Home News Sony Interactive Entertainment annuncia PlayStation Plus Essentials, Extra e Premium

Sony Interactive Entertainment annuncia PlayStation Plus Essentials, Extra e Premium

183
0

Sony Interactive Entertainment ha annunciato ufficialmente il nuovo servizio in abbonamento a tre livelli, che utilizzerà il marchio PlayStation Plus e offrirà l’accesso a centinaia di giochi.

Come già riportato in precedenza, il servizio combinerà due delle offerte di abbonamento esistenti di Sony, PlayStation Plus e PlayStation Now, ed eliminerà gradualmente il marchio di quest’ultimo.

PlayStation Plus Essentials offrirà gli stessi vantaggi dell’attuale servizio in abbonamento PlayStation Plus, con giochi mensili gratuiti, sconti e multiplayer online allo stesso costo di 59,99 euro.

Al tempo stesso, PlayStation Plus Extra includerà gli stessi vantaggi ma con accesso ad una più ampia libreria di giochi scaricabili per PS4 e PS5 con titoli del calibro di Death Stranding, God of War, Marvel’s Spider-Man, Marvel’s Spider-Man: Miles Morales e tanti altri.

Il costo di PlayStation Plus Extra si aggira sui 13,99 euro al mese, 39,99 euro per tre mesi e 99,99 euro per un anno.

PlayStation Plus Premium offre anche l’accesso allo streaming cloud per i giochi PlayStation, PS2, PSP e PS4 originali offerti nei livelli Extra e Premium al costo di 16,99 euro al mese, 49,99 euro per tre mesi e 119,99 euro all’anno.

Il nuovo servizio PlayStation Plus prenderà il posto del PlayStation Now, mentre sempre secondo la società, i clienti di PlayStation Now migreranno automaticamente al piano PlayStation Plus Premium senza alcun aumento delle attuali tariffe di abbonamento al momento del lancio.

Fonte: videogameschronicle.com

Articolo precedente[Scena 3DS] Rilasciato Video player for 3DS v1.5.0
Articolo successivoMicrosoft annuncia i Games with Gold di aprile per Xbox 360, Xbox One e Xbox Series X/S
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.