[Scena Switch] Rilasciato ArgonNX v1.0-alpha

Il developer Guillem96 ha pubblicato un nuovo e interessantissimo aggiornamento beta per Argon NX, l’utilissimo launcher/chainloader grafico per i payload della console Switch.

ArgonNX è esso stesso un payload, la sua principale funzione è quella di poter gestire adeguatamente il Custom Firmware installato sulla console (funziona con ReiNX, Atmosphere  e persino SX OS), gestisce anche altri payload attraverso una semplice GUI completamente personalizzabile.

L’interfaccia grafica è stata riscritta e ora viene fornita con un carattere più gradevole, una maggiore velocità di visualizzazione e un migliore supporto al tocco.

Inoltre, i payload in gruppi di quattro sono divisi in schede e una nuova scheda “Tools” consente di riavviare la console in modalità RCM, in OFW e spegnere.

Caratteristiche

  • Autolaunch/autochainload del payload denominato payload.bin nella directory /argon della scheda sd.
  • Se argon/payload.bin non viene trovato o VOLUME_DOWN_BUTTON viene trattenuto durante l’iniezione di ArgonNX, andrà ad elencare tutti i payload localizzati in argon/payloads, quindi è possibile selezionarne uno per avviarlo.
  • Personalizza i loghi dei payload. I loghi devono essere più piccoli o uguali a 280×280 (vedere la sezione Informazioni sul formato BMP). Esempio:

argon
├─── logos
│      fusee-primary.bmp # Logo per payload fusee-primary.bin
│      ReiNX.bmp # Logo per payload ReiNX.bin

└─── payloads
       fusee-primary.bin
       ReiNX.bin
       hekate.bin # Verrà eseguito il rendering utilizzando il logo predefinito

  • È possibile aggiungere sfondi personalizzati inserendo il file background.bmp nella directory argon. Lo sfondo deve essere inferiore o uguale a 1280×720.
  • Cattura schermate per condividere la tua interfaccia ArgonNX. Per catturare lo schermo con ArgonNX, toccare ovunque con due o più dita.
  • Supporto touch. Grazie a @pixel-stuck
  • Strumenti semplici. (Non aspettatevi strumenti come onew integrato in hekate, gli strumenti argon sono molto più leggeri e semplici, come le opzioni di riavvio).
  • Command Line Interface (CLI) per facilitare la procedura di creazione dei file bmp per loghi e sfondi personalizzati.

Informazioni sul formato BMP

L’unico formato supportato è il colore ARGB BMP a 32 bit. ArgonNX consiglia di utilizzare uno sfondo solido senza canale alfa (canale alfa impostato su 0xFF). I loghi dei payload supportano il canale alfa.

Genera nuovi loghi e sfondo

ArgonNX fornisce un’utile CLI (Command Line Interface) per creare nuovi loghi e sfondi per i tuoi payload utilizzando immagini jpg o png.

Installazione CLI

La CLI di Argon è scritta in Python. Per installare Python seguire le istruzioni elencate qui. Dopo aver installato python3, basta digitare i seguenti comandi (questi installeranno i requisiti per l’esecuzione della CLI):

$ cd scripts
$ pip install -r requirements.txt
$ sudo apt-get install libmagickwand-dev

Utilizzo CLI

Per generare un nuovo logo, utilizzare il seguente comando.

$ cd scripts
$ python argon.py img-to-logo <path-to-png-jpg-img>

Per generare un nuovo sfondo, utilizzare il seguente comando.

$ cd scripts
$ python argon.py generate-background <path-to-png-jpg-img>

La CLI memorizza gli output dei comandi nella directory sd-files/argon creata di recente (anche dalla CLI) (questa directory simula una struttura sd-card argon).

Per ulteriori informazioni sul tipo di opzioni della CLI:

$ python argon.py --help

Come puoi vedere nelle immagini, ora i payload vengono visualizzati in gruppi di 4 e ogni gruppo viene visualizzato in una diversa scheda payload.

Puoi trovare i loghi utilizzati nelle immagini all’interno di questa directory e gli sfondi qui.

Albero sd card ArgonNX

Di seguito viene riportato un esempio completo di ArgonNX all’interno della scheda SD:

argon
├─── payloads
│      Atmosphere.bin
│      ReiNX.bin
│      fusee-gelee.bin
│      hekate.bin
│      SXOS.bin

├─── logos
|      Atmosphere.bmp
|      Reinx.bmp
|      hekate.bmp
|      SXOS.bmp
|
├─── sys
|      minerva.bso # IMPORTANTE se vuoi una buona esperienza con la UX
|      resources.argon # IMPORTANTE. File binario contenente tutte le risorse di rendering tranne lo sfondo e i loghi
|
└─── background.bmp

Migliorare la prestazione

ArgonNX può utilizzare la Minerva Training Cell per migliorarne le prestazioni. L’uso di minerva è facoltativo ma consigliato. Per usare minerva basta posizionare il file minerva.bso correttamente compilato all’interno di argon/sys. La directory argon/sys con minerva, è inclusa in sd-files.zip.

Per saperne di più su Minerva Training Cell, consulta la repository ufficiale.

Compatibilità

  • Questo payload caricherà ogni CFW o payload.
  • Alcuni utenti hanno segnalato problemi durante il caricamento a catena del sistema operativo SX. Ma con Atmosphere là fuori … chi vuole SXOS?

Roadmap

  • File di configurazione per gestire i titoli delle schede e l’albero delle directory delle schede SD argon.
  • Altri strumenti nella scheda Tools.

Installazione

  • Scaricare e decomprimere l’archivio argon-nx.zip.
  • Trascinare e rilasciare la cartella argon all’interno della scheda SD.
  • (Facoltativo) Ricorda che puoi aggiungere loghi e payload personalizzati all’interno delle due directory argon/logos e argon/payload.
  • Iniettare il payload argon-nx.bin utilizzando TegraGUI, Trinkedm0 o qualsiasi modchip o dongle.

Changelog

  • L’interfaccia utente di ArgonNX è stata riscritta utilizzando la libreria LittlevGL. Questa riscrittura ha molti vantaggi. Alcuni di questi vantaggi includono:
    • Un carattere più carino.
    • Rendering più veloce.
    • Miglior supporto tattile.
    • In termini generali migliora UX.
  • Ora i payload vengono elencati all’interno di tabview in cui ogni scheda contiene un gruppo di 4 payload.
  • Nuova scheda Tools. Ormai solo gli strumenti sono correlati al riavvio (riavvio su rcm, spegnimento, riavvio su ofw).
  • Dimensione dello sfondo di nuovo a 1280*720. Non è più necessario lanciare immagini strane.
  • ArgonNX Command Line Interface per semplificare il processo di creazione di loghi e sfondi.
  • Ora non è più necessario dichiarare un logo default.bmp nella directory argon/logos.
  • Migliorata la stabilità del sistema per migliorare l’esperienza dell’utente.

Download: ArgonNX v1.0-alpha

Download: Source code ArgonNX v1.0-alpha

Fonte: Github.com

(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *