è stato incredibilmente produttivo. Insieme abbiamo superato molte sfide, tanto che oggi possiamo annunciare la distribuzione dell’add-on WebGL per Unity in grado di fornire la migliore esperienza possibile per i nostri sviluppatori.

Unity 5 è stato promosso come un “aggiornamento massiccio” per il motore di giochi multipiattaforma, utilizzando una tecnologia a 64 bit, con audio, illuminazione e shader revisionato.

(Visited 57 times, 1 visits today)

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *