Home Emulatori Rilasciato Panda3DS v0.7 pre-Halloween edition

Rilasciato Panda3DS v0.7 pre-Halloween edition

330
0

Pubblicato un nuovo aggiornamento per Panda3DS, l’emulatore a tema red panda è stato sviluppato per consentire ai giocatori di eseguire giochi della console portatile Nintendo 3DS su PC Windows, MacOS e Linux.

Questo emulatore si presenta come una valida alternativa al più famoso Citra, è stato creato principalmente come un progetto divertente e curioso, scritto interamente in C++. L’approccio di emulazione utilizzato è di tipo ad alto livello (HLE).

Un elenco di compatibilità della comunità, ancora in fase di sviluppo, è collegato nel file readme, insieme ad altre informazioni.

L’aggiornamento più recente ha introdotto diverse caratteristiche, tra cui il supporto per gli script Lua e una GUI in fase di sviluppo che utilizza la piattaforma Qt (anche se questa funzionalità non è ancora inclusa nella versione attuale, ma sarà disponibile nelle future build).

Inoltre, sono state apportate numerose correzioni di compatibilità, che ne hanno migliorato l’esperienza di gioco, risolvendo problemi con vari giochi e applicazioni di sistema, insieme a ottimizzazioni per i servizi BOSS, FS, NS, CFG e correzioni per gli shader di emulazione.

È stata anche creata una pagina web ufficiale per Panda3DS, che è possibile visitare all’indirizzo https://panda3ds.com/.

Altre migliorie includono il supporto per build portatili, che permettono di conservare i dati direttamente nella cartella dell’emulatore quando attivato, invece di archiviarli in %APPDATA% o equivalenti in sistemi Linux/Mac.

Inoltre, la compilazione per Android è stata corretta in previsione di una futura app Android.

Infine, è stata affrontata la risoluzione di bug relativi agli shader che potevano causare problemi su alcuni driver, e si prevede l’arrivo imminente del core dell’emulatore multisistema chiamato Hydra.

Compatibilità

Panda3DS è ancora nelle fasi iniziali di sviluppo. Molti giochi avviano, molti no. La maggior parte dei giochi presenta almeno alcuni problemi grafici esilaranti, l’audio non è supportato, le prestazioni lasciano un po’ a desiderare principalmente a causa della mancanza di accelerazione degli shader, e molte funzionalità di qualità della vita (incluse un’interfaccia grafica) mancano.

Inoltre, alcuni giochi non funzionano perfettamente con il codice sorgente originale. Molti di essi potrebbero avere bisogno che alcune parti del codice siano commentate per farli funzionare, ecc..

Tuttavia, il fatto stesso che le cose possano funzionare così bene come fanno ora è promettente di per sé. Controlla questo foglio di calcolo di Google per una lista di compatibilità non ufficiale.

Come usare

Trascinare e rilasciare semplicemente una ROM sull’eseguibile se supportato, oppure invocare l’eseguibile dalla riga di comando con il percorso alla ROM come primo argomento, come ad esempio: Alber.exe MyGame.3ds

Panda3DS può caricare ROM nei seguenti formati:

  • .3ds/.cci
  • .cxi/.app
  • .elf/.axf
Sono supportati sia i dump decriptati che quelli criptati. Tuttavia, per i dump criptati bisogna fornire il file delle chiavi AES aggiungendo una cartella “sysdata” nella directory dei dati dell’app dell’emulatore con un file chiamato aes_keys.txt che includa le tue chiavi.

Attualmente i file .cia non sono ancora supportati (il supporto è previsto per il futuro), tuttavia se si desidera è possibile utilizzare di solito Citra per estrarre il file .app/.cxi dal file .cia e avviarlo.

Controlli

Tastiera e mouse

Touch Screen
GiroscopioTenere premuto e far scorrere il mouse a sinistra e a destra (il supporto è un po' traballante, ma i giochi che richiedono il giroscopio qua e là come Kirby dovrebbero funzionare)

Panda3DS rappresenta un’interessante aggiunta alla scena dell’emulazione, offrendo una nuova opportunità per i giocatori di rivivere i giochi della console Nintendo 3DS su diverse piattaforme.

Con il supporto continuo del team di sviluppo e la partecipazione attiva della comunità, Panda3DS promette di diventare un emulatore sempre più completo e di garantire un’esperienza di gioco coinvolgente per gli appassionati di Nintendo 3DS.

Riconoscimenti

  • 3DBrew, una wiki ricca di informazioni sulla console 3DS e la principale fonte di documentazione utilizzata.
  • GBATek, un riferimento per GBA, DS e 3DS che fornisce informazioni dettagliate su alcuni componenti hardware e documenta accuratamente formati di file utilizzati nei giochi.
  • Libctru, l’SDK homebrew per 3DS più noto. Utilizzato per lo sviluppo di ROM di test e come fonte di documentazione grazie al suo wiki doxygen.
  • Citra, un emulatore HLE per 3DS. Molto utile come riferimento, con alcuni frammenti di codice ispirati o adattati da esso.
  • 3dmoo, un emulatore HLE per 3DS che ha offerto un aiuto simile a Citra.
  • Corgi3DS, un emulatore LLE per 3DS che ha servito come fonte di ispirazione e di documentazione per alcune cose legate a PICA200.

Progetti correlati

  • PCSX-Redux: un emulatore di PlayStation 1 rivolto a sviluppatori, ingegneri inversi e appassionati di PS1.
  • SkyEmu: un emulatore a tema gabbiano per GameBoy, GameBoy Color, GameBoy Advance e Nintendo DS, progettato per essere facile da usare, multipiattaforma e preciso.
  • NanoBoyAdvance: un emulatore di Game Boy Advance che si concentra sulla ricerca hardware e sull’emulazione precisa dei cicli.
  • Dust: un emulatore di Nintendo DS per dispositivi desktop e web.
  • MelonDS: “emulatore DS, più o meno” – Arisotura.
  • Kaizen: un emulatore sperimentale in fase di sviluppo per Nintendo 64 a basso livello.
  • ChonkyStation: un emulatore in fase di sviluppo per PlayStation.

Supporto

  • Se trovi questo progetto entusiasmante e desideri sostenere il fondatore, visita la sua pagina Patreon.

Changelog

  • Supporto per gli script Lua.
  • Lavoro in corso sulla GUI utilizzando Qt (non ancora inclusa in questa versione, ma verrà aggiunta nelle future build).
  • Correzioni di compatibilità, che includono miglioramenti per vari giochi e alcune applicazioni del sistema operativo, nonché correzioni per i servizi BOSS, FS, NS, CFG e altre correzioni di emulazione shader.
  • Sito web ufficiale: https://panda3ds.com/
  • Supporto per build portatili, che consente di salvare i dati direttamente nella cartella dell’emulatore anziché in %APPDATA% o equivalenti su sistemi Linux e MacOS.
  • Correzione della compilazione Android per l’eventuale app Android.
  • Risoluzione dei bug relativi agli shader che potevano danneggiare l’app su alcuni driver.
  • L’attesa introduzione del core dell’emulatore multisistema Hydra.
  • Altre migliorie e aggiornamenti non specificati.

Download: Panda3DS v0.7 (eseguibile Linux)

Download: Panda3DS v0.7 (MacOS App Bundle)

Download: Panda3DS v0.7 (Windows)

Download: Source code Panda3DS v0.7

Fonte: github.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.