YouTube rimosso da iOS 6 beta 4

Come segnalato nell’articolo relativo alle novità di iOS 6 beta 4, Apple ha deciso di rimuovere l’app nativa YouTube da iOS, ricordiamo che l’app in questione era presente su iPhone sin dalle prime versioni del firmware.

 Come già accennato l’app YouTube era disponibile su iPhone sin dal 2007 e per la prima volta, con questa beta, è stata rimossa definitivamente.

La mossa di Apple non deve sorprendere più di tanto, poiché come sappiamo a partire da iOS 6 Apple ha sostituito il servizio Google Maps con un servizio di mappe proprietario ed indipendente, la decisione di escludere YouTube da iOS quindi altro non è che un ulteriore passo di allontanamento tra la società di Cupertino e Google.

Apple, in seguito allo scalpore in rete dopo il rilascio di iOS 6 b4, ha confermato che la rimozione dell’app YouTube non è

In iOS 6 beta 4 è stata rimossa l’applicazione YouTube per iOS che era disponibile su iPhone sin dall’ormai lontano 2007. Non siamo ancora sicuri di quali siano le motivazioni che hanno spinto Apple ad eliminare questo software nativo dal suo sistema operativo mobile: l’ipotesi più plausibile è quella secondo cui Google stia realizzando un apposito client che verrà poi distribuito tramite App Store.

La notizia è stata infatti parzialmente confermata da The Verge, sito che avrebbe ricevuto conferma delle intenzioni di Google direttamente da Apple. Tuttavia aspettiamo una conferma ufficiale direttamente dall’azienda di Cupertino.

AGGIORNAMENTO: Apple ha confermato la rimozione dell’applicazione YouTube, e non si tratta di un errore. Semplicemente la licenza d’uso per l’utilizzo dell’applicazione è scaduta e la società di Cupertino ha deciso di non rinnovarla. La stessa Apple fa sapere che si può continuare ad utilizzare Youtube su iOS 6 come webapp, semplicemente salvando la pagina relativa da Safari come “Aggiungi a Home”. In ogni caso, sembra che Google stia già lavorando per rilasciare l’applicazione ufficiale di Youtube su App Store.

(Visited 25 times, 1 visits today)

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *