Home Android Rilasciato pEMU v6.1 – emulatori pFBN, pNES e pSNES per console PlayStation...

Rilasciato pEMU v6.1 – emulatori pFBN, pNES e pSNES per console PlayStation Vita, PlayStation 4, Nintendo Switch e Linux [aggiornato x1]

1040
0

Il developer Cpasjuste pubblica un nuovo aggiornamento per pEMU (acronimo di Portable EMUlator), la raccolta include ben quattro emulatori, pFBN, pNES, pSNES e pGEN per console PlayStation Vita, PlayStation 4, Nintendo Switch, Linux e dispositivi Android.

Questa nuova versione aggiunge l’emulatore pGEN (porting del core Libretro genesis-plus-gx) per tutti i dispositivi, aggiorna le liste di gioco e corregge le immagini di anteprima e i collegamenti ai video.

Tutti gli emulatori ora mostrano correttamente solo le estensioni dei file conosciuti all’interno dell’elenco delle ROM.

Su console PlayStation Vita è stata in parte corretta la rotazione dell’input, mentre è stato rimosso il supporto Slow PCR per correggere il framerate su molti giochi.

[stextbox id=’alert’]Attenzione: L’utilizzo delle icone su console Nintendo Switch renderà più lungo il caricamento del menu se vengono rilevate molte icone. Non c’è attualmente nessun piano per migliorare questo.[/stextbox]

pNES

L’emulatore pNES prende base dal codice sorgente di Nestopia. Supporta i salvataggi, le cover, gli shader, i filtri e il ridimensionamento delle immagini. Le ROM dovranno essere caricate in formato .zip o .nes all’interno della cartella /rom.

Caratteristiche

  • Supporto per i salvataggi di stato.
  • Interfaccia grafica chiara e colorata.
  • Supporto per i Joy-Con individuali.
  • Supporto multiplayer.
  • Ridimensionamento lineare a: 2x, 3x, fit, fit 4/3 e fullscreen hardware scaling.
  • Filtro video (punto, lineare).
  • Shader.
  • Supporta titoli, anteprime e icone images (png), con il nome della rom con estensione .png, invece che .zip o .sfc, nella rispettiva directory (da creare se necessario).

Dispositivi attualmente supportati

  • Linux (sdl1, sdl2).
  • Nintendo Switch (libnx, sdl2).
  • Sony Ps Vita (vitasdk, vita2d).
  • Sony PS4 (openorbis).

Romset

  • Il database pNES è basato sul romset no-intro: No-Intro - Nintendo - Nintendo Entertainment System (2017-06-18).zip.

Anteprima di immagini e video

  • pNES supporta l’anteprima di immagini e video (metti i file nella cartella media roms: i file png vanno in roms/media/mixrbv2, mentre i file mp4 in roms/media/video). Si noti che la porta Vita non supporta le anteprime video. Puoi scaricare un mixrbv2 quasi completo e un pacchetto video (in formato SD o HD) qui:

Capacità

  • Supporta gli stati di salvataggio.
  • Supporta 2x, 3x, fit, fit 4/3 e ridimensionamento hardware a schermo intero.
  • Supporta il filtraggio hardware (shader).
  • Supporta gli effetti degli shader.

pSNES

L’emulatore pSNES invece prende base dalla versione più recente di Snes9x, presenta inoltre un’interfaccia utente user-friendly e un più recente rendering OpenGL.

Obiettivi principali di questo porting per snes9x

  • Avere un’interfaccia utente semplice ma intuitiva sui dispositivi non Windows.
  • Utilizzare un’interfaccia di rendering recente per il supporto di velocità ed effetti.
  • Cross-platform e portabilità del codice.
  • Aggiornamenti facilitati del core snes9x (nessuna modifica alle fonti originali).

Dispositivi attualmente supportati

  • Linux (sdl1, sdl2).
  • Nintendo Switch (libnx, sdl2).
  • Sony Ps Vita (vitasdk, vita2d).
  • Sony PS4.

Caratteristiche

  • Supporta gli stati di salvataggio.
  • Supporta cheat (metti un file rom_name.cht con i codici del Game Genie nella cartella cheat).
  • Supporta 2x, 3x, fit, fit 4/3 e ridimensionamento lineare hardware a schermo intero.
  • Supporta il filtro software (tv2x, smooth, supereagle, 2xsai, ecc…).

Anteprima di immagini e video

  • pSNES supporta l’anteprima di immagini e video (inserire i file nella cartella media delle rom: I file png vanno in rom/media/mixrbv2, i file mp4 in rom/media/video). Si noti che il porting su PlayStation Vita non supporta le anteprime video. Puoi scaricare un mixrbv2 quasi completo e un pacchetto video per ciascuna piattaforma qui:

Formato cheat

  • Esempio di codici di gioco Super Mario World (USA).cht

cheat
name: UnlimitedJumps
code: 3E2C-AF6F
enable

cheat
name: 99Lives
code: 14B4-6F07
enable

Installazione Switch

  • Copiare la cartella psnes nella directory /switch/ della scheda SD.
  • Copiare le ROM nella directory /switch/psnes/roms/ della scheda SD.

Utilizzo

  • Premere nell’elenco delle rom per configurare le opzioni principali e le opzioni di default delle ROM.
  • Premere nell’elenco delle rom per configurare le opzioni per le ROM.
  • Premere insieme  e  quando si è in emulazione per accedere al menu delle opzioni.

pFBN

L’emulatore pFBN (portal Final Burn Neo) è un frontend in grado di emulare varie piattaforme di gioco arcade come Neo-Geo, Capcom, Konami e Cave.

Obiettivi principali di questo porting di FBNeo

  • Avere un’interfaccia utente semplice ma intuitiva.
  • Utilizzare un’interfaccia di rendering recente per il supporto di velocità ed effetti.
  • Cross-platform e portabilità del codice.
  • Aggiornamenti facilitati del core fbneo (nessuna modifica alle fonti originali).
  • Utilizzo del core arm asm m68k (cyclone) sui dispositivi arm.

Dispositivi supportati

  • Linux.
  • Windows.
  • Sony Ps Vita.
  • Sony PS4.
  • Nintendo Switch.

Informazioni generali

  • pFBN, come fbneo, supporta le console rom. Ecco le cartelle corrispondenti dove dovrebbero trovarsi le rom (come fbneo):
Arcaderoms
Coleco .coleco
Sega GameGear.gamegear
Sega MegaDrive.megadriv
MSX.msx
Nec PC-Engine.pce
SG-1000.sg1000
Nec SuperGraFX.sgx
Sega Master System.sms
Nec TurboGraFX-16.tg16
Spectrum.zx3
  • pFBN supporta l’anteprima di immagini e video (inserire i file nella cartella media corrispondente. Per le rom arcade, ad esempio: I file .png vanno in rom/media/mixrbv2, i file .mp4 in rom/media/video). Si noti che la porta per console PlayStation Vita non supporta le anteprime video. Puoi scaricare un mixrbv2 quasi completo e un pacchetto video per ciascuna piattaforma qui:

Informazioni generali su Nintendo Switch

[stextbox id=’alert’]Attenzione: L’utilizzo delle icone su console Nintendo Switch renderà più lungo il caricamento del menu se vengono rilevate molte icone. Non c’è attualmente nessun piano per migliorare questo.[/stextbox]

Se si desidera, è possibile abilitare o disabilitare il supporto single joycon dal menu principale pFBA (tasto ). Se abilitato, tutti i joycon rilevati (e non ancorati) verranno gestiti come un singolo controller/lettore.

Il ridimensionamento dei punti è attualmente limitato alle dimensioni 1x, 2x e 3x. Le opzioni FIT, FIT 4/3 e FULL passeranno invece a 3x.

Controlli Switch nella GUI

  •  e  – Passa da titolo ad anteprima immagine.
  •  – Opzioni generali + Opzioni predefinite delle Rom.
  •  –  Opzioni per Rom.
  •  – Avvia Rom.

Controlli Switch ingame

  •  – Start.
  •  – Coin.
  •  o   +  – Start.
  •  o  + Coin.
  •  o  + Cambia servizio.
  •  o  +  – 1P + 2P START.
  •  o  +  o  – Menu pFBA.
  • +  – Menu UNIBios (solo NEOGEO).

Note

  • Segnalare i bug qui.
  • Se si proviene da una versione inferiore alla 6.0, sarà necessario eliminare tutti i file xml “gamelist” dalle cartelle dati degli emulatori (ed eliminare anche la cartella skins). Il formato dei file xml “gamelist” è cambiato da questa versione e ora sono incorporati nelle piattaforme “romfs” (vpk, pkg, nro..). Se si trovano nella cartella dei dati, sovrascriveranno quelli in “romfs”, che non è quello che vogliamo.

Changelog v6.1

Changelog v6.0

  • Comune: Aggiunto un nuovo emulatore (pgen: porta genesis-plus-gx).
  • Comune: Aggiornate le liste di gioco.
  • Comune: Corrette le immagini di anteprima e i collegamenti ai video.
  • UI: Mostra solo le estensioni dei file conosciuti nell’elenco delle rom.
  • UI: Corrette le immagini e video di anteprima preferiti.
  • Input: Aggiunto il supporto di rotazione indietro (wip).
  • Skin: Abilitato il filtro dei caratteri indietro, rimossa la skin big_preview.
  • Skin: Aggiunto il supporto del file “config.cfg.override” per l’override della skin.
  • Skin: Pulizia del codice e dei dati.
  • Skin: Migliorato il ridimensionamento.
  • pSNES: Corretto l’audio scoppiettante in alcuni giochi (Zelda, FF6…).
  • Vita: Rimosso il supporto Slow PVR (corretto il framerate su molti giochi).
  • Vita: Correzione della rotazione dell’input (wip).
  • Switch: Refactoring input (utilizza il controller di gioco sdl2 e la nuova gestione automatica dei joycon singoli sdl2).
  • Switch: Aggiornati i pulsanti gfx.
  • Windows: Correzione della compilazione, miglioramenti del codice.
  • Android: Aggiunto il supporto per Android (wip).
  • ..e altro ancora.

Download: pEMU v6.1

Fonte: github.com

Articolo precedenteRilasciato TWiLight Menu++ v24.7.0 e nds-bootstrap v0.57.0
Articolo successivo[Scena PS Vita] Rilasciato Multi-Builder v1.3
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.