[Scena PS Vita] Rilasciato emulatore Uae4All2 Vita_mod v1.65

Il developer rsn8887, autore di alcune interessanti mod per diversi emulatori sviluppati dal developer Cpasjuste, ha rilasciato una nuova versione di Uae4All2 Vita_mod, il porting dell’emulatore Amiga per PlayStation Vita e PlayStation TV.


L’applicazione homebrew UAE4ALL2 permette di emulare la piattaforma dei soli modelli 500/1200 e con diverse caratteristiche specifiche per la console portatile di casa Sony, come il supporto per più file rigidi (fino a 4 simultaneamente), il controllo del mouse analogico e la mappatura dell’autofire con una velocità di fuoco regolabile.

L’emulatore per funzionare correttamente necessita del sistema operativo AmigaOS, i file conosciuti come Kickstart dovranno essere rinominati in kick13.rom, kick20.rom, kick31.rom e posti nella directory ux0:/data/uae4all/kickstarts.

Caratteristiche

  • Emulazione a piena velocità della maggior parte dei giochi Amiga con zero frameskip.
  • Ampia tastiera virtuale completa con posizione regolabile e trasparenza regolabile.
  • Tre set di controlli personalizzati completamente mappabili: Mappare i pulsanti della PlayStation Vita su qualsiasi joystick o ingresso chiave Amiga, tre set di controlli personalizzati supportati.
  • Supporto per più file rigidi: è possibile montare contemporaneamente fino a 4 file hdf (dimensioni <2 GB ciascuno).
  • Supporto per più controller su PlayStation TV: è possibile mappare fino a quattro controller associati.
  • Controllo analogico del mouse: controlla il mouse utilizzando lo stick analogico con sensibilità regolabile.
  • Supporto Shader: Il valore predefinito “sharp_bilinear_simple” utilizza la pre-scala intera per pixel nitidi e non distorti con una sfocatura minima, anche se il gioco è ingrandito per riempire l’intera schermata della PlayStation Vita.
  • Autofire personalizzato: è possibile mappare l’autofire su di un qualsiasi pulsante della PlayStation Vita con velocità regolabile.
  • Savency con supporto per file rigidi: lo stato può essere salvato anche quando si utilizzano file rigidi.
  • Impostazioni aggiuntive dell’emulatore: le collisioni sprite-sprite possono essere abilitate, le impostazioni del blitter possono essere modificate.
  • Separazione stereo regolabile.
  • Un pulsante può essere associato a “slow mouse” nei controlli personalizzati. Quando i controlli personalizzati sono attivi e il pulsante viene tenuto premuto, la velocità del puntatore del mouse viene notevolmente ridotta. Questo è utile per posizionare con precisione il cursore.
  • Supporto per tastiera e mouse Bluetooth.
  • Modificatori permanenti della tastiera virtuale: consente di inserire facilmente combinazioni di tasti come CTRL-C.

Controlli Vita

  •  – Attiva/disattiva menu.
  •  – Attiva la tastiera virtuale.
  •  +  + /– Sposta lo schermo su/giù.
  •  +  + / – Cambia screenmode (per ingrandire i giochi con i bordi).
  •  – Mouse analogico (può passare alla levetta sinistra nel menu).
  •  – Direziona del joystick Amiga.
  •  – Direziona del joystick Amiga.

Quando i controlli personalizzati sono disattivati

  • / – Pulsanti del mouse.
  •  – Pulsante autofire del joystick (personalizzabile).
  •  – Pulsante del joystick (personalizzabile).
  •  +  – Ctrl.
  •  +  – Alt sinistro.
  •  +  – Aiuto.
  •  +  – Mouse sinistro.
  •  +  – Mouse destro.
  •  +  – Tasti freccia.

Quando i controlli personalizzati sono disattivati

  • / – Pulsanti del mouse.
  • Di seguito sono riportati i preset di controllo 1 (default)/2/3/4.
  •  – Pulsante Autofire (default) / Fire / Autofire / Fire.
  •  – Pulsante Fuoco (default) / Autofire / Su (Salta) / Su (Salta).
  •  – Spazio (predefinito) / Spazio / Fuoco / Fuoco automatico.
  •  – Fuoco secondario (usato solo in alcuni giochi).
  •  +  – Ctrl.
  •  +  – Alt sinistro.
  •  +  – Aiuto.
  •  +  – Mouse sinistro.
  •  +  – Mouse destro.
  •  +  – Tasti freccia.

Quando i controlli personalizzati sono attivi

  •  +  – Passa dal set di controllo personalizzato numero 1, 2 e 3.

Tastiera virtuale

  •  – Attiva la tastiera virtuale.
  • | – Sposta la tastiera virtuale su e giù.
  • | – Cambia la trasparenza della tastiera virtuale.
  •  – Preme il tasto selezionato.
  •  – Barra spaziatrice.
  •  – Alterna maiuscole.
  •  – Disattiva tutti i tasti permanenti (ctrl, alt, amiga e maiuscole).

Changelog v1.65

  • Eliminato il rallentamento della tastiera trasparente.
  • Corrette le impostazioni della porta del joystick che influiscono sui controlli personalizzati a meno che non sia impostato su ‘port1’.

Changelog v1.64

  • Migliorata la modalità blitter “normal” (risolve lo sfarfallio in PP Hammer e Spindizzy Worlds).

Changelog v1.63

  • Implementato trascinamento con tre dita come tasto destro (utile per tenere premuto il tasto destro del mouse). Le dita devono essere un po’ distanti l’una dall’altra, altrimenti vengono riconosciute come singole o doppie dalla console.

Changelog v1.62

  • Ri-compilato in safe-mode.
  • Corretto l’elenco vuoto delle directory in uma0:

Changelog v1.61

  • Ri-compilato in unsafe-mode.

Changelog v1.60

  • Aggiunto supporto per uma0:
  • Previene la modalità di sospensione perché può danneggiare i file hdf.

Changelog v1.59

  • Implementati controlli del puntatore in stile touchpad. I controlli touch sono configurati in “More Options/Touch”. Le scelte sono “Touch Off”, “Front only” o “Front and Back”. L’impostazione predefinita è usare solo il pannello frontale.

Nota: Entrambi i pannelli funzionano allo stesso modo, utilizzando la modalità di tocco relativa. Fino a che punto un certo movimento del dito sposta il puntatore dipende dall’impostazione della velocità del mouse, che influisce anche sulla velocità con cui lo stick analogico sposta il mouse.

Changelog v1.58

  • Corretto ‘movec pcr, d0’ non lancia eccezioni su 68020 (corregge WHDload 18.3).
  • Ricompilato con l’ultima libreria SDL che supporta la gamma completa di joystick analogici.

Changelog v1.57

  • Implementati i tasti permanenti della tastiera virtuale. I tasti alt, ctrl, amiga e shift della tastiera virtuale ora possono essere permanenti. Premerli una volta per abilitare e un’altra volta per rilasciare la chiave. Combinazioni chiave come “Amiga-Q” possono ora essere inserite usando la tastiera virtuale. Il pulsante circolare disattiva rapidamente tutti i tasti.

Changelog v1.56

  • Corretti i tasti premuti quando si premono i pulsanti su PlayStation Vita (introdotto in 1.55).

Changelog v1.55

  • Aggiunto supporto per tastiera e mouse Bluetooth. La PlayStation Vita non si associa a tutte le combo della tastiera e del mouse Bluetooth. Di norma, se la tastiera funziona per evidenziare le bolle con i tasti cursore, dovrebbe funzionare anche in UAE4All. Mouse + tastiera sono stati testati e lavorano con “Jelly Comb Mini tastiera Bluetooth con touchpad del mouse, ASIN: B06Y56BBYP.” Le chiavi Amiga sono associate ai tasti Windows (GUI) e a Pagina su/Pagina giù.

Changelog v1.54

  • Ora sono presenti più scelte per l’impostazione della velocità del mouse in passi da 0,25.
  • Un pulsante ora può essere mappato come “slow mouse” nei controlli personalizzati. Quando i controlli personalizzati sono attivi e il pulsante viene tenuto premuto, la velocità del puntatore del mouse viene notevolmente ridotta. Questo può essere utile per posizionare con precisione il cursore.

Note

  • Bios: Si prega di inserire i file kickstart nella directory  ux0:/data/uae4all/kickstarts. I file devono essere rinominati in kick13.rom, kick20.rom, kick31.rom.
  • Speed: La maggior parte dei giochi funziona a piena velocità. Alcuni giochi girano particolarmente lenti nei sistemi Amiga 1200 e WHDLoad sono più veloci se la velocità della CPU viene ridotta da 14 MHz a 7 MHz, perché si basano maggiormente su chip personalizzati rispetto alla CPU. Alcuni problemi grafici in Lionheart WHDLoad all’interno delle caverne sono stati risolti da questo.
  • Config File: Se si riscontrano problemi con le impostazioni che non vengono salvate correttamente, ecc.. Cancellate o rinominate il file di configurazione presente nella directory “ux0:/data/uae4all” e riavviate l’emulatore.
  • Display: Lo shader sharp_bilinear_simple, attivato per impostazione predefinita, crea un’immagine nitida dei pixel con una sfocatura minima. Applica per prima una pre-scala intera massima. Quindi ridimensiona solo il resto in piccolo utilizzando il filtro bilineare incorporato, mantenendo intatto il rapporto di aspetto.
  • Molti giochi Amiga si adattano molto bene allo schermo della PlayStation Vita. Invito tutti a provare Chaos Engine con un’impostazione dello schermo di 320*200 e lo shader sharp_bilinear_simple. L’immagine riempie quasi per intero lo schermo ed è molto carina senza artefatti o sfocature.
  • L’immagine può essere spostata utilizzando la combo + + per centrarlo sulla schermata della PlayStation Vita. Funziona abbastanza bene, gira liscio con zero frameskip.
  • Selezionando una ‘Preset Width’ di 320, 352 o 384 (overscan al massimo) si ottiene l’emulazione lo-res, buona per la maggior parte dei giochi, mentre 640, 704 o 768 si traducono in un emulazione dello schermo ad alta risoluzione, utilizzabile con Workbench o alcuni giochi basati su testo.
  • Blitter: Le impostazioni Blitter possono aiutare nell’emulazione di giochi con determinati problemi grafici. Ad esempio, la grafica di Rick Dangerous viene corretta impostando Blitter su “immediato” anziché su “normale” e riavviando il gioco.
  • Sprite Collisions: Alcuni giochi richiedono collisioni sprite-to-sprite. Possono essere attivati ​​nel menu “Altre opzioni”. L’unico gioco che richiede questa funzione è SpaceTaxi 3.
  • Multiplayer: L’emulatore supporta fino a quattro controller su Playstation TV e i pulsanti possono essere completamente mappati. Il mouse può essere spento perché interferisce con l’altro joystick che controlla il giocatore 2 nella maggior parte dei giochi. Se si abbinano i nuovi controller e sembra che non funzionino, digitalizzali nel menu “controlli personalizzati” premendo . In basso verrà indicato quanti controller sono stati trovati.
  • Sound: Per l’utilizzo con le cuffie, un’impostazione di separazione stereo di 50 suoni migliore rispetto all’impostazione predefinita di 100. L’Amiga originale aveva completamente disgiunto i canali sinistro / destro. Questo può suonare abbastanza fastidioso sulle cuffie. Per quanto riguarda la frequenza del suono, su Vita, il valore predefinito di 44,1 kHz fornisce di gran lunga i migliori risultati.

Download: Uae4All2 Vita_mod v1.65

Download: Source code Uae4All2 Vita_mod v1.65

(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *