Home Mobile Android La scansione manuale dei contenuti arriverà molto presto nel frontend retroArch

La scansione manuale dei contenuti arriverà molto presto nel frontend retroArch

416
0

Una delle caratteristiche maggiormente richieste in retroArch potrebbe vedere la luce nel prossimo aggiornamento 1.8.2, si tratta della scansione manuale dei contenuti.

Fino ad oggi la scansione dei contenuti nel frontend retroArch avveniva attraverso la scansione del database che proveniva dai database di No-Intro e Redump.

Questo significa che se le ROM non trovavano una certa corrispondenza con quelle presenti nei due database, questi non venivano correttamente caricate (ad esempio per le ROM del Super NES in formato .smc nel database No-Intro erano tutti in formato .sfc e di fatto non venivano caricate).

Ma come funziona realmente la nuova scansione manuale dei contenuti?

Semplice, selezionando direttamente la directory contenente tutti i file e specificando un “nome di sistema” da utilizzare come nome della playlist e del database, con l’opzione di utilizzare automaticamente il nome della directory dei contenuti o di una stringa personalizzata.

Se lo si desidera, è possibile specificare anche un core predefinito per la playlist risultante (se selezionato, il contenuto verrà filtrato dalle estensioni supportate).

Si può specificare facoltativamente anche un elenco manuale di estensioni di file da poter includere (quindi se si ha una cartella con file bin/cue, si può semplicemente inserire “cue” e saltare i bin).

Si può scansionare il contenuto su di una nuova playlist o semplicemente aggiungere il contenuto mancante a una playlist esistente (ad esempio, in modo da poterlo utilizzare per raccogliere gli “avanzi” se si ha eseguito una scansione normale e hanno elementi che non corrispondono al database).

In sostanza, questo è un po’ come il generatore di playlist Qt, ma funziona ovunque e su tutte le piattaforme, è basato esclusivamente su file – non esegue la scansione dei database – quindi gli utenti otterranno playlist contenenti tutte le loro ROM.

Fonte: libretro.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.