Home Mobile Android Rilasciato Grand Theft Auto: San Andreas v1.0

[Scena PS Vita] Rilasciato Grand Theft Auto: San Andreas v1.0

1097
0

Il developer TheFlow pubblica la primissima versione del porting mobile di Grand Theft Auto: San Andreas su console PlayStation Vita e PlayStation TV.

Il porting funziona caricando in memoria l’eseguibile Android ARMv7 ufficiale, risolvendo le sue importazioni con funzioni native e applicando le patch per funzionare correttamente. Le patch personalizzate comprendono:

  • Correzioni per i controlli della telecamera per i veicoli volanti (incluso il jet Hydra).
  • Correzione del problema con le espressioni facciali rotte.
  • Correzione per il problema con la tabella delle chiavi hash degli cheat.
  • Rimozione dell’illuminazione speculare sui pedoni.
  • Aggiunta del rendering simile a quello della PS2.

Istruzioni per l’installazione

[stextbox id=’info’]Nota: Per installare correttamente il gioco, dovrai seguire esattamente questi passaggi.[/stextbox]

Installare i plugin kubridge e FdFix copiando i file kubridge.skprx e fd_fix.skprx all’interno del cartella contenente i plugin taiHEN (solitamente ux0:tai) e aggiungendo due voci al file config.txt sotto *KERNEL:

*KERNEL
ux0:tai/kubridge.skprx
ux0:tai/fd_fix.skprx

  • Opzionale: Installare PSVshell per overcloccare il dispositivo a 500 Mhz.
  • Installare il plugin libshacccg.suprx, se non lo hai già fatto, seguendo questa guida.
  • Ottenere legalmente una copia di Grand Theft Auto: San Andreas v2.00 (com.rockstargames.gtasager non è supportato) per Android sotto forma di un file .apk e uno o più file .obb (di solito main.8.com.rockstargames.gtasa.obb e patch.8.com.rockstargames.gtasa.obb situati in /sdcard/android/obb/com.rockstargames.gtasa). Puoi ottenere tutti i file richiesti direttamente dal telefono e possono essere estratti con qualsiasi programma di estrazione Zip (es: WinZip, WinRar, ecc …).
  • Estrarre la cartella assets dal file .apk in ux0:data e rinominala in gtasa.
  • Estrarre il file libGTASA.so dalla cartella lib/armeabi-v7a all’interno del file .apk in ux0:data/gtasa.
  • Estrarre l’intero file main.8.com.rockstargames.gtasa.obb in ux0:data/gtasa.
  • Estrarre l’intero file patch.8.com.rockstargames.gtasa.obb in ux0:data/gtasa.
  • Estrarre l’archivio gamefiles.zip in ux0:data/gtasa.
  • Opzionale: Per un’esperienza più autentica e simile al gioco per console, copiare il file ux0:data/gtasa/data/360Default1280x720.cfg in ux0:data/gtasa/Adjustable.cfg. Questo file è un residuo della versione Xbox 360 e fornisce l’HUD della console (ad esempio il radar in basso a sinistra).
  • Installare il file GTASA.vpk su console PlayStation Vita.

La cartella ux0:data/gtasa dovrebbe contenere tutti i file e le directory come mostrato di seguito.

Configuratore App

Dopo aver installato completamente il porting, sarete in grado di configurarla con l’app Configurator.

L’app Configurator consentirà agli utenti di abilitare o disabilitare una serie di ottimizzazioni, patch e alterazioni del renderer per soddisfare al meglio i gusti degli utenti.

Volendo è possibile avviare l’app Configurator facendo clic sul pulsante Configuration situato nella sezione della LiveArea nel porting come mostrato nella schermata seguente.

Suggerimenti e trucchi

  • Per ridurre i balbettii occasionali nel gioco, sostituire ux0:data/scache_small.txt e ux0:data/scache_small_low.txt con ux0:data/scache.txt. Ciò tuttavia allungherà la schermata di caricamento poiché è necessario compilare più shader in anticipo.
  • Puoi inserire cheat PC premendo + per aprire la tastiera su schermo. Vedere https://gtagmodding.com/sanandreas/cheats/ per l’elenco completo degli cheat (puoi inserire i cheat code sia in minuscolo che in maiuscolo). Nota che alcuni cheat sono stati rimossi dalla versione Android.
  • I pulsanti e sono mappati sul touchpad posteriore in alto, mentre i pulsanti e sono mappati sul touchpad anteriore in basso.

Crediti

  • Rinnegatamante per il porting del renderer utilizzando vitaGL, fornendo l’app companion e apportando vari miglioramenti al port.
  • aap per il porting del rendering PS2 aka skygfx.
  • Freakler per aver fornito risorse LiveArea.
  • frangarcj, fgsfds e Bythos per materiale relativo alla grafica.
  • CBPS/SonicMastr per PIB, che è stato utilizzato nelle prime fasi di sviluppo.
  • isage per il backend audio nativo per OpenAL-Soft.

Download: Grand Theft Auto: San Andreas v1.0

Download: GameFiles

Download: Source code Grand Theft Auto: San Andreas v1.0

Fonte: github.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.