Home News Pubblicato Unlaunch DSi, il primo exploit di bootcode pubblico per console DSi

Pubblicato Unlaunch DSi, il primo exploit di bootcode pubblico per console DSi

640
0

Il developer nocash porta alla ribalta la console portatile DSi con lo sviluppo di Unlaunch.dsi, il primo exploit bootcode prende il controllo della CPU ancor prima di eseguire il launcher.

Doveroso informare gli utenti riguardo la sua installazione, si tratta pur sempre di una beta release che potrebbe presentare qualche bug di troppo, prestate attenzione perché potrebbe portare al brick della console.

Tuttavia l’installazione può essere eseguita su tutte le console DSi retail, indipendentemente dalla regione o dalla versione del firmware.

 Attualmente l’exploit può essere installato in due modi distinti:

  • Attraverso l’exploit DSiware: Basta eseguire unlaunch.dsi facendo clic su “Install Now”.
  • Attraverso Hardmod: Introducendo unlaunch.dsi alla fine del file title.tmd nella cartella title\00030017\484E41xx\content (dove la”xx” varia da regione a regione).

Una volta installato, l’exploit andrà ad eseguire il file bootcode.dsi dalla scheda SD, e quasi subito dopo l’accensione della console portatile DSi (e se ad esempio, rinominiamo il file dslink.nds per il caricamento del codice wifi da PC a DSi).

Se il file bootcode.dsi non esiste, la console andrà a riprendere il normale avvio del firmware (e solo con alcune patch che serviranno ad ignorare healthsafety e sbloccare gli homebrew).

L’exploit unlaunch.dsi può essere scaricato sulla pagina web no$gbahttp://problemkaputt.de/gba.htm

[stextbox id=’warning’]Attenzione: Questo exploit è ancora in fase di beta test, è stato testato e funziona, teoricamente dovrebbe funzionare su qualsiasi tipo console retail.[/stextbox]

Test su hardware reale

Per ora, provate questo exploit SOLO se avete un backup della memoria eMMC del DSi, inclusi Console ID e CID, e sempre se si dispone di un hardmod installato.

Test delle varianti del firmware/regione

L’exploit attuale è in bootstage 2 (che è lo stesso su tutti i modelli DSi retail). Tuttavia, la parte che riprende in bootstage 3 (launcher) richiede patch specifiche per regione/versione.

Questo viene attualmente eseguito cercando gli schemi di codice e modificandoli di conseguenza, ma potrebbe essere possibile se alcuni firmware contengono leggermente frammenti di codice.

Quando non riesci ad applicare alcune patch, dovresti tornare al lavoro.

Attualmente è stato testato solo sul firmware v1.4E. Se si dispone di un altro firmware più vecchio o più recente

Potrete eseguire dei test su no$gba, memorizzando una copia dell’immagine eMMC (con nome file e “footer” corretti) nella stessa directory dell’applicazione, caricare il file unlaunch.dsi e cliccando su “Install now”.

Ora dal menu [Options] cliccate su [Emulation Setup] (potrete anche premere F11 sulla tastiera) e da [Reset/Startup Entrypoint] settate GBA/NDS BIOS, in seguito, riavviate no$gba.

Dopo il riavvio, il programma al boot dovrebbe visualizzare la schermata di avvio di unlaunch per un breve periodo.

Changelog v0.6

  • Aggiunto flag di protezione da scrittura al file .tmd (evita che Data Management lo elimini).

Download: Unlaunch DSi v0.6

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.