[GUIDA AGGIORNATA] Come trasformare una console CEX in DEX

La guida che vi andrò ad illustrare è frutto di un grande lavoro svolto dall’utente “sguerrini97” di PS3MOD.

La guida spiega passo dopo passo come creare una console DEX da una CEX (sia NOR che NAND) mettendo insieme tutti i vari programmi per poterla eseguire nel modo più corretto possibile.

Buona lettura.

PER SEGUIRE LA PROCEDURA SEGUENTE SARA’ NECESSARIO UN COLLEGAMENTE AD INTERNET VIA CAVO E LA FORMATTAZIONE DELL’HDD INTERNO. POTREMO RIUSCIRE NELLE PROSSIME ORE A RIMUOVERE QUESTE DUE OPERAZIONI, VALUTATE VOI SE ATTENDERE O MENO.

Requisiti:

  1. Una PS3 con firmware 3.55 o inferiore (se inferiore dovreste aggiornare al 3.55), dovrete installare questo CFW->Download;
  2. Una tastiera ed un mouse USB;
  3. Il dump della vostra FLASH (NOR o NAND), che potete ottenere col emtodo descritto sotto;
  4. Red Ribbon Linux sulla vostra PS3, dovrete scaricare e masterizzare questa ISO oppure estrarla su una chiavetta USB ->Download;
  5. CEX2DEX, scaricabile da qui->Download
  6. metldrpwn, scaricabile da qui->Download
  7. (opzionale) anche se difficilmente, è possibile brickare, quindi vi consiglio di avere un flasher;

Ottenere il dump della FLASH:

Per ottenere il dump della vostra FLASH è possibile usare il “Preloader” di Jaicrab -> Download
Poi dovrete mandare la console in Service Mode, potete farlo con questo homebrew (grazie a Brenza per la segnalazione) -> Download

Installate l’homebrew ed avviate l’applicazione, tornati alla XMB spegnete la PS3.
Adesso estraete il preloader nella root di un dispositivo USB, aprite il file “advance.cfg” col blocconote e modificatelo come questo:
[Immagine: avlxrn.jpg]

Salvate il file ed inserite il dispositivo USB nella porta più a destra della console, accendete la console, che a procedura terminata si spegnerà da sola.
Sul vostro dispositivo vi ritroverete il file “Backuprflash.bin”, rinominatelo in “flashCEX.bin” per comodità.
NOTA: Se non visualizzate il file, disattivate l’opzione “Nascondi file protetti dal sistema” in “Opzioni cartella”.
Adesso dovrete uscire dalla Service Mode, modificate il file “advance.cfg” come questo:
[Immagine: 214bbpw.jpg]

E mettete “0” dove precedentemente avete messo “2”.

Inserite la chiavetta nella porta USB più a destra, accendete la console che stavolta rimarrà accesa pochi secondi. Sarete usciti dalla Service Mode. Nell’advance.cfg togliete “1” e rimettete “0”.

Installare Petitboot:
Scaricate questi PKG:
setup_flash_for_otheros.pkginstall_otheros.pkg
E scaricate uno di questi due file (se avete una NOR prendete il primo, se avete una NAND il secondo).
1. dtbImage.ps3.bin (NOR)
2. dtbImage.ps3.bin.minimal (NAND, da rinominare in dtbImage.ps3.bin)

Mettete il tutto nella root di un dispositivo USB ed installate i PKG.
Ogni applicazione che avvierete prima di tornare alla XMB farà fare 3 beep alla console, se non sentite questi 3 beep riprovate.
1.Avviate “Setup FLASH for OtherOS”, tornati alla XMB spegnete la console e riavviatela.
2.Avviate “Install OtherOS” (la chiavetta con il file dtbImage.ps3.bin dovrà essere inserita).

NOTA: La PS3 dovrà essere formattata, quindi vi consiglio di fare una copia di backup degli eventuali salvataggi, poi dovrete entrare nel recovery menu e selezionare “Ripristina il sistema PS3”.
*Se non volete formattare potreste provare ad installare Red Ribbon su una HDD esterno, modificando i passi della guida.

Scaricate questi PKG ed installateli boot_otheros.pkgreboot.pkg

Adesso avviate nel seguente ordine queste due applicazioni: “Boot OtherOS” e “Reboot”.
Vi ritroverete in Petitboot.

NOTA: La PS3 dovrà essere collegata ad internet direttamente con il cavo ethernet in quanto il WiFi non è supportato in Petitboot.

Selezionate “Exit to Shell” e digitate i seguenti comandi:

Codice:
wget http://gitbrew.org/~glevand/ps3/scripts/create_hdd_region.sh

chmod a+x create_hdd_region.sh

./create_hdd_region.sh

Riavviate la PS3 e quando visualizzate la XMB inserite il CD / la chiavetta USB contenente Red Ribbon. Adesso avviate di nuovo nel seguente ordine “Boot OtherOS” e “Reboot”.

In petitboot selezionate la prima opzione (live-otheros), attendete il caricamento e dovreste trovarvi sul Desktop di Red Ribbon. Utilizzando il mouse slezionate “Install Red Ribbon” (doppio click). Dovrete usare la tastiera per interagire con l’Installer.

1. Scegliete la vostra lingua;
2. Scegliete Yes / continue;
3. Sarete avvisati che è stato rilevato dello spazio riservato per l’OtherOS++, selezionate “Yes”;
4. Selezionate “Automatic partition”;
5. Selezionate “/dev/ps3dd”, “Yes”;
6. Selezionate “Use Current Partitions”;
7. Selezionate “mount point specification finished”;
8. Premete “Yes” fino a quando apparirà il progresso di installazione, quando sarete avvisati di scegliere username e password vi consiglio di lasciare “ps3” e “ps3” per comodità, ma potreste modificarli.
9. Riavviate e togliete il CD / la chiavetta USB.

Entrate di nuovo in petitboot e selezionate “Exit to shell”.
Digitate i seguenti comandi:

Codice:
umount /dev/ps3dd1

mount /dev/ps3dd1 /tmp/petitboot/mnt/ps3dd1

cd /tmp/petitboot/mnt/ps3dd1/boot

wget http://www.technosounds.co.uk/vmlinux-2.6.39-gd49d156-dirty.tar

tar -xvf vmlinux-2.6.39-gd49d156-dirty.tar

cd /tmp/petitboot/mnt/ps3dd1/etc

rm kboot.conf

wget http://feksite2.altervista.org/kboot.conf

Riavviate la PS3 ed entrate nuovamente in Petitboot, stavolta selezionate “Red Ribbon Linux-2.6.38-powerpc64-otheros”.

Alla schermata di login premete accedete con “ps3” e “ps3” (o con la password che avete impostato in precedenza). Aprite il terminale cliccando sull’icona in alto a sinistra -> Accessori -> Terminale.
Digitate i seguenti comandi:

Codice:
sudo -s

cd /lib/modules

wget http://feksite2.altervista.org/modules.zip

unzip modules.zip

cd /usr/src

wget http://www.ps3devwiki.com/files/devtools/dump-metldr/linux-2.6.zip

unzip linux-2.6.zip

ln -s /usr/src/linux-2.6 /lib/modules/2.6.39-gd49d156/build

cd /usr/src/linux-2.6

cp ps3_linux_config .config

Spegnete la console.
Adesso tornate al PC e preparate la vostra chiavetta USB come descritto nello spoiler sottostante.

Estraete la cartella “metldrpwn”, contenuta nell’archivio “metldrpwn.zip” nella root della vostra chiavetta USB avviate CEX2DEX, selezionate il dump della della flash (flashCEX.bin), e cliccate extract metldr, salvate il file “metldr” nella cartella “metldrpwn” sulla vostra chiavetta USB. Ricollegate la chiavetta alla console.

Riavviate la console, entrate in Petitboot e selezionate “debian vmlinux-2.6.39”

Effettuate il login e digitate i seguenti comandi:
NOTA: Assicurarsi di inserire la chiavetta USB contenente “metldrpwn” nella porta USB più a destra.

Codice:
sudo -s

umount /dev/sda1

mkdir usb

mount /dev/sda1 ./usb

cd usb

cd metldrpwn

sh run.sh

cp /proc/metldrpwn/dump ../dump

Adesso potete spegnere la console e tornare al PC. 

Avviate CEX2DEX, selezionate il dump della vostra flash (flashCEX.bin), il file “dump” che si sarà creato sulla vostra chiavetta USB e cliccate CEX->DEX. Salvate il file come “flashDEX.bin” sulla chiavetta USB.

Scrivere la FLASH modificata:
NOTA: Se avete sbagliato qualcosa, con il passo seguente potreste brickare, non mi assumo responsabilità.

Rinominate il file “flashDEX.bin” in “rflash.bin”.
Aprite il file “advance.cfg” con il blocco note e modificatelo come segue:
[Immagine: 1043lu8.png]
Accendete la console e mandatela in Service Mode con l’homebrew, spegnete la console, inserite la chiavetta USB nella porta più a destra ed accendetela.
La procedura di ripristino sarà più o meno lunga, è importante di lasciar lavorare la console senza interrompere la procedura altrimenti c’è un elevato rischio di brick.

Se al termine sarete ancora in Service Mode, seguite la procedura ad inizio guida per uscire.

A questo punto potrete installare un firmware DEX (potete trovarli QUI) dal recovery menu.

NOTA: Quando entrerete nel Recovery Menu vi apparirà la schermata di Petitboot, dovrete selezionare “Boot GameOS” e ripetere la procedura per entrare in recovery.

Se avete formattato l’HDD, vi ritroverete con 1/8 di spazio in meno che è stato riservato a Linux; se non vi interessa tenerlo potete riottenere lo spazio effettuando una nuova formattazione.

Un ringraziamento speciale a PS3MOD e a Sguerrini97 per la traduzione.

FONTE

(Visited 303 times, 1 visits today)

109 commenti

        1. quasi tutti stà per tutti, tranne quelli che richiederanno l’ultimo firmware, cioè quelli nuovi, che vanno testati per capire se funzionano 😉

        2. ok, ed invece per showtime?
          io ho sempre usato showtime per vedere ifilm .mkv.

          Riuscirò ad reinstallarlo?

        3. Non credo esista showtime per debug, anche se non ne sono sicuro… ma vedrai se il processo prenderà piede usciranno homebrew a raffica

        1. Per il momento io mi terrei il True Blue… poi se ti piace smanettare poi benissimo provare, ma una volta DEX la console non ritorna CEX (per ora)

        2. Sore si riesce a tornare a cex ma è un pò macchinoso, ci vuole un Flash programmer e una dongle per andare in service mode e poi ti appoggi al sistema del downgrade, ho provato nn so se ho avuto culo ma a funzionato.

        3. beh sicuramente, ma al momento non c’è una guida descritta dettagliatamente, se riesce a farne una saremo lieti di pubblicarla 😉

        4. ma girera tutto cioe kosa permettera di fare a me piace smanettare ma per il momento nn riskio

        5. kmq sore a partee questo ho io il cfw della true blue kon kiavetta ma perche mi capita di avere scatti nella xmb o anke poko nei gioki mi kapitava anke kon il kmeaw 🙁

        6. E’ un problema abbastanza comune Dark, non so il motivo principale, succede anche a me qualche volta… L’importante è che quando giochi non vada a scatti, così da non rovinarti l’esperienza di gioco… 😉

        7. no per quello funziona bene anke se si vede ke n nva proprio liscio ma si puo giokare in quasi perfezione ma per risolverlo nn ce nulal da fare vero? poi gai manager on mi va sul cfw true blue perk?

        8. non so dark, io uso multiman, mai usato gaia o altro… quindi non so che dirti, anche se mi sembra strano che non funzioni visto che il il CFW del true blue dovrebbe essere compatibile con tutti i backup manager…

        9. sei molto disponibile grazie come ti chiami ci sentiamo magari su facebook o qualke altra parte e collaboraimo nella vicenda ps3 a me piace molto smanettare

        10. sorelli francesco su facebook (giacchetta blu con macchina fotografica), MyNewsPortaliT su Twitter… 🙂 grazie!!!

  1. ero sicuro che dopo aver acquistato la chiavetta si sarebbe mosso qualcosa, pensate che è uscita la news il giorno stesso che l’ho collegata alla ps3 la prima volta, quando uno nasce sfigato c’è poco da fare

  2. Scusate non sono molto esperto, pero vi chiedo, se voglio trasformare la mia ps3 3.55 in dex, posso farlo anche se ho il lettore bd rotto?

  3. meno male che io cio un e3 flasher e tutto quesco casino non lo devo fare 🙂 cmq per fare il dump della nor sensa linux si puo fare…con dump_flash.pkg ti salva il file flash.bin sulla usb da 16mb poi lo modifichi con cexdex.exe e riscrivi la nor tramite e3 flasher che ci mette 8 min estatti 🙂

  4. Ragazzi ho un problema… Quando vado ad avviare il pacchetto Install OtherOS non sento i 3 bip, ho provato e riprovato più volte… Cosa può essere?

  5. RAGAAA non cio tempo di farvi una guida dettagliata..CMQ per fare il dump della propria console cfw 3.55 sensa installare linux si puo fare con dump_flash.pkg qui il link http://www.mediafire.com/?d04iabwu1xn6y02 dovete avviare il pkg installato con una penna usb attacata alla ps3 cosi vi salva li il file flash.bin ci vuole circa 5 6 min…dopo eseguite la guida cexdex.exe con il file che avete preso tramite la usb..poi dopo avere convertito il vostro dump cex in dex lo dovete riscrivere sulla nor o nand o con il metoto di linux o chi a un e3 flasher deve solo riscrivere il backup è il gioco è fatto 🙂

  6. Ciao a tutti,
    io ho una console CECHG-04 SEM-001 con hd 40 GB ed ha 2 nand da 128 mb l’una…con questa console non é possibile fare questa modifica? Grazie a tutti 😀

      1. ciao, grazie della risposta. io ho lanciato i comandi, pero’ sulla mia console il comando ps3nflasha mi da’ errore “no such or file detected” quindi ho provato con ps3vflasha ma il dump creato e’ di 128 mb e il programma cex2dex dice che non e’ valido.puoi aiutarmi?

  7. Salve, ho letto la guida e sembra ottima, ma personalmente ho un problema: quando arrivo alla schermata di petitboot la tastiera che prima sulla xmb funzionava adesso non dà segni di vita, qualsiasi tasto io prema non succede nulla… Avete qualche soluzione da consigliarmi? Ho provato piú e piú volte a scollegarla e ogni volta che la riaccendo faccio il tutto da capo, ma non funziona.

    1. Mmm strano che ti smetta di riconoscere la tastiera… Hai provato ad utilizzarne un’altra (di tastiere) e vedere se ti da lo stasso problema???

      1. Grazie della risposta, comunque il problema é che di tastiera ne ho solo una usb, l altra é l’apple magic keyboard che essendo bluetooth non credo vada…

        1. no, ti ho detto così per vedere se era un problema di tastiera, perchè è un problema abbastanza anomalo e inconsueto, ora guardo un po’ a giro se c’è qualcuno che ha avuto il tuo stesso problema e nel caso ti faccio sapere… 😀

        2. ok grazie mille 😉 anche perchè adesso mi è venuto il dubbio che forse la play si freeza.

    1. Grande mambli… Se ti va mi potresti scrivere i passaggi che hai eseguito, mi Sa che c’è qualcosa che non torna in questa guida!!! Grazie in anticipo

      1. Sì io personalmente uso gparted che secondo me di meglio free non ce n’è, il problema era quello interno della ps3 perchè non funzionava lo script, ma era perchè avevo messo l’OTHEROS-355-SPECIAL invece di quello indicato ora nella guida… quindi ora ho risolto 😀

    1. OK grazie

      poi quando procedo all’installazione di red ribbon questa opzione a me non c’è 5. Selezionate “/dev/ps3dd”, “Yes”; ma solo dda come mai???

  8. Salve,
    ho un problema nell’ultima parte della guida:
    avvio debian vmlinux-2.6.39 vado in terminal e dopo aver digitato sudo -s e
    umount /dev/sda1 mi appare la scritta “umount: /dev/sda1: not found”
    devo andare prima in una cartella specifica?

  9. ciao, allora ho due problemi, il primo invece di avere il percorso su hd /dev/ps3dd, ho dev/sdd
    secondo devo scrivere anche rm kboot.conf, visto che su una delle due guide non c’è, grazie.

  10. ragazzi stavo per iniziare il lavoro quando mi sono accorto che non ho una tastiera usb ma solo wirless pero o un portatile non ce qualche modo di collegarla alla play ? se qualcuna a una soluzione se mi puo’ aiutare. grazie

    1. Non si può mi dispiace!!! I portatili sono compatti ed è quasi impossibile usare la tastiera per altri device, e poi dev’essere necessariamente USB 😉

  11. ragazzi ho un problema: nel passo 36 “avviate Red Ribbon Linux-2.6.38-powerpc64-otheros” non trovo red ribbon ma solo il vmlinux….ho aggiunto le 2 stringhe, salvato e riavviato. ma al riavvio ho praticamente questo :
    debian=/boot/vmlinux-2.6.39-gd49d156 root=/dev/ps3dd1
    2debian_Hugepages=/boot/vmlinux-2.6.39-gd49d156 root=/dev/ps3dd1 hugepages=1 debian=/boot/vmlinux-2.6.39-gd49d156 root=/dev/ps3dd1
    debian_Hugepages=/boot/vmlinux-2.6.39-gd49d156 root=/dev/ps3dd1 hugepages=1
    praticamente le stesse stringhe di prima, raddoppiate….cosa faccio?

        1. sul terminale c è scritto http request sent, awaiting responses…. ma sono passati oltre 20 minuti :S

  12. salve a tutti, io ho fatto tutti i passaggi mi sono ritrovato con tutto(volevo far notare come il passaggio del kboo.conf fosse sbagliato in questa guida ma ne discuteremo dopo) nel momento in cui mando la ps3 in service mode e poi inserisco la pennetta con il .bin modificato e il file cfg messo come dovevo,la play rimane accesa e con il led verde fisso che lampeggia e sta cosi da un paio di ore ormai..cosa devo fare?
    inoltre la dovevo mandare in service con il .pkg CEX o DEX?

  13. Ciao Ragazzi, per favore qualcuno può postare il kboot.conf per chi ha sbagliato a cancellarlo e scaricarlo secondo la guida?

    basterebbero le due righe per far ritrovare ribbon.

    grazie mille

  14. allora dopo milioni di tentativi ho deciso di seguire questa procedura, ma dopo che ho inserito la stringa

    rm kboot.conf
    wget http://feksite2.altervsta.org/kboot.conf

    riavvio e nella scermata di petiboot al posto di redribbon trovo debian, avvio debian ma non mi funzionano mause e tastiera, mentre con petiboot avviato subito dopo l’istallazione su hdd mi funzionavano perchè?

  15. arrivato al comando umount /dev/sda1 dice che non esiste, altro blocco, di tutte queste guide non ne funziona 1 testatele bene prima di pubblicarle ho perso 2 giorni

    1. Molto probabilmente il PRoblema è legato ai vari tipi di console, in molti l’hanno eseguita altri non riescono… e comunque queste guide sono state postate perchè testate su console risultando funzionanti, altrimenti non venivano postate.

  16. praticamente ho capito perchè non funzionano tastiera è mause, dopo milioni di tentativi, provando un mause mi sono accorto che finchè sono in petiboot la luce del mause è accesa, quando avvio debian si spegne e non funziona più, da questo ne deduco che il problema sta nel fatto che le porte USB o non vegono più alimentate o vengono disabilitate. ora qualcuno sa come aiutarmi?

  17. Ho convertito la play da cex a dex grazie a questa guida .. E voglio ringranziare sore per aver sempre risposto e ti pongo un nuovo quesito 🙂 non posso copiare i giochi nell hard disk interno e giocarci?:)

  18. Inoltre ce qualche possibilità che la sony riesca a fermare questa possibilità di continuare ad aggiornare la play con i firmware dex?

  19. Quando ho installto petitboot ho per sbaglio usato questo file : 2. dtbImage.ps3.bin.minimal (NAND, da rinominare in dtbImage.ps3.bin)
    Io ho una slim quindi dovrebbe essere NOR, fino ad ora non mi ha dato nessun problema posso continuare (sono arrivato al punto dove devo estrarre metldrpwn) oppure devo rifare tutto con petitboot della NOR?

  20. Salve a tutti..sto appena seguendo tutti i passaggi da voi descritti in questa guida e sono da poco arrivato al passaggio “Istallare Installare Petitboot” dove ho riscontrato il problema che nell’andare a scaricare i seguenti link (Petiboosetup_flash_for_otheros.pkg, install_otheros.pkg, dtbImage.ps3.bin (NOR)), la pagina mi dice “impossibile collegarsi a gitbrew.org ” mi potreste aiutare? Grazie

    1. problema risolto scaricandoli da google..sono riuscito ad arrivare in Petitboot e quindi in Exit to Shell dove ho inserito i comandi da voi elencati..qui nasce un problema..dopo aver scritto il primo comando (wget http://gitbrew.org/~glevand/ps3/scripts/create_hdd_region.sh) esce in automatico la scritta “Connecting to gitbrew.org|108.54.etc.” e vi rimane lì per delle ore senza che succede niente nonostante io scriva gli altri 2 comandi..come risolvo?

    1. ho provato a reinstallare fw perche avevo letto da qualche parte di fare cosi per uscire da factory mode xo quando sn andato ad installare mi da una schermata rossa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *