Home Emulatori Corretto un bug di vecchia data all’interno dell’emulatore RPCS3

Corretto un bug di vecchia data all’interno dell’emulatore RPCS3

507
0

Il developer e collaboratore elad335 ha portato alla correzione di un bug RSX di vecchia data all’interno dell’emulatore RPCS3 relativo alla decodifica del vertex SNORM16.

Le modifiche apportate all’interno dell’emulatore ha portato alla correzione dei grafici mancanti su alcuni oggetti presenti in Demon’s Souls.

Per generare gli shader corretti bisogna prima svuotare la cache dello shader presente nella directory data/gameID/executableHash. Questa correzione si rende disponibile a partire dalla versione 0.0.23-14001.

Se cerchi una guida su come configurare e settare l’emulatore RPCS3 su PC Windows, MacOS e Linux, clicca qua!!

Fonte: twitter.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.