Home Nintendo New Nintendo 3DS Rilasciato Checkpoint v3.5.0 per console Nintendo 3DS e Switch

Rilasciato Checkpoint v3.5.0 per console Nintendo 3DS e Switch

0
0

Il developer italiano Bernardo Giordano ha rilasciato un nuovo aggiornamento di Checkpoint, l’applicazione per console portatile 3DS e Nintendo Switch ci permette di effettuare con facilità il backup dei salvataggi di stato.

Checkpoint è stato creato seguendo idee di semplicità ed efficienza. L’interfaccia utente è stata progettata per condensare quante più opzioni possibili.

L’applicazione si dimostra leggera, pur mantenendo una GUI particolarmente complessa, questo perché l’applicazione è stata costruita utilizzando le librerie più recenti.

Checkpoint per Switch supporta nativamente i salvataggi NAND per i titoli riprodotti. Le informazioni sul titolo vengono caricate in modo automatico.

Percorsi di lavoro

Checkpoint utilizza le seguenti cartelle per archiviare i file generati. Da notare che tutte le directory vengono generate automaticamente al primo lancio (o quando Checkpoint trova un nuovo titolo che non dispone ancora di una directory).

3DS

  • sdmc:/3ds/Checkpoint: percorso root.
  • sdmc:/3ds/Checkpoint/config.json: file di configurazione personalizzato.
  • sdmc:/3ds/Checkpoint/saves/<unique id> <game title>: percorso root per tutti i backup di salvataggio di un gioco generico.
  • sdmc:/3ds/Checkpoint/extdata/<unique id> <game title>: percorso root per tutti i backup dei dati esterni di un gioco generico.

Switch

  • sdmc:/switch/Checkpoint: percorso root.
  • sdmc:/switch/Checkpoint/saves/<title id> <game title>: percorso root per tutti i backup di salvataggio di un gioco generico.

Guida

Potrete utilizzare Checkpoint su console 3DS con homebrew launcher sia attraverso un Custom Firmware che attraverso Rosalina. *I launcher di applicazioni homebrew basati su hax non sono supportati da Checkpoint.

Checkpoint per Switch funziona solo su launcher homebrew, è necessario riavviare la console dopo aver ripristinato un salvataggio tramite Checkpoint per Switch.

Il primo lancio richiederà molto più tempo del solito (1-2 minuti a seconda del numero dei titoli installati), a causa della creazione delle directory di lavoro – Checkpoint sarà significativamente più veloce al momento del lancio da quel momento in poi.

Volendo è possibile scorrere l’elenco dei titoli con il  o LR e selezionare un titolo con quando il selettore è posizionato su di esso. Ora è possibile utilizzare il o il touchscreen per selezionare un backup di destinazione da ripristinare/sovrascrivere.

Changelog

3DS: Cosa c’è di nuovo

  • Aggiunta l’opzione per impostare un titolo come preferito. Ora è possibile modificare il file di configurazione per impostare un ID titolo come titolo preferito, quindi questo apparirà sempre nella parte superiore dell’elenco dei titoli.
  • Il comportamento chiave è cambiato (grazie @IBNobody).
    • Ora è possibile selezionare le righe nell’elenco di backup, creare backup e ripristinare un backup solo con il pulsante .
    • Premendo si seleziona il titolo corrente ma si disattiva/ripristina la lista di backup. Abiliterà anche solo il pulsante touch di backup. La creazione di un backup disattiverà quindi il pulsante di scelta rapida del backup. Ciò rende più chiaro all’utente quali pulsanti/elementi dell’interfaccia utente sono rilevanti per il multi-backup.
  • Checkpoint ora viene compilato utilizzando C++ 17.

Switch: Novità

  • Aggiunto supporto per l’accelerazione hardware. Checkpoint ora si affida alla GPU per il rendering di grafica e testo, rimuovendo il carico dalla CPU.
    • L’interfaccia ora si basa su SDL2 per il rendering di immagini e testo.
    • Il rendering del testo viene ottimizzato utilizzando una versione personalizzata di SDL_FontCache che memorizza nella cache glyphs in memoria anziché creare texture su ogni fotogramma. Questo permette di usare anche il font di sistema già disponibile nella console.
    • Cache di checkpoint dai tipi di carattere PlSharedFontType_Standard e PlSharedFontType_NintendoExt, quindi ora sia i caratteri che i simboli normali devono essere riprodotti sullo schermo.
  • Aggiunta l’opzione per impostare un titolo come preferito. Ora è possibile modificare il file di configurazione per impostare un ID titolo come titolo preferito, quindi questo apparirà sempre nella parte superiore dell’elenco dei titoli.
  • Corretti i crash causati da troppi descrittori di file aperti.
  • Il comportamento chiave è cambiato. (grazie @IBNobody )
    • Ora è possibile selezionare le righe nell’elenco di backup, creare backup e ripristinare un backup solo con il pulsante .
    • Premendo si seleziona il titolo corrente ma si disattiva/ripristina la lista di backup. Abiliterà anche solo il pulsante touch di backup. La creazione di un backup disattiverà quindi il pulsante di scelta rapida del backup. Ciò rende più chiaro all’utente quali pulsanti/elementi dell’interfaccia utente sono rilevanti per il multi-backup.
  • Corretti crash occasionali durante la modifica dell’account.
  • Checkpoint ora utilizza l’ultima versione di libnx 1.5.0, che supporta il fuso orario e corregge i nomi di backup predefiniti errati se la console non è mai connessa a Internet.
  • Checkpoint ora viene compilato utilizzando C++ 17.

Download: Checkpoint v3.5.0 per console Switch

Download: Checkpoint v3.5.0 per console 3DS (CIA)

Download: Checkpoint v3.4.2 per console 3DS (3DSX)

Download: Source code Checkpoint v3.5.0

(Visited 1 times, 1 visits today)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui