Home Emulatori Rilasciato Wii64 v1.3-20211222 con compatibilità WiiFlow (Beta 4)

[Scena Wii] Rilasciato Wii64 v1.3-20211222 con compatibilità WiiFlow (Beta 4)

153
0

Il developer saulfabreg pubblica una quarta beta dell’emulatore Wii64, realizzato originariamente dal developer emukidid e porting del popolare emulatore Mupen64 per console Nintendo Wii e GameCube.

L’aggiornamento aggiunge la possibilità di avviare automaticamente le ROM del Nintendo 64 su Wii64 (sia su glN64 che attraverso il plugin Rice) utilizzando solo gli argomenti.

Il primo argomento contiene il percorso in cui si trova memorizzata la ROM, mentre il secondo argomento indica il file ROM da avviare, il che lo rende compatibile con WiiFlow.

L’emulatore Wii64 utilizza la ricompilazione dinamica del codice macchina N64 nel codice macchina PowerPC e la grafica con accelerazione hardware completa per ottenere (principalmente) l’emulazione a piena velocità.

Avvio automatico delle ROM N64

Aggiungere queste stringhe al file meta.xml e modificare i valori degli argomenti con quelli per il gioco:

<arguments>
<arg>{device}:/{path_of_ROM}</arg>
<arg>{ROM_file}</arg>
</arguments>

Esempio:

<arguments>
<arg>sd:/apps/wii64_singlegame/rom</arg>
<arg>SuperMario64.z64</arg>
</arguments>

Di seguito un esempio di un file meta.xml da utilizzare quando si utilizza la mod di Wii64 1.3 sul plugin Rice GFX e con il gioco GoldenEye 007:

<?xml version="1.0" encoding="UTF-8" standalone="yes"?>
<app version="1">
<name>GoldenEye 007 N64 Launcher</name>
<author>saulfabreg</author>
<version>BETA 1</version>
<release_date>20220317</release_date>
<short_description>Nintendo 64</short_description>
<long_description>
Wii64 1.3 Rice GFX - WiiFlow MOD by saulfabreg
Game Launcher for GoldenEye 007
</long_description>
<arguments>
<arg>sd:/apps/n64_goldeneye/rom</arg>
<arg>GoldenEye007.z64</arg>
</arguments>
<ahb_access/>
</app>

Utilizzo rapido

  • Le ROM possono essere z64 (big-endian) o v64 (little endian) o .n64, di qualsiasi dimensione.
  • Per installarlo: Estrarre il contenuto dell’ultima versione zip all’interno della scheda SD.
  • Per SD/USB: Caricare le ROM nella directory denominata /wii64/roms, tutti i tipi di salvataggio verranno automaticamente inseriti in /wii64/saves.
  • For DVD: Le ROM possono caricate ovunque sul disco (richiede DVDxV2 su Wii).
  • Carica l’eseguibile desiderato dall’HBC o nel caricatore di tua scelta, l’emulatore viene fornito con 2 plugin grafici ora.
    • Rice GFX Plugin
      • Leggermente più veloce e ha gli sky box fissi nei giochi, ma non è raffinato come glN64.
      • Supporta il pacchetto di texture ad alta risoluzione tramite il pacchetto di texture specifico per Wii64
    • glN64 GFX Plugin
      • Leggermente più lento di Rice GFX su alcuni giochi.
      • Supporto texture FrameBuffer (schermata secondaria OoT).
      • Filtro texture 2xSaI opzionale.
      • Porting meno buggato e più avanzato (ad esempio emula la nebbia).
  • Una volta caricato, seleziona “New ROM” e selezionare la ROM da caricare e si avvierà automaticamente.
  • Puoi uscire dal gioco in qualsiasi momento premendo e insieme su un pad GC o un controller classico, e insieme su un Wiimote (solo con Nunchuck collegato) o il pulsante di ripristino (Nota: Questo deve essere fatto per salvare il gioco ; non verrà eseguito automaticamente).

Controlli

  • I controlli sono completamente configurabili in modo che qualsiasi pulsante sul controller possa essere mappato.
  • La schermata di configurazione del controller presenta ciascun pulsante del N64 e ti consente di passare da una sorgente all’altra.
  • Ci sono 4 slot di configurazione per ogni tipo di controller.
    • Per caricare una diversa configurazione salvata in precedenza, seleziona lo slot e fai clic su “Load”.
    • Dopo aver configurato i controlli come desiderato, selezionare lo slot e fai clic su “Save”.
    • Dopo aver salvato diverse configurazioni negli slot, assicurarsi di salvare le configurazioni nella scheda di input del riquadro delle impostazioni.
  • Facendo clic su “Next Pad” si scorreranno i controller N64 assegnati.
  • C’è un’opzione per invertire l’asse Y dello stick analogico dell’N64; per impostazione predefinita è ‘Normal Y’.
  • La configurazione “Menu Combo” consente di selezionare una combinazione di pulsanti per tornare al menu.

Impostazioni

  • General:
    • Native Saves Device: Scegli dove caricare e salvare i salvataggi di gioco nativi.
    • Save States Device: Scegli dove caricare e salvare gli stati di salvataggio.
    • Select CPU Core: Scegli se giocare con puro interprete (migliore compatibilità) o dynarec (migliore velocità).
    • Save settings.cfg: Salva tutte queste impostazioni su SD o USB (da caricare automaticamente la prossima volta).
  • Video:
    • Show FPS: Mostra il framerate nell’angolo in alto a sinistra dello schermo.
    • Screen Mode: Seleziona le proporzioni dello schermo; ‘Force 16:9’ sarà il pilastro del display di gioco.
    • CPU Framebuffer: Abilita per i giochi che disegnano solo direttamente sul framebuffer (questo dovrà essere impostato solo per alcune demo homebrew).
    • 2xSaI Tex: Ridimensiona e interpola le texture in-game (instabile su GC, non supportato in Rice GFX).
    • FB Textures: Abilita le texture framebuffer (necessario per alcuni giochi per rendere tutto correttamente (ad esempio Zelda Subscreen), ma può influire sulle prestazioni; instabile su GC, non supportato in Rice GFX).
  • Input:
    • Configure Input: Seleziona i controller da utilizzare nel gioco.
    • Configure Paks: Seleziona quali pacchetti di controller utilizzare in quali controller.
    • Configure Buttons: Accedere alla schermata di configurazione del controller descritta sopra.
    • Save Button Configs: Salva tutti gli slot di configurazione del controller su SD o USB.
    • Auto Load Slot: Seleziona lo slot da caricare automaticamente per ciascun tipo di controller.
  • Audio:
    • Disable Audio: Selezionare per disattivare l’audio.
  • Saves:
    • Auto Save Native Saves: Quando abilitato, l’emulatore caricherà automaticamente i salvataggi dal dispositivo selezionato al caricamento della ROM e salverà quando si torna al menu o si spegne la console.

Utilizzo avanzato

Versione GameCube

Wii64 esiste anche come Cube64, una versione dell’emulatore con la stessa interfaccia utente e presenta, anche se con restrizioni di memoria più strette, meno potenza della CPU.

Questa versione ha molta meno memoria disponibile e richiede il paging pesante dei dati ROM dal supporto di archiviazione in una piccola cache ARAM e poi nella memoria principale, questo è indicato da ogni volta che vedi l’icona di una cartuccia nell’angolo in alto a destra dello schermo.

Ci sono anche 3 versioni per plugin di grafica spedite (6 file .dol in totale).

Le versioni -exp.dol tentano di supportare l’expansion pak rimuovendo il mini menu, boxart e riducendo ulteriormente le varie cache, questo dovrebbe essere usato solo per i giochi che richiedono l’expansion pak in quanto probabilmente si arresterà più spesso a causa della minore quantità di memoria a disposizione.

Le versioni -basic.dol rimuovono il supporto boxart e il mini menu nel tentativo di avere più memoria libera disponibile per evitare crash.

Versione WiiVC

Questa versione non è molto supportata a causa della sua natura di nicchia. Abilita il supporto DRC (Wii U GamePad) e sfrutta anche il supporto del moltiplicatore CPU sbloccato, se abilitato.

L’essenza di ciò è che puoi eseguire Wii64 su un Wii U in “modalità Wii” ma con il supporto per Wii U Game Pad e (opzionalmente) il moltiplicatore della CPU sbloccato.

Per avviare questa versione puoi semplicemente utilizzare la modalità vWii per utilizzare il GamePad, o per sbloccare il moltiplicatore della CPU dovrai essere esperto nelle configurazioni homebrew Wii U (essenzialmente esiste un processo per iniettare homebrew in un titolo WiiVC.

I titoli Wii erano disponibili su Wii U tramite l’eShop e c’è una cosa chiamata sign_c2w_patcher che devi avviare prima di caricare questo titolo per sbloccare il moltiplicatore della CPU. Questa versione viene fornita come “Wii64 | Rice GFX | WiiVC” e “Wii64 | glN64 GFX | WiiVC” nell’archivio.

Argomenti del tempo di avvio

Quanto segue può essere passato tramite wiiload o modificando il file meta.xml per sovrascrivere le impostazioni. Possono anche essere modificati tramite settings.cfg che viene creato al primo avvio dell’emulatore.

  • MiniMenu – Quale stile di menu dovrebbe essere predefinito l’emulatore.
    • 0 = Non avviare il Mini Menu.
    • 1 = Avvia nel mini menu (predefinito).
  • Audio – Attiva/disattiva audio.
    • 0 = Disabilitato.
    • 1 = Abilitato (predefinito).
  • FPS – Attiva/disattiva visualizzazione FPS.
    • 0 = Disabilitato (predefinito).
    • 1 = Abilitato.
  • FBTex – Texture FrameBuffer per glN64 (es. schermata di pausa OoT).
    • 0 = Disabilitato (predefinito).
    • 1 = Abilitato.
  • 2xSaI – Upscaling della texture 2xSaI per glN64.
    • 0 = Disabilitato (predefinito).
    • 1 = Abilitato.
  • ScreenMode
    • 0 = 4:3.
    • 1 = 16:9.
    • 2 = 16:9 Pillar box.
  • VideoMode
    • 0 = VIDEOMODE_AUTO (default).
    • 1 = VIDEOMODE_PAL60.
    • 2 = VIDEOMODE_240P.
    • 3 = VIDEOMODE_480P.
    • 4 = VIDEOMODE_PAL.
    • 5 = VIDEOMODE_288P.
    • 6 = VIDEOMODE_576P.
  • Core
    • 0 = Pure Interpreter.
    • 1 = Dynamic Recompiler (predefinito).
  • CountPerOp
    • 0 = 1 per Op (predefinito per WiiVC).
    • 1 = 2 per Op (predefinito per Wii).
    • 2 = 3 per Op (predefinito per GameCube).
  • NativeDevice – Quale dispositivo utilizzare per i salvataggi nativi (SRAM/FlashRAM/EEPROM).
    • 0 = SD.
    • 1 = USB.
    • 2 = Scheda di memoria A.
    • 3 = Scheda di memoria B.
  • StatesDevice – Quale dispositivo utilizzare per salvare gli stati.
    • 0 = SD.
    • 1 = USB.
  • AutoSave – Se salvare o meno automaticamente i salvataggi nativi quando si torna al menu.
    • 0 = Disabilitato.
    • 1 = Abilitato (predefinito).
  • LimitVIs – Come limitare la velocità di emulazione.
    • 0 = Nessun limite VI.
    • 1 = Attendi VI (predefinito).
    • 2 = Attendi frame.
  • Pak1 / Pak2 / Pak3 / Pak4 – Cosa è inserito in ogni slot del controller Pak.
    • 0 = Memory Pak (predefinito).
    • 1 = Rumble Pak.
  • LoadButtonSlot – Da quale slot caricare le mappature dei pulsanti.
    • Da 0 a 3 = Slot pulsanti da 0 a 3.
    • 4 = Predefinito.

Compatibilità

Segnala e visualizza eventuali problemi aperti sul tracker dei problemi. Una lista dei titoli compatibili può essere trovata a questo indirizzo.

Changelog

  • Modifica annullata (di nuovo) da @FIX94 per l’aggiunta di Sync to Audio introdotta nella Beta3 poiché causava problemi di velocità (giochi che non superavano il framerate massimo).
  • Ora i problemi di velocità e audio del gioco dovrebbero essere risolti quando si utilizza LimitVIs=0 (grazie @carnage702 per aver fornito queste informazioni).
  • Entrambi i dol originali Wii e WiiVC dovrebbero essere corretti dei problemi di velocità di gioco menzionati.
  • Se desideri utilizzare l’impostazione LimitVIs=0 (Nessun limite VI per la risoluzione di alcuni problemi audio di booping) nel file settings.cfg, considerare l’utilizzo della versione WiiVC invece della versione normale per evitare problemi di velocità di gioco. (La versione WiiVC funzionerà ancora sulla normale console Wii.
  • Aggiornate e aggiunti crediti dell’autore di questo WiiFlow MOD (saulfabreg) e versione nella sezione Credits.
  • Questa sarà l’ultima versione stabile per un po’.

Nota: Si prega di leggere il problema dell’audio nella versione 1.3 (si applica alla Beta 4 e versioni successive): Se si desidera utilizzare l’impostazione LimitVIs=0 (nessun limite di VI per correggere alcuni problemi di audio), si prega di considerare l’utilizzo della versione WiiVC invece della versione normale. (La versione WiiVC funzionerà ancora sulla normale console Wii).

Download: Wii64 v1.3-20211222 con compatibilità WiiFlow (Beta 4)

Download: Source code Wii64 v1.3-20211222 con compatibilità WiiFlow (Beta 4)

Mirror: Wii64 v1.3-20211222 (Beta)

Fonte: gbatemp.net

Articolo precedenteIl developer TheFlow guadagna un altro bounty da 10 mila dollari
Articolo successivo[Scena PS3] Rilasciato webMAN Mod v1.47.40
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.