Home Mobile Android Nintendo ora si scaglia contro Internet Archive richiedendo la rimozione dell’emulatore Yuzu

Nintendo ora si scaglia contro Internet Archive richiedendo la rimozione dell’emulatore Yuzu

491
1

Nintendo sta cercando di eliminare l’emulatore Yuzu da Internet, anche vecchie versioni presenti ancora su Internet Archive, la più vasta biblioteca online senza scopo di lucro.

Questo ha portato alla disabilitazione dei materiali correlati. Internet Archive, una vasta biblioteca online senza scopo di lucro, ha confermato la disabilitazione dei materiali in conformità con i propri Termini di utilizzo e Politica sul copyright.

Nintendo is trying to eliminate yuzu builds from internet
byu/danilouruk inyuzu

Invita gli utenti a caricare solo materiali di cui dispongono dei diritti e avverte che gli account che violano ripetutamente i diritti d’autore saranno disabilitati.

Internet Archive, conosciuto anche come Archive.org o Wayback Machine è stata fondata nel 1996 da Brewster Kahle con l’obiettivo di conservare la conoscenza e garantire l’accesso a varie risorse come siti web, file audio, immagini, video e libri digitali.

Membro dell’International Internet Preservation Consortium, Internet Archive è uno dei 300 siti web più visitati al mondo, con milioni di utenti al giorno.

Contiene oltre 396 miliardi di pagine web, 14 miliardi di testi e 35 miliardi di contenuti multimediali, fungendo essenzialmente da “copia di backup” dell’intero Internet dal 1996 a oggi.

Nonostante il reclamo, sono ancora presenti numerosi archivi dell’emulatore Yuzu, file torrent che è possibile scaricare liberamente da Internet Archive, ma chissà fino a quando.

Fonte: reddit.com

1 commento

  1. E bastaaaaa…. sempre la stessa storia, tanto se non lo trovi li, lo trovi da altre parti… E se non c’è yuzu c’è ne saranno altri… Ha sinceramente rotto questa storia… 😵😵🤬

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.