[Scena PS Vita] Rilasciato VitaWolfen v1.6

Il developer Rinnegatamante ha da poco pubblicato un nuovo aggiornamento di Vitawolfen, il porting per Playstation Vita e PlayStation TV del classico FPS Wolfenstein 3D.

vitawolfen

Wolfenstein 3D viene considerato come il primo sparatutto in prima persona, il gioco è stato sviluppato da id Software e pubblicato da Apogee Software per PC nel lontano 1992.

Vitawolfen prende base da Wolf4SDL, il motore di gioco open source supporta sia il gioco completo che la sua espansione (inclusi i pack delle missioni).

Changelog v1.6

  • Corretto un bug che causava un crash quando il giocatore moriva in Spear of Destiny o nel core Full Game. 
  • Corretto il supporto per i misspacks di Spear of Destiny. Ora funzionano come previsto (file nei formati .sd2 e .sd3).
  • Aggiornato all’ultimo commit di vitaGL: questo migliorerà leggermente le prestazioni. 
  • Sostituiti gli asset nella Livearea con alcuni migliori (Grazie a maken e GyaragaX).

Changelog v1.5

  • Spostato in vitaGL per il rendering.
  • Codice di base trasferito da Wolf3D-PSP a Wolf4SDL.
  • Corretti molti bug che causavano arresti anomali casuali, anomalie grafiche, blocchi di gioco.
  • Corretto Fade-in/Fade-out. Ora funzionano come previsto.
  • Corrette le voci del menu principale non utilizzabili/freeze del gioco.
  • Corretta animazione del menu di avvio, ora funziona come previsto.
  • Rielaborato il launcher con ImGui per un’esperienza davvero interessante.
  • Aggiunta una barra dei menu ImGui con diverse funzionalità in-game.
  • Aggiunto il menu Cheat con diversi trucchi da utilizzare durante il gioco.
  • Aggiunto un contatore fps.
  • Aggiunto il supporto per gli shader.
  • Aggiunto il supporto per vFlux.
  • Aggiunto il supporto per il filtro Bilineare.
  • Aggiunto salvaschermo di runtime con impostazioni di risoluzione personalizzabili.
  • Aggiunta la possibilità di modificare l’aspetto dell’interfaccia utente del gioco nel menu principale.
  • Corretto il tasto swap dell’arma.
  • Aggiunto il supporto per i misspack Spear of Destiny (Return to Danger e Ultimate Callenge).
  • Aggiunta la possibilità di avviare un altro core senza dover chiudere e riaprire il launcher.
  • Corretto il codice audio. Ora non produce più strani effetti con alcuni suoni.
  • Migliorato il framerate. Ora il gioco gira a 60 FPS solidi.

Controlli

  • Analogico sinistro: Sposta il giocatore.
  • Analogico destro: Ruota la fotocamera.
  • o  = Fuoco.
  • = Apri le porte.
  • = Correre.
  • = Pausa Gioco
  • o  = Cambia arma.

Installazione

  • Scaricate il file vitaWolfen.vpk e installatelo su PlayStation Vita o PlayStation TV.
  • Scaricate ed estraete l’archivio vitaWolfen.zip, al suo interno troverete la cartella Wolfenstein 3D.
  • Avviate l’applicazione ‘molecularShell’ e una volta all’interno del File Browser, premete but_select per avviare il server FTP.
  • Attraverso un client FTP tipo Filezilla da PC trasferite il file vitaWolfen.vpk su Playstation Vita e la cartella ‘Wolfenstein 3D‘ nella directory ur0:data/.
  • Eseguite l’installazione del file vitaWolfen.vpk e successivamente eseguite il gioco dalla LiveArea.

Download: Vitawolfen v1.6

Download: Source code Vitawolfen

(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *