Home Homebrew In sviluppo un nuovo payload dumper per console PlayStation 4 jailbroken

[Scena PS4] In sviluppo un nuovo payload dumper per console PlayStation 4 jailbroken

266
0

Il developer Al Azif ha da poco iniziato lo sviluppo di un nuovo dumper per console PlayStation 4 jailbroken, una riscrittura completa dell’applicativo in C++ che mira ad essere più “corretto”.

La repository sembrerebbe momentanea, e verrà eliminata una volta configurata in modo permanente. L’obiettivo è prima di tutto la leggibilità per consentire una collaborazione più semplice finché tutto non funzionerà al 100%.

  1. Far funzionare il tutto. Per la prima bozza supporremo che l’asset sia completamente installato ed è attualmente in esecuzione sul sistema.
  2. Refactoring per avere più senso.
  3. Più robusto. Cercare e risolvere i casi limite oltre a ricevere messaggi di errore validi e descrittivi per problemi che non possono essere gestiti automaticamente.
  4. Test di installazione in modo da non rompere nulla cercando di migliorare le prestazioni.
  5. Performance.

Ordine approssimativo di completamento

  • PKG
  • NpBind
  • SFO
  • PFS
  • Decrypt SELF
  • FSELF
  • RIF (per contenuti aggiuntivi senza chiavi di dati e di autorizzazione)
  • Dump
    • Base
    • Patch
    • Additional Content w/ Data
    • Theme
    • Retail Theme + Theme “Unlock”
    • Remaster (costruire uno script per differenziare i file effettivi con il contenuto originale lato PC per creare una patch PKG rispetto a un Remaster?)
    • Additional Content w/o Data
    • Multi-Disc (Funziona senza modifiche?)
  • GP4
    • Basic GP4 Generation
    • PlayGo Related Issues
    • PFS Compress Option

CHIUNQUE può contribuire. Il codice è attualmente concesso in licenza con GPLv3, inviando una richiesta pull accetti questo termine e accetti l’eventuale rilicenza in un secondo momento.

Repository e fonte: github.com

Articolo precedenteRilasciato emulatore mGBA v0.9.2
Articolo successivo[Scena Switch] Rilasciato JTegraNX v1.6.8
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.