Home Homebrew Rilasciato PS3 Disc Dumper v4.1.2..3

[Scena PS3] Rilasciato PS3 Disc Dumper v4.1.2..3

218
0

Nel giro di una settimana sono stati pubblicati due rapidi aggiornamenti per PS3 Disc Dumper, l’utility sviluppata dal developer Ilya ci permette di creare copie decifrate dei dischi di gioco PS3.

Le immagini correttamente masterizzate potranno essere eseguite attraverso l’emulatore RPCS3. Lo strumento necessita di un’unità Blu-ray compatibile e l’esistenza di una chiave del disco corrispondente per funzionare.

Gli aggiornamenti includono miglioramenti come una nuova versione di Avalonia e la sostituzione delle animazioni di transizione con modifiche integrate.

Inoltre, sono state apportate correzioni, tra cui la risoluzione di una condizione di gara che influiva principalmente sulla versione Linux, correggendo problemi minori di coerenza dell’interfaccia utente e l’inizializzazione errata delle impostazioni predefinite tra le versioni Windows e Linux.

Inoltre è stato ridotto anche il timeout a 30 secondi nel caso in cui le sorgenti di rete per le chiavi dei dischi non fossero disponibili.

Requisiti

  • Unità Blu-ray compatibile.
  • Il disco deve avere una chiave di decrittografia, nel database redump o nella libreria IRD.
  • Per la versione binaria potrebbe essere necessario installare i prerequisiti di .NET.
    • Vedere le versioni del sistema operativo supportate e le sezioni delle dipendenze di .NET Core nella documentazione.

Guida

  1. Caricare l’eseguibile ps3-disc-dumper in qualsiasi cartella.
    • Su Linux rendere il file eseguibile (tramite Proprietà > Permessi o tramite il comando da console $ chmod +x ./ps3-disc-dumper).
  2. Avviare il dumper.
  3. Seguire le istruzioni.
    • Su Linux potrebbe essere necessario confermare il montaggio automatico o montare il disco manualmente (tramite il file manager o il comando $ mount della console).

Per impostazione predefinita, tutti i file vengono copiati nella cartella in cui si trova il dumper; è possibile selezionare una posizione diversa in Impostazioni.

Se si dispone di una chiave personalizzata o di un file IRD, è possibile inserirlo nella cache locale (vedere Impostazioni per la posizione esatta). I registri si trovano in Impostazioni in basso.

Changelog v4.1.2

  • Corretta una condizione di gara che influenzava principalmente la versione Linux in determinate circostanze e poteva causare il non ritrovamento delle chiavi del disco fino alla nuova scansione del disco o al riavvio del dumper.
  • Corretti problemi minori di coerenza dell’interfaccia utente.
  • Corretta l’inizializzazione errata delle impostazioni predefinite tra le versioni Windows e Linux (ha interessato solo i colori dell’interfaccia utente).
  • Ridotto il timeout a 30 secondi nel caso di sorgenti di rete non disponibili per le chiavi del disco.

Changelog v4.1.3

  • Aggiornato Avalonia e sostituite le animazioni di transizione con modifiche integrate.
  • Aggiornato Font Awesome per l’interfaccia utente su Windows 10 e Linux.

Download: PS3 Disc Dumper v4.1.3 (Linux x64)

Download: PS3 Disc Dumper v4.1.3 (Windows x64)

Download: Source code PS3 Disc Dumper v4.1.3

Fonte: github.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.