Apple rilascia iOS 6 beta 4

Apple nelle scorse ore la quarta beta di iOS 6, andiamo a vedere insieme le novità di questa nuova beta.

iOS 6 sarà disponibile come aggiornamento software gratuito per iPhone 4S, iPhone 4, iPhone 3GS, il nuovo iPad, iPad 2 e iPod touch (quarta generazione) a partire da questo autunno.

  • La build del firmware in questione è la 10A5376.
  • L’aggiornamento è disponibile, come per le precedenti beta, per i seguenti dispositivi: iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPad 2, iPad (terza generazione) iPod touch di quarta generazione ed Apple TV di seconda e terza generazione.
  • Per installare iOS 6 beta è necessario aggiornare anche iTunes all’ultima versione beta (download). E’ possibile aggiornare anche tramite OTA direttamente dal dispositivo iOS tramite Impostazioni > Generali > Aggiornamento Software.
  • L’hacker iH8sn0w ha segnalato che questa beta scadrà lo stesso giorno della precedente release per sviluppatori, ossia il 30 settembre 2012 alle ore 8PM EST.
  • In questa beta sono stati corretti diversi bug minori presenti nella precedente release.
  • Rimossa l’applicazione nativa YouTube, per maggiori informazioni potete consultare questo nostro articolo in merito. La mossa di Apple non deve stupire però più di tanto, dato che come sappiamo a partire da iOS 6 Apple ha sostituito l’applicazione Mappe di Google con una propria alternativa.

  • Dopo l’aggiornamento verrà chiesto all’utente di aggiornare le proprie credenziali iCloud ed eventualmente di unificare i numeri di telefono per l’accesso ad iMessage anche da iPad e iPod touch.
  • Migliorate le impostazioni per la privacy. Particolarmente interessante è una nuova sezione denominata “Condivisione Bluetooth” che permetterà di visualizzare ed interagire con le apps che hanno richiesto la condivisione di files via Bluetooth.
  • Riposizionato il pulsante per gli alert dei calendari condivisi.
  • L’applicazione Passbook visualizza ora un pulsante “App Store” che rimanderà alle applicazioni che risulteranno compatibili con il nuovo software integrato in iOS 6.
  • Migliorata l’esperienza di utilizzo dell’applicazione Mappe.
  • Visibile aumento delle prestazioni e nella velocità di iOS in generale.
  • Adesso Siri, quando gli viene chiesto di chiamare un contatto presente nella lista dei preferiti della rubrica del telefono chiama solo il numero associato alla scorciatoia , anche se quel contatto presenta più di un numero salvato. In precedenza invece chiedeva quale numero associato chiamare.
  • Siri, finalmente ricerca ristoranti, distributori o locali vicini grazie alla localizzazione anche nel resto dell’Italia, contrariamente a quanto avveniva fino alla scorsa beta.
(Visited 26 times, 1 visits today)

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *