PlayStation 3 e l’emulatore BluRay

Il progetto “emulatore BluRay” è partito dalla Cina qualche settimana fa, dove tramite un’annuncio a sorpresa, è stato affermato il progetto di un dispositivo che avrebbe risolto molti dei problemi di hacking della console di casa Sony e, di conseguenza, la necessità di avere un nuovo CFW.

Ma a che punto siamo? Si sono fatti passi avanti o siamo rimasti al “palo”?

L’emulatore del BluRay, secondo le varie fonti, è in fase di assemblaggio, e dovrebbe essere immesso sul mercato non prima della fine dell’estate (Settembre/Ottobre).

Il prezzo dell’emulatore si dovrebbe aggirare intorno ai 100/150 €, un prezzo veramente elevato se pensate che si possono trovare console usate a quel prezzo. Ma nonostante questo, siamo certi che, ci sia gente pronta a spendere tale cifra per avere una modifica seria per la PlayStation 3.

L’emulatore permetterebbe di eseguire backup sulla console su qualsiasi firmware che Sony rilascerà in futuro, quindi non ci sarà neanche la preoccupazione di dover stare attenti ai vari aggiornamenti e contromisure che Sony implementerà.

Le uniche incongruenze che ci poniamo e che: una volta che Sony è venuta in possesso di tale dispositivo, pensate che non riuscirà ad arginare il problema? Pensiamo proprio di no, magari implementando delle protezioni ancora più “noiose” per l’esecuzione dei vari giochi, come codici singoli di attivazione e via dicendo.

A questo punto non ci resta che attendere ulteriori dettagli su questo emulatore BluRay che incuriosisce un po’ tutti, c’è chi lo snobba e chi invece non vede l’ora di averlo… staremo a vedere.

Stay Tuned!

(Visited 36 times, 1 visits today)

2 commenti

  1. su tutti i siti parlavano di fake, sono cambiate le cose?
    cmq se rimane sui 100 euro io lo acquisto sicuramente, calcolando che un gioco sta 60 euro, vendendo tutti quelli che ho già me lo sarei ripagato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *