Rilasciato emulatore MelonDS v0.8.1

Disponibile un nuovo aggiornamento per l’emulatore MelonDS, l’applicazione ci permette di emulare i giochi del DSi su PC Windows e Linux.

 

Per funzionare correttamente, l’emulatore MelonDS necessità di una copia del bios, i file bios7.bin, bios9.bin e firmware.bin. Potrete dumparli dalla console attraverso l’utilizzo di dsbf_dump.nds.

Questo nuovo aggiornamento si è reso necessario per poter correggere diversi bug venuti alla luce con il rilascio della major release 0.8 che ha introdotto il supporto per il renderer OpenGL e upscaling.

Aggiornamento

Ora è possibile mappare le chiavi con i modificatori, come [Ctrl] + [Z] o [Shift] + [R] e combinazioni come [Ctrl] + [Alt] + [Q]. Vale la pena notare che durante la mappatura, è necessario utilizzare i tasti [Ctrl] / [Alt] / [Maiusc] della mano sinistra per questi mapping.

Tuttavia, in gioco, entrambi i set dovrebbero funzionare. Questa funzione potrebbe non essere troppo utile per l’input DS, ma dovrebbe essere più utile per i tasti di scelta rapida, è anche possibile eliminare una mappatura dei tasti premendo il tasto [Backspace] durante il processo di mappatura.

Ora è possibile scegliere anche quale joystick utilizzare e mappare gli assi sui pulsanti e sui tasti di scelta rapida. Lo sviluppatore ha voluto comunque mantenere anche la vecchia funzione “axis maps to DS dpad”.

Quando si esegue il mapping di un controllo tramite joystick, premendo una direzione del pulsante si mantiene intatta la mappatura dell’asse e viceversa, è possibile eliminare entrambi i mapping premendo [Backspace] durante il processo di mappatura.

Il supporto asse sopra menzionato dovrebbe anche essere in grado di supportare i trigger analogici, che sono tipicamente esposti come controlli axis. Aggiunto inoltre il controllo per più hat.

OSD

Questa nuova funzione opzionale mostra sullo schermo alcuni brevi messaggi di stato temporanei. Ad esempio, durante il caricamento o il salvataggio dei salvataggi di stato, la sospensione del gioco, la ripresa, ecc…

L’idea è quella di dare qualche feedback visivo su queste operazioni, piuttosto che, ad esempio, avere caricamenti di salvataggio che non sembrano fare nulla perché lo slot è vuoto, è possibile disabilitare l’OSD se notate che vi dia solo fastidio.

Nuovi tasti di scelta rapida

Le prime versioni di melonDS avevano un tasto di scelta rapida fast-forward segreto e hardcoded. Questo sembra essere apparso nella versione 0.3, ma alla fine è scomparso con il rinnovamento dell’interfaccia utente nella versione 0.5.

Ora, grazie al contributo di Ace4896, questa funzione è tornata con una corretta mappatura hotkey. C’è anche un tasto di scelta rapida per abilitare o disabilitare il limitatore di framerate, per mettere in pausa, e per resettare l’emulazione.

Correzioni OpenGL

Molti degli arresti anomali e di rendering riscontrati nella precedente versione 0.8, derivanti dal nuovo supporto OpenGL, sono stati corretti in questa versione.

Aggiunto anche un piccolo trucco per supportare i triangoli di riga in OpenGL e un’implementazione preliminare della marcatura dei bordi.

Nota: Il firmware del DS-mode nel 3DS non è avviabile, contiene solo il minimo indispensabile per eseguire i giochi. Assicurarsi di abilitare l’avvio diretto del gioco quando si utilizza un firmware dumpato da un 3DS.

Caratteristiche

  • Core quasi completo (CPU, video, audio, …).
  • RTC, microfono, cover chiusa/aperta.
  • Supporto per joystick.
  • Salvataggi di stato.
  • Varie modalità di visualizzazione/ridimensionamento/rotazione.
  • (WIP) Wifi: Multiplayer locale, connettività online.
  • …e altre caratteristiche che sono in programma!

 – Emulatore MelonDS v0.8.1 – 64 bit

 – Emulatore MelonDS v0.8.1 – 64 bit

Download: Source code MelonDS

Fonte: melonds.kuribo64.net

(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *