Home Emulatori Rilasciato StellaDS v2.9

[Scena DS] Rilasciato StellaDS v2.9

109
0

Disponibile un nuovo aggiornamento per l’emulatore StellaDS, il programma rielaborato dal developer wavemotion-dave ci permette di emulare la console Atari 2600 su console Nintendo DS/DSi.

L’emulatore StellaDS ha un alto livello di compatibilità che rende i titoli quantomeno giocabili. La maggior parte dei giochi gira quasi a piena velocità su un DSi in modalità nativa a 133 MHz. Per i vecchi DS-LITE e DS-PHAT, solo i giochi più semplici funzioneranno quasi alla massima velocità.

Nota: Per utilizzare questo emulatore, è necessario utilizzare ROM compatibili con il formato a26/bin. Twilight Menu++ vuole che l’estensione del file sia .a26 (per questo puoi semplicemente rinominare le ROM in formato .bin).

Questo nuovo aggiornamento corregge un bug di vecchia data per cui non era possibile ridimensionare o spostare lo schermo per i giochi Paddle (Kaboom, Breakout, e tutti gli altri).

Presenti anche una dozzina di micro-ottimizzazioni, specialmente nel driver audio. Elevators Amiss ora viene eseguito correttamente a 60FPS, mentre anche i giochi Starpath Supercharger ora funzionano tutti a 60 FPS o quasi, ad eccezione di The Official Frogger che gira a 58 con raffiche fino a 59.

L’ultima versione aggiunge inoltre il supporto per High Score e il supporto preliminare per manuali di istruzioni (solo per una dozzina di giochi finora).

Vedere il file Compatibility.txt per un elenco completo delle ROM supportate. Generalmente queste saranno rom NTSC No-Intro. Le rom PAL potrebbero interrompersi nella parte inferiore dello schermo e potrebbero non funzionare alla giusta velocità.

Attenzione: I giochi DPC+ non possono essere emulati – ciò richiede un coprocessore funzionante a 70 MHz (più della velocità di un DS originale).

Istruzioni

Nota: Probabilmente è necessario patchare il file .nds con la patch DLDI prima di utilizzarlo.

  • Decomprimere il file StellaDS.nds dall’archivio StellaDS.zip in una directory della scheda flash/(micro) SD/MMC.
  • Caricare le ROM a26/bin in una qualsiasi directory della flashcard.
  • Questo è tutto, StellaDS può essere utilizzato ora.
  • All’avvio dell’emulatore, fare clic sullo slot della cartuccia per scegliere un file, utilizzare i pulsanti e per selezionare un file, quindi utilizzare per caricarlo.

Controlli

  • – Joystick.
  • o   – Pulsante fuoco.
  • Pulsante SELECT.
  • Pulsante START.
  • Mostra FPS (fotogrammi al secondo).
  • Attiva la massima velocità (senza accelerazione a 60 FPS).
  • + Sposta l’offset del display di 1 pixel nella direzione del D-PAD.
  • + Cambia Scaling in Y-Screen.

Changelog v2.9

  • Aggiunto supporto High Score.
  • Supporto preliminare per manuali di istruzioni (solo una dozzina di giochi finora).
  • Piccole modifiche e correzioni di bug quando il tempo lo consente.

Changelog v2.8

  • Un paio di dozzine di micro-ottimizzazioni al driver audio per ottenere un po’ più prestazioni. Elevators Amiss ora è in esecuzione a 60FPS. Tutti i giochi Starpath Supercharger ora funzionano a 60 FPS o quasi

Changelog v2.7

  • Altri giochi aggiunti all’elenco di compatibilità.
  • Una piccola ottimizzazione per il recupero dei contenuti del PC, ottenendo 1 o 2 FPS in molti giochi.

Changelog v2.6

  • Corretto il problema con la possibilità di ridimensionare/spostare lo schermo con i giochi Paddle.
  • Ottimizzati più di 100 offset dello schermo di gioco per centrarli/mostrarli meglio per impostazione predefinita.
  • Pulizie minori al codice e alla memoria.

Changelog v2.5

  • Ripristinata la selezione della tavolozza PAL quando si sceglie un gioco.
  • Ottenuto 1 o 2 FPS sui giochi Starpath Supercharger limitando il numero di linee di scansione verticali. Elevators Amiss è ora vicino a 54FPS!

Changelog v2.4

  • Spremuto un po’ più di succo dal TIA. Aggiunte opzioni specifiche del carrello per bypassare lo zero VerticalBlank (non tutti i giochi richiedono che la memoria venga cancellata se abbiamo a che fare con uno schermo statico… e questo ci fa guadagnare cicli della CPU!) e, un po’ più pericolosamente, la cancellazione di HorizontalBlank può essere disabilitata per una maggiore velocità. Solo alcuni dei giochi più testardi li utilizzano!
  • Rimossa l’opzione PAL/NTSC… è supportata solo NTSC (tutti i giochi sono stati rilasciati in NTSC tranne una dozzina di esclusive PAL che sono state da tempo convertite per funzionare su NTSC – Search Atariage).
  • Pulizia generale e ottimizzazioni minori di memoria/codice per ottenere il massimo dall’emulatore.
  • Aggiunte altre 2 righe di risoluzione prima della parte superiore dello schermo e altre 5 sotto… questo consente ai giochi che utilizzano underscan e/o overscan significativi di essere visualizzati correttamente.

Changelog v2.3

  • Altro giro di miglioramenti di snellimento/velocità su tutta la linea sui giochi più testardi. Quasi tutto funziona alla massima velocità o quasi sul DSi!
  • Corretto il problema con il crash quando si tentava di selezionare un nuovo gioco da giocare e quindi si preme “B” per annullare. v2.3a

Changelog v2.2

  • Questa versione include un modesto miglioramento della velocità per tutti i giochi difficili da renderizzare… in alcuni casi fino al 15% di miglioramento della velocità viene dato ai giochi che hanno molte cose da fare sul campo di gioco… ha un costo di pochi fotogrammi al secondo su alcuni dei giochi più facili da rendere. Questo è un ottimo compromesso poiché quei giochi più semplici hanno frame da risparmiare … questo fa sì che giochi come Fantastic Voyage che girava a 43FPS ora funzionino a 60FPS. Il gioco più difficile da rendere è Elevators Amiss che girava a 35FPS ma ora gira a 46FPS, più del 20% più veloce e ora nel regno del giocabile.

Download: StellaDS v2.9

Download: Compatibility.txt

Download: Source code StellaDS v2.9

Fonte: gbatemp.net

Articolo precedenteAmazon Prime Day 2021, tutte le offerte in anteprima
Articolo successivo[Scena DS] Rilasciato l’emulatore A7800DS v2.7
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.