Home Emulatori Disponibile un aggiornamento correttivo per il frontend retroArch su console PlayStation...

[Scena PS Vita] Disponibile un aggiornamento correttivo per il frontend retroArch su console PlayStation Vita e PlayStation TV

172
0

Il team Libretro ha rapidamente pubblicato un aggiornamento correttivo per l’ultima versione del frontend retroArch su console PlayStation Vita e PlayStation TV.

L’aggiornamento si è reso necessario per poter correggere alcune regressioni riscontrate nella versione 1.9.4 di retroArch che ricordiamo ha corretto i driver per l’input della console PlayStation TV e aggiunto il supporto per la risoluzione a 720 pixel (sempre su PlayStation TV) quando si utilizza “Unlock framebuffer” nel plugin Sharpscale.

Installazione

  • Collegare la console PlayStation Vita o PlayStation TV al PC tramite VitaShell.
  • Scaricare il file RetroArch.vpk all’interno della scheda SD o dispositivi USB.
  • Scollegare la PlayStation Vita dal PC.
  • Da VitaShell, navigare nella directory ux0:, vedrete molti file, scorrere verso il basso fino a quando non vedrete il file RetroArch.vpk.
  • Premi il tuo tasto azione, può essere o . Potreste ricevere un avviso che chiede l’affidabilità del scaricato, accettare e continuare.
  • Una volta completata l’installazione, eseguire RetroArch una volta e vedrete che mancheranno caratteri e immagini. Chiudere RetroArch e collegare nuovamente la PlayStation Vita al PC con VitaShell.
  • Una volta stabilita la connessione, spostare i file dell’archivio data.7z all’interno della directory ux0:/data/retroarch/.
  • Dopo aver trasferito correttamente tutti i file, chiudere l’applicazione ed eseguire nuovamente RetroArch.

Download: RetroArch Vita v1.9.4 (bugfix)

Download: RetroArch Vita v1.9.4 (data)

Fonte: twitter.com

Articolo precedenteLa complete edition di The Wither 3: Wild Hunt nella lineup di giugno del PlayStation Now
Articolo successivoRilasciato Bookr-mod v0.4.0a per console PlayStation Vita e Nintendo Switch
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.