Home News Sony sembra aver registrato un nuovo modello di console PlayStation 5 in...

Sony sembra aver registrato un nuovo modello di console PlayStation 5 in Giappone

108
0

Sony Interactive Entertainment sembra aver registrato un nuovo modello di console PlayStation 5 in Giappone. La console della serie CFI-1200 comprenderebbe apparecchiature radio aggiornate.

Eravamo già a conoscenza di una possibile riprogettazione della console nel corso del 2022, il nuovo modello dovrebbe presentare anche un nuovo SoC semi-personalizzato a 6 nm di AMD.

Il sito web aziendale taiwanese DigiTimes ha affermato che i fornitori, inclusa la fonderia di semiconduttori TSMC, stavano pianificando di iniziare a produrre la console PS5 riprogettata tra il secondo e il terzo trimestre di quest’anno.

Il CFO di Sony Hiroki Totoki ha dichiarato lo scorso scorso che la società stava valutando varie soluzioni per aiutarla a far fronte alla carenza globale di componenti hardware, tra cui la potenziale alterazione dei progetti o l’approvvigionamento di fornitori secondari.

L’argomento è stato sollevato di nuovo durante una sessione di domande e risposte sui risultati finanziari di Sony questa settimana. Durante l’evento, a Totoki è stato chiesto quali misure stia adottando Sony per combattere la carenza di semiconduttori.

Sebbene la risposta di Totoki non si riferisse specificamente a PS5, ha affermato che «in diverse aree… abbiamo cambiato la nostra fonte di approvvigionamento e abbiamo anche cambiato il nostro design».

L’hardware di lancio della console PS5 utilizza uno schema di numerazione del modello CFI-1XXX, mentre l’hardware rivisto rilasciato nel 2021 utilizza uno schema CFI-11XX.

Fonte: videogameschronicle.com

Articolo precedenteJotun: Valhalla Edition e Prey sono gratis ora su Epic Games Store
Articolo successivo[Scena PS Vita] Rilasciato modoru v2.3, il downgrader per PlayStation Vita e PlayStation TV
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.