Home Linux Rilasciato CTRTool v1.0.3

[Scena 3DS] Rilasciato CTRTool v1.0.3

120
0

Pubblicato un nuovo aggiornamento per CTRTool, il programma a riga di comando sviluppato dal developer jakcron per PC Windows, macOS e Linux ci permette di leggere ed estrarre formati generici della console portatile Nintendo 3DS.

Lo strumento supporta percorsi Unicode dalla riga di comando mentre permette di verificare correttamente file di dimensioni superiori a 2 GB. Supporta inoltre i file CRR che contiene i dati per la verifica dei file CRO.

L’aggiornamento corregge un bug per cui l’estrazione di file exefs/.code non veniva decompressa quando veniva impostato il flag compresso.

Formati di file supportati

  • ExeFs (.exefs).
  • RomFs (.romfs) (e RomFS avvolto in IVFC).
  • Varianti del formato NCCH:
    • Immagine eseguibile CTR (.cxi).
    • Archivio file CTR (.cfa).
    • Processo iniziale CTR (.cip) (questi sono i processi in bundle con l’immagine del kernel).
  • Testata estesa NCCH (.exhdr).
  • Archivio importabile CTR (.cia).
  • Varianti del formato NCSD:
    • Immagine scheda CTR (.cci/.3ds/.3dz).
    • Aggiornamento del sistema CTR (.csu).
  • ES TitleMetaData (.tmd).
  • ES eTicket (.tik).
  • Immagini firmware (.firm).
  • CTR Relocatable Object Registry(?) (.crr).

Changelog v1.0.2

  • [BugFix] Corretto un bug per cui SeedDB non veniva importato correttamente. #111

Changelog v1.0.3

  • [BugFix] Corretto un bug per cui l’estrazione di exefs/.code non veniva decompressa quando veniva impostato il flag compresso. #114

Download: CTRTool v1.0.3 (MacOS ARM64)

Download: CTRTool v1.0.3 (MacOS x86_64)

Download: CTRTool v1.0.3 (Ubuntu x86_64)

Download: CTRTool v1.0.3 (Win x64)

Download: CTRTool v1.0.3 (Win x86)

Download: Source code CTRTool v1.0.3

Fonte: gbatemp.net

Articolo precedenteRilasciato ARK-4 v13.2 per console PSP e PlayStation Vita
Articolo successivoAbbonamenti PlayStation Now in sold-out in vista del lancio del nuovo servizio
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.