Nuovo Jailbreak per PS3: il Team E3 scova un nuovo metodo!!!

Il Team E3 (creatore dell’E3 flasher) ha annunciato un nuovo Jailbreak per PS3. I sistemi scovati dal Team (ben 3) sono arrivati tramite la decriptazione del True Blue, processo in esecuzione già da qualche settimana. Vi annunciamo che il metodo richiederà un nuovo dongle (economico a detta del Team E3)

Ma andiamo a conoscere i vari metodi in mano al Team E3 e cosa si prospetta per la scena PS3 nel futuro prossimo.

Metodi utilizzati dal team E3 per avviare giochi richiedenti firmware 3.6+ da CFW 3.55

Primo metodo:

Il primo metodo non prevede l’utilizzo di nessuna nuova chiave della console ma allo stesso tempo permette di avviare i giochi che richiedono firmware superiori al 3.6 di essere eseguiti su CFW 3.55 con l’ausilio di “by-pass” speciali. Il metodo per creare i vari by-pass è lo stesso metodo che utilizza il True Blue per scavalcare le varie protezioni. Con tale metodo sarà possibile eseguire la maggior parte dei giochi che richiedono anche l’ultimo firmware disponibile (4.11) da CFW 3.55, anche se non tutti i giochi sono stati testati e provati. Il procedimento di creazione dei vari by-pass richiede poco più di 10 minuti, questo fa pensare che la scena possa subire un’accelerazione clamorosa nei prossimi giorni, regalandoci tanti titoli con cui divertirsi.

Secondo metodo:

Il secondo metodo prevede di ri-firmare la chiave privata del gioco (tramite decriptazione) in modo che possa essere compatibile con CFW 3.55. Il procedimento è eseguibile su qualsiasi gioco richiedente il rispettivo firmware, per fare un’esempio, ottenendo le chiavi di un gioco che richiede firmware 4.11 sarà possibile renderlo compatibile con CFW 3.55. Viene da se che con tale metodo sarà possibile “modificare”, e quindi rendere compatibile con CFW 3.55, qualsiasi gioco richiedente qualsiasi firmware.

Terzo metodo:

Il terzo metodo prevede la modifica del firmware dal lettore Blu-Ray consentendo l’avvio dei nuovi giochi su CFW 3.55. Il Team E3 precisa che tale metodo è stato accantonato (per il momento) , in quanto non per tutti i giochi era possibile eseguire la procedura.

Dichiarazioni del team E3:

Il Team E3 prevede un nuovo dongle per PS3 e annuncia che i giochi che verranno rilasciati saranno sempre aggiornati e costanti. Il dongle sarà economico (a detta del Team) ma non ha rilasciato ulteriori dettagli per non avvantaggiare la “concorrenza.

Il nuovo jailbreak per PS3 NON sarà compatibile con le ultime console 3000x, in quanto ha un procedimento totalmente differente e abbastanza complesso. Allo stesso tempo annuncia che tali utenti non resteranno a piedi, ma il lavoro continuerà incessantemente per risolvere i vari problemi di compatibilità per arrivare ad una soluzione in tempi brevi.

Conclusioni:

In molti speravano in una soluzione diversa, ma purtroppo, un nuovo dongle targato Team E3, sarà rilasciato molto presto sulla scena PS3. Da una parte siamo curiosi e interessati a tale novità, per capire fino a dove si potrà spingere il Team E3 e il proprio dongle. Dall’altra crediamo che i metodi scovati non necessitino per forza di un dongle, ma potrebbero essere rilasciati fix a costo zero , proprio come succedeva con il team Duplex e company. Niente toglie al grande lavoro svolto dal team, ma crediamo che la corsa al “Dio Denaro” abbia offuscato il vero spirito hacking, che deve essere condivisione e piacere.

Stay Tuned!

(Visited 45 times, 1 visits today)

3 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *