Home Emulatori Corretto un bug di vecchia data all’interno dell’emulatore RPCS3

Corretto un bug di vecchia data all’interno dell’emulatore RPCS3

161
0

Il developer e collaboratore elad335 ha portato alla correzione di un bug RSX di vecchia data all’interno dell’emulatore RPCS3 relativo alla decodifica del vertex SNORM16.

Le modifiche apportate all’interno dell’emulatore ha portato alla correzione dei grafici mancanti su alcuni oggetti presenti in Demon’s Souls.

Per generare gli shader corretti bisogna prima svuotare la cache dello shader presente nella directory data/gameID/executableHash. Questa correzione si rende disponibile a partire dalla versione 0.0.23-14001.

Se cerchi una guida su come configurare e settare l’emulatore RPCS3 su PC Windows, MacOS e Linux, clicca qua!!

Fonte: twitter.com

Articolo precedente[Scena PS3] Rilasciato PS3 Disc Dumper v3.3.1 [aggiornato x1]
Articolo successivoRilasciato Sonic Triple Trouble (16-Bit) v1.0.2
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.