Jailbreak di iOS 6: il Chronic Dev Team ha già un piano

Come saprete, se state seguendo con fermento queste ore. che ci separano dall’ora X del rilascio ufficiale del jailbreak untethered di iOS 5.1.1, si sta tenendo ad Amsterdam l’evento Hack in the Box. In mattinata il Chronic Dev Team, insieme a Pod2g, ha spiegato cosa gira intorno alla scena iDevices e quanto lavoro ci voglia per arrivare ad un vero e proprio jailbreak untethered, inoltre ha voluto precisare che iOS 6 non è un “pericolo” per la scena, assicurando di avere già in mano del materiale su cui lavorare.

Di seguito il passaggio più interessante in cui prende la parola lo stesso Pod2g

Abbiamo già dei piani definiti per eseguire il jaibreak su iOS6, ora non vogliamo rinunciare al jailbreak per iOS 5.1.1 per attendere un prossimo rilascio, questo è stato molto atteso dalla comunità. Per iOS6 abbiamo già una parte di jailbreak, possibile tramite un’exploit che oggi non vogliamo rivelare Questo è il nostro segreto. Ci permette di iniettare cose in nuovi dispositivi e per avviare il dumping della memoria.

Dalle parole del coder si capisce che il jailbreak continuerà per la sua strada senza soste, intanto godiamoci quello che fra qualche ora verrà rilasciato.

Stay Tuned!

(Visited 15 times, 1 visits today)

3 commenti

  1. NON CI CREDO.GLI HACKER IOS STANNO GIà PENSANDO Al JAILBREAK IOS 6 MENTRE LA SCENA CFW PS3 è FERMA DA PIU DI UN ANNO!!!!

    1. E beh, ma vuoi paragonare la scena iDevices con quella della PS3?
      Non regge proprio, e poi basta pensare che il jailbreak non è illegale (per ora)… 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *