Home Mobile Android Rilasciato FFD Vita v1.0

[Scena PS Vita] Rilasciato FFD Vita v1.0

183
0

Il developer Rinnegatamante porta Final Fantasy Dimensions su console PlayStation Vita e PlayStation TV, il gioco di ruolo è stato sviluppato dalla Matrix Software e pubblicato da Square Enix per dispositivi mobili.

Inizialmente rilasciato come gioco episodico nel 2010 per i servizi di distribuzione giapponesi i-mode ed EZweb, è stato successivamente rimasterizzato per iOS e Android nel 2012, con caratteristiche grafiche in 2D e un sistema di cambio classe simile a Final Fantasy V.

Il sistema di combattimento è una variante del sistema Active Time Battle della serie Final Fantasy. La trama segue due gruppi, i Guerrieri della Luce e i Guerrieri dell’Oscurità, mentre cercano di riformare il loro mondo frantumato e ostacolare i piani oscuri dell’Impero di Avalon.

Configurazione

Per installare correttamente il gioco, è necessario seguire attentamente questi passaggi:

  • Installare i plugin kubridge e FdFix copiando i file kubridge.skprx e fd_fix.skprx all’interno del cartella contenente i plugin taiHEN (solitamente ux0:tai) e aggiungendo due voci al file config.txt sotto *KERNEL:

*KERNEL
ux0:tai/kubridge.skprx
ux0:tai/fd_fix.skprx

Nota: Non installare il plugin fd_fix.skprx se si sta già utilizzando il plugin repatch.

Installazione

  • Opzionale: Installare PSVshell per overcloccare il dispositivo a 500 Mhz.
  • Assicurarsi di avere installato il file libshacccg.suprx nella cartella ur0:/data/ sulla console. Se non lo si ha, utilizzare ShaRKBR33D per ottenerlo rapidamente e facilmente.
  • Ottenere legalmente la copia di Final Fantasy Dimensions per Android sotto forma di file .apk e un file obb. Puoi ottenere tutti i file richiesti direttamente dal telefono o utilizzando un estrattore di apk che puoi trovare nel Play Store poiché l’apk è fondamentalmente un file zip. Puoi rinominare .apk in .zip per aprirli con l’estrattore zip predefinito.
  • Aprire il file apk con Zip Explorer ed estrarre il file libjniproxy.so dalla cartella lib/armeabi in ux0:data/ffd.
  • Estrarre la cartella res all’interno della directory ux0:data/ffd.
  • Estrarre il file obb in ux0:data/ffd e rinominare il file in main.obb.

Note

  • Il porting è stato testato con la versione 1.1.3 del gioco.
  • Una volta sulla mappa del mondo, si consiglia di andare su Menu -> Config -> Controlli e impostare la modalità su “Fisso”. Facendo ciò, sarà possibile utilizzare i pulsanti fisici per muoversi sulla mappa, interagire con gli oggetti () e aprire il Menu ().

Download: FFD Vita v1.0

Download: Source code FFD Vita v1.0

Fonte: twitter.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.