Home Emulatori Rilasciato WiiSX RX v3.3

[Scena Wii] Rilasciato WiiSX RX v3.3

492
0

Pubblicato un nuovo aggiornamento per la versione ufficiale di WiiSX RX, l’emulatore PSX per console GameCube, Wii e Wii U prende base dallo sviluppo di PCSX.

Due le build presentate in questa versione, WiiSXRX-FS (consigliata su console Wii e più leggera in termini di risorse) e la WiiSXRX-DS (consigliata per l’uso sulla “modalità overclockata” della Wii U).

Guida rapida

  • Le ISO possono essere in formato .bin/.cue (assicurarsi che l’immagine .cue contenga la directory _relative_), un singolo formato .bin, .img o .iso.
  • Per installare: Estrarre il contenuto dell’archivio WiiSXRX.zip nella directory principale della scheda SD.
  • Per la scheda SD/Dispositivo USB: Inserire l’immagine ISO (.bin/.cue o altri formati) nella directory denominata /wiisxrx/isos.
    • Tutte le schede di memoria verranno automaticamente inserite in /wiisxrx/save.
      • Tutti i salvataggi di stato verranno automaticamente inseriti in /wiisxrx/savestates.
  • Per i DVD: Le immagini ISO possono essere ovunque sul disco (richiede DVDxV2 su Wii).
  • Per il BIOS effettivo: inserire l’immagine SCPH1001.BIN nella directory su SD/USB denominata /wiisxrx/bios.
  • Caricare l’eseguibile dall’HBC o nel caricatore di propria scelta.
    • Una volta caricato, selezionare la voce “Load CD”, scegliere la sorgente e selezionare l’immagine da caricare (nota: per salire di una directory selezionare ‘..’, uscirà dal browser dei file).
  • Selezionare “Play Game” per giocare.
  • È possibile uscire dal gioco in qualsiasi momento premendo contemporaneamente una combinazione di tasti configurabile su di un pad GC (START & X), Wii Classic Controller o Pro (HOME), Wiimote (- & +), Wii U Pro Controller (HOME) o Wii U Gamepad (HOME) Wiimote+Nunchuck (1 e 2) o il pulsante di ripristino.

Nota: Questo deve essere fatto per salvare il gioco; non sarà fatto automaticamente.

Controlli

  • Sebbene il pad del Gamecube sia compatibile, si consiglia un controller Wii Classic, un controller Wii Classic Pro o un controller Wii U Pro.
  • Anche il Wii U Gamepad è compatibile, ma solo durante le iniezioni Wii U (no, non puoi usarlo su vWii).
  • I controlli ora sono completamente configurabili in modo da mappare qualsiasi pulsante sul controller.
  • La schermata di configurazione del controller presenta ogni pulsante PSX e ti consente di passare da una sorgente all’altra.
  • Sono disponibili 4 slot di configurazione per ogni tipo di controller.
    • Per caricare una diversa configurazione salvata in precedenza, selezionare lo slot e fare clic su “Load”.
    • Dopo aver configurato i controlli come desiderato, selezionare lo slot e fare clic su “Save”.
    • Dopo aver salvato diverse configurazioni negli slot, assicuratevi di salvare le configurazioni nella scheda di input del riquadro delle impostazioni.
  • Facendo clic su “Next Pad” si passano in rassegna i controller PSX assegnati.
  • C’è un’opzione per invertire l’asse Y degli stick analogici della PSX; Per impostazione predefinita è “Normal Y”.
  • La configurazione “Menu Combo” consente di selezionare una combinazione di pulsanti per tornare al menu.

Impostazioni

  • General:
    • Select CPU Core: Scegli se giocare con un interprete puro (migliore compatibilità) o dynarec (migliore velocità).
    • Select BIOS: Scegliere la fonte del file BIOS scaricata. HLE è per il BIOS open source incorporato, che cambierà la compatibilità, quindi cambia tra di loro se un gioco non funziona con il BIOS PSX commerciale.
    • Boot through BIOS: Avvia i giochi con lo schermo Sony PlayStation, se utilizzi solo un BIOS PSX esterno.
    • Execute BIOS: Avvia solo il BIOS PSX.
    • Save settings: Salva tutte queste impostazioni su SD o USB (da caricare automaticamente la prossima volta).
  • Video: Limita il framerate a 59,94 (giochi NTSC a 60 Hz) o 50 (giochi PAL a 50 Hz) quando si utilizza Auto. Off lo farà arrivare fino a quando la CPU della console può spingere il framerate.
    • Show FPS: Visualizza il framerate nell’angolo in alto a sinistra dello schermo.
    • Limit FPS: Limita il framerate a 59,94 (giochi NTSC a 60 Hz) o 50 (giochi PAL a 50 Hz) quando si utilizza Auto. Off lo farà arrivare fino a quando la CPU della console può spingere il framerate.
    • Frameskip: Consente all’emulatore di saltare alcuni frame per mantenere la massima velocità su alcuni giochi.
    • Screen Ratio: Seleziona le proporzioni del display; ‘Force 16:9’ amplierà il display di gioco.
    • Dithering: Imposta il comportamento della console originale a seconda che desideri utilizzare o meno la funzione. Creerà del carico di lavoro aggiuntivo sulla CPU, quindi impostalo su None, Default o Always a tua discrezione.
  • Input:
    • Configure Input: Seleziona i controller da utilizzare nel gioco.
    • Configure Buttons: Accedere alla schermata di configurazione del controller descritta sopra.
    • Save Button Configs: Salva tutti gli slot di configurazione del controller su SD o USB.
    • Auto Load Slot: Selezionare quale slot caricare automaticamente per ogni tipo di controller.
  • Audio:
    • Disable Audio: Selezionare per disattivare l’audio.
  • Saves:
    • Memcard Save device: Scegli dove caricare e salvare i salvataggi nativi del gioco.
    • Auto Save Memcards: Quando abilitato, l’emulatore caricherà automaticamente i salvataggi dal dispositivo selezionato al caricamento del gioco e salverà quando si torna al menu o si spegne la console
    • Save States device: Scegli dove caricare e salvare gli stati di salvataggio.
    • Copy Saves: Non ancora implementato.
    • Delete Saves: Non ancora implementato.

Obiettivi

Lo scopo di questo progetto è quello di mantenere, aggiornare e migliorare il codice WiiSX per conformarsi alla costruzione con l’ultimo devkitPro (PPC), il sito web può essere trovato qui: http://sourceforge.net/projects/devkitpro/files/devkitPPC/

Alcuni obiettivi in ​​mente:

  • Correggere gli avvisi di compilazione di gcc (vedere build.log per i dettagli). Non sono sicuro di quanto i puntatori puniti influenzeranno l’ottimizzazione, ma nessun avvertimento è sempre meglio di qualsiasi IMHO.
  • Aggiornare con qualsiasi codice da PCSXR (prendere il più possibile dallo sviluppo di PCSXR … sfortunatamente la Wii è limitata e alcune cose non possono essere portate: http://pcsxr.codeplex.com). Inoltre, la maggior parte del focus del loro sviluppo è per x86, lasciando poco da prendere per PPC/Wii. Eventuali correzioni possono essere portate su PCSXR se lo si desidera o anche applicabili.
  • Migliorare i plugin (magari sostituendoli?) … ad es. cdrmooby28 ha alcune ottimizzazioni e possibili problemi di memoria. Inoltre, forse un plugin opengl può essere portato su gx (con l’aiuto di qualcosa come gl2gx, WIP vedi ramo gxrender) e un plugin audio con l’aiuto di un livello SDL (o portato?).
  • Una nuova GUI con libwiigui, e a sua volta rimuovere tutto il codice specifico di Gamecube, per semplificare le cose. Sarà più facile cambiare, aggiornare e riparare. Inoltre non implica avere codice assembly non gestibile. Sembra che tutto si rompa nella GUI quando cambio piccole cose, quindi questa forse è una necessità … forse da qualche parte nell’assembly che sta rovinando le cose.
  • Più supporto per controller, ad esempio Gamecube, hid, ecc … il controller Wii U Pro è supportato ma molto difettoso.

Changelog

  • Aggiornamenti per gteAVSZ3, gteAVSZ4, gteRTPS e gteRTPT.
  • Aggiornamenti per GTE.
  • Aggiornamenti al plugin CDrom e nuovo timer, aumento della compatibilità.
  • Correzioni automatiche per RCnt, dwEmu, pR3000, HWTR.
  • Aggiornamenti estetici e QoL.

Ci sono build separate, una è WiiSXRX-FS e l’altra è WiiSXRX-DS. Ognuno utilizza un plugin audio diverso.

WiiSXRX-FS è più consigliato per l’uso su Wii, poiché è più leggero in termini di risorse. Può darti un aumento di velocità che può variare tra 5-15 FPS, a seconda del gioco. Alcuni giochi potrebbero anche suonare meglio su questa build, rispetto a -DS.

Tuttavia, il plugin audio all’interno di questa build NON legge l’audio Red Book (CDDA).

WiiSXRX-DS è più consigliato per l’uso sulla “modalità overclockata” della Wii U. Per essere più precisi, significa che è più pesante sull’uso delle risorse della console, il che a sua volta significa meno FPS su sistemi limitati come Gamecube e Wii, da qui la raccomandazione.

Alcuni giochi suonano meglio o senza problemi audio su questa build, o addirittura richiedono che funzioni completamente, rispetto a -FS. Il plugin audio all’interno di questa build include il supporto completo per Red Book audio (CDDA).

Il controller Wii Classic di terze parti e il supporto esteso Pro da RX 2.7 vengono mantenuti, così come il supporto per controller PS1/PS2 tramite l’adattatore Wiimote di terze parti.

Sono disponibili anche build sperimentali con supporto PSX Multitap. I titoli compatibili testati sono inclusi su un TXT all’interno del rispettivo .zip.

Download: CubeSXRX FS v3.3 Multitap

Download: CubeSXRX FS v3.3

Download: WiiSXRX v3.3 DS Multitap

Download: WiiSXRX DS v3.3

Download: WiiSXRX v3.3 FS Multitap

Download: WiiSXRX FS v3.3

Download: WiiSXRX Wii-vWii ChannelFWD

Download: WiiSXRX WiiU ChannelFWD

Download: Source code WiiSXRX v3.3

Fonte: gbatemp.net