Pro Evolution Soccer 2014 diversi utenti accusano cali di framerate nelle sequenze di gioco

Oggi è trapelata in rete la demo di Pro Evolution Soccer 2014, diversi utenti che hanno provato la demo accusano diversi cali di framerate durante le sequenze di gioco.

pes-2014-01_t

Siamo consapevoli del fatto che stiamo parlando pur sempre di una demo, una build preliminare molto simile a quella mostrata durante la fiera E3 2013 di Los Angeles.

Sono pochi i miglioramenti apportati dalla Konami in questa versione, un menù sobrio da dove potremo accedere a tutte le funzioni con un’interfaccia poco chiara a come eravamo abituati, l’unica modalità disponibile per noi e l’esibizione, con la possibilità di poter scegliere una delle quattro squadre disponibili in questa demo, il Bayern Monaco, il Santos, la Germania e l’Italia.

Pes-2014-foto-gameplay

Il gioco grazie al nuovo motore grafico FOX Engine appare più colorato e curato, questo si nota anche dal pubblico sugli spalti, ma anche dalle animazioni dei calciatori che ora sembrano più realistiche delle scorse edizioni.

Unico neo che abbiamo avuto modo di notare i diversi cali di framerate che si vanno a creare durante le sequenze di gioco, per esempio dopo aver segnato o a gioco fermo quando la telecamera inquadra il giocatore.

Pro Evolution Soccer 2014 uscirà il 24 Settembre per Microsoft Windows, Playstation 3, Playstation Portable e Xbox 360.

(Visited 184 times, 1 visits today)

7 commenti

  1. Non è vero ! la demo non è la stessa versione provata da spaziogames dove affermano che hanno provato una versione quasi definitiva è non presenta nessun bug , anzi dice questo
    Ottimo livello simulativo
    – Il Fox Engine fa bella mostra di sè
    – Più televisivo che mai
    e anche molto positivo tutto il resto del commento…..
    quindi questa demo è un falso allarme….

  2. A me non mi allarma affatto, mai preso un pes. Dico solo che fifa è anni luce avanti. Mi sorprende vedere come ci siano tanti fissati nonostantr siano anni che delude molto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *