Home News Rilasciato payload PS4 Dumper v1.7

[Scena PS4] Rilasciato payload PS4 Dumper v1.7

854
4

Disponibile un nuovo aggiornamento per PS4 Dumper, la soluzione All in One ci permette di dumpare i backup da disco blu-ray/PSN e costruire i file fPKG con estrema facilità, ora anche sul firmware 4.55.

All’interno dell’archivio è presente un file per la configurazione del backup, utile per settare alcune funzioni come splittare i file app e patch, impostare un intervallo per le notifiche o spegnere la console dopo aver eseguito il dump del gioco.

Guida

  • Scaricare ed estrarre l’archivio ps4-dumper.zip.
  • Prelevare il file dumper.cfg e caricarlo sul dispositivo USB utilizzato per effettuare i dump dei giochi.
    • Digitare split = 0 per eseguire il dump nella cartella CUSAxxxxx senza dividere app e patch.
    • Digitare split = 1 per eseguire il dump della sola app nella cartella CUSAxxxxx-app.
    • Digitare split = 2 per eseguire il dump della sola patch nella cartella CUSAxxxxx-patch.
    • Digitare split = 3 per eseguire il dump e splittare entrambi app e patch all’interno di diverse cartelle.
    • Si può scegliere di impostare anche un diverso intervallo di tempo prima di visualizzare le notifiche (di default 60, digitare 0 per disattivare le notifiche).
    • Digitare shutdown = 0 per spegnere la console dopo aver terminato il dump del gioco, shutdown = 1 invece per proseguire la sessione anche dopo aver eseguito il dump.
  • Ora iniettate il payload ps4-dumper-vtx.bin all’interno della console attraverso l’utilizzo dell’applicazione PS4 PayLoad Sender 1.76/4.05.
  • Se avete spento la console, accendetela e inserite il disco Blu-ray che volete dumpare nel lettore (in alternativa eseguite il titolo PSN se in formato digitale), potrete anche installare gli aggiornamenti di gioco se riuscite a recuperarli nel formato PKG.
  • Ridurre il browser web ad icona (pulsante PS), ma non chiudetelo.
  • Eseguire il gioco che si desidera dumpare e arrivate almeno al menu di gioco, successivamente riducetelo ad icona (pulsante PS).
  • Aspettate fino al completamento. Quando il processo di dump sarà finito, le luci smetteranno di lampeggiare e la console si spegnerà automaticamente (se settato nel file dumper.cfg).
  • Ora riaccendete la console, rimuovete il disco e disinstallate il gioco (per ulteriori test).
  • Scollegate il dispositivo USB dalla console e collegatelo al PC, successivamente scaricate ed eseguite lo strumento gengp4.exe, cliccare su File > Open, e selezionare la directory CUSAxxxxx, successivamente fare clic su Generate .GP4, dovreste ottenere ‘Done’, quindi cliccare Save .GP4.
  • Aprite il file .gp4 nel file orbis-pub-gen.exe (lo trovate nell’archivio Fake PKG Tools) e create il file .pkg.
  • Terminato, ora il file fPKG potrà essere installato ed eseguito sulla console dopo aver avviato il payload ps4hen.bin.

Download: PS4 Dumper v1.7

Download: Source code PS4 Dumper v1.7

Download: Fake PKG Tools

4 Commenti

  1. Sera Francesco, volevo sapere se e’ consigliabile aggiornare al 4.55 o restare sul 4.05?
    Poi si potranno caricare direttamente dal sito extreme come si fa sul 4.05?
    Buona serata a tutti

  2. AAA Cercasi….
    Storie da un gran finale, sperasi…
    Comunque vada panta rei…
    and singing in the rain…
    Lezioni di nirvana…
    Extreme modding ti dice qualcosa?

  3. Giusto, senza smanettare tanto da PC una volta abilitato il browser avvii tutto dal server tedesco, anche il PS4 DUMPER,

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.