Home Homebrew Rilasciato psp2etoi v1.0.0

[Scena PS Vita] Rilasciato psp2etoi v1.0.0

400
0

Il developer SKGleba ha pubblicato una primissima versione di psp2etoi, uno strumento per gestire gli identificatori univoci del dispositivo di PlayStation Vita e PlayStation TV.

Questo strumento consente di eseguire il backup o modificare gli identificatori univoci del dispositivo – ConsoleID e OpenPSID.

L’utility è in grado di eseguire anche il dump o il flashing di syscon S/NVS che contiene dati di configurazione come flag QA, flag di gestione, flag di avvio e molto altro.

È importante notare che questo strumento è destinato solo a utenti esperti, poiché una configurazione errata o bug nel programma possono causare danni irreversibili al sistema, che richiedono la sostituzione della scheda madre.

Prerequisiti

Consigliati

  • La console PlayStation Vita/PlayStation TV di destinazione dovrebbe eseguire la versione firmware 3.65 di tipo CEX/DEX/TOOL/CFT.
  • Come forma di ripristino, la console dovrebbe avere enso_ex v5.0 installato e funzionante.

Obbligatori

  • La console PlayStation Vita/PlayStation TV di destinazione deve eseguire una versione del firmware compresa tra (inclusi) 3.60 e 3.74.
  • La console deve avere il framework taihenkaku CFW installato e funzionante.
  • Il pacchetto dell’app psp2etoi.vpk deve essere installato tramite VitaShell.

Creazione di un backup

  1. Eseguire l’app “psp2etoi”. Dopo aver accettato il disclaimer, verrà eseguito un autotest.
  2. Selezionare la voce “Backup the current Unique…”. Verrà creato un backup del ConsoleID e dell’OpenPSID crittografati.
  3. Selezionare la voce “Dump the current device…”. Verrà creato un backup della configurazione corrente del dispositivo e dell’S/NVS.
  4. Copiare i file di backup da ux0:data/psp2etoi/. Conservare più copie in archivi separati.
    • udi.bin: ConsoleID e OpenPSID crittografati in un formato che può essere scritto direttamente in idstorage.
    • output.cfg: File di configurazione di psp2etoi che contiene tutti i dati che psp2etoi può modificare.
    • nvs.bin: Dump dell’S/NVS della console.

Scrittura di una configurazione personalizzata

Creazione di una configurazione personalizzata tramite psp2etoi

  1. Pulire la directory ux0:data/psp2etoi/.
  2. Posizionare un file di configurazione come ux0:data/psp2etoi/input.req.
    • Questa configurazione fungerà da “modello” per la configurazione personalizzata.
    • La configurazione deve avere il tag INPUT impostato su false.
  3. Aprire l’app “psp2etoi”. Dopo aver accettato il disclaimer, verrà eseguito un autotest.
  4. Selezionare “Create a custom…”. Analizzerà il modello e genererà una configurazione corrispondente.
  5. La configurazione personalizzata può essere trovata in ux0:data/psp2etoi/custom_input.cfg.

Installazione di una configurazione psp2etoi

  1. Pulire la directory ux0:data/psp2etoi/.
  2. Posizionare il file di configurazione come ux0:data/psp2etoi/input.cfg.
    • Se la configurazione richiede file supplementari, inserirli anche lì.
    • La configurazione di input deve avere il tag INPUT impostato su true.
  3. Aprire l’app “psp2etoi”. Dopo aver accettato il disclaimer, verrà eseguito un autotest.
  4. Selezionare “Apply a custom…”. Analizzerà il file di configurazione e mostrerà le modifiche previste.
  5. Dopo aver confermato che le modifiche sono corrette, premere il pulsante per scrivere la nuova configurazione.
    • Verrà scritto un file di configurazione di backup basato sulla configurazione di input (backup_input.cfg).
    • È necessario copiare i file di backup e conservarli in archivi separati.
    • Possono essere utilizzati per ripristinare le modifiche apportate dal file input.cfg.

Note

  • Utilizzare questo strumento può “brickare” permanentemente la console.
  • Anche un semplice errore, come un byte errato o uno spazio fuori posto, può causare un “brick”.
  • Dovresti utilizzare questo strumento solo dopo aver compreso come l’operazione di scrittura dei dati di configurazione desiderati influisce sul dispositivo.
  • Verifica sempre il file di configurazione di input e l’output del parser dell’app prima di applicare le modifiche.
  • Un tipo/codice secondario errato di ConsoleID dovrebbe essere recuperabile con enso_ex v5, a condizione che sia stato eseguito il backup di udi.bin.

Download: psp2etoi v1.0.0

Download: Source code psp2etoi v1.0.0

Fonte: twitter.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.