Home Homebrew Rilasciato SaveMii v1.4.6 ora con supporto Aroma

[Scena Wii U] Rilasciato SaveMii v1.4.6 ora con supporto Aroma

144
0

Pubblicato un nuovo aggiornamento per SaveMii, lo strumento ci permette di eseguire il backup/ripristino dei salvataggi di gioco dalla Wii U e dalla vWii all’interno della scheda SD, ed ora anche con supporto per Aroma.

L’applicazione è stata sviluppata originariamente dal developer Ryuzaki-MrL, al momento è possibile eseguire fino a 256 backup per titolo che verranno memorizzati all’interno della directory SD:/wiiu/backups.

Per ordinare i titoli, premere per modificare il metodo di ordinamento mentre premere per passare da decrescente a crescente.

Motivi per usarlo rispetto alla mod originale

  • Velocità di copia più elevate.
  • Vengono mostrate le iniezioni di VC.
  • Se VC è vWii, l’utente viene avvisato di andare invece alla sezione dei salvataggi di vWii.
  • Supporto demo.
  • Risolve i problemi presenti nella versione mod.
  • Mostra informazioni utili sui salvataggi come la data e l’ora di creazione.

Guida

  • Scaricare l’ultima release disponibile dalla repository del progetto.
  • Decomprimere l’archivio all’interno della scheda SD nella directory SD:/wiiu/apps (dovreste avere qualcosa come WiiU/apps/savemii/savemii.rpx).
  • Eseguire dalla Wii U l’homebrew launcher ed avviare l’applicazione savemii.rpx.
  • Seguite la procedura utilizzando i tasti freccia e il tasto per effettuare il backup del gioco selezionato.
  • Al momento è possibile eseguire fino a 256 backup per titolo che verranno memorizzati all’interno della directory SD:/wiiu/backups.

Changelog

  • Aggiunto supporto per la lingua italiana.
  • Supporto ufficiale per Aroma.

Download: SaveMii v1.4.6 (HBL)

Download: SaveMii v1.4.6 (Aroma)

Download: Source code SaveMii v1.4.6

Fonte: github.com

Articolo precedente[Scena Xbox One/Series] Rilasciato XBSX2 – 07/09/2022 Release
Articolo successivo[Scena Wii U] Pubblicata la seconda beta di Aroma
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.