[Scena Switch] Rilasciato un primo aggiornamento per l’homebrew launcher della Switch

Il developer yellows8 ci comunica il rilascio del primo aggiornamento per l’homebrew launcher hbmenu della console ibrida Nintendo Switch.

L’applicazione può essere eseguita solo sul firmware 3.0.0, se si monta un firmware inferiore si potrà eseguire l’aggiornamento andando ad avviare una copia fisica (non digitale) di Pokken Tournament DX, prestate particolare attenzione, alcune copie recenti potrebbero montare il firmware 3.0.1.

Changelog

  • Aggiornamento della GUI principale.
  • Il tema utilizzato ora viene selezionato tramite il tema del sistema corrente.
  • Ora i file e le directory che iniziano con il nome ‘.’ ora vengono ignorati.
  • Gli argomenti ora vengono gestiti correttamente.
  • Se {dirname}/{dirname}.nro non viene trovato, verrà utilizzato il file .nro trovato tramite la directory-dir, e se nella directory è presente solo 1 file .nro. Questo vale solo per i percorsi situati in sdmc:/switch/.

Istruzioni

  • Scaricare la versione più recente di nx-hbmenu.
  • Estrarre l’archivio e caricare il file hbmenu.nro all’interno della scheda SD.
  • Ora inserite la scheda SD all’interno della Switch.
  • Sempre dalla console Switch impostare il server DNS su 104.236.106.125 ed eseguire un test della connessione.
  • Fare clic su “Install”.

Nota: Se viene visualizzata la notifica 2000-1337 sullo schermo, significa che l’installazione dell’homebrew launcher è riuscita.

  • Ora riavviate il dispositivo ed eseguire nuovamente un test della connessione.
  • Fare clic su “Run”.

L’exploit risulterà installato quando un popup vi dirà di uscire. Al termine potrete eseguire l’homebrew launcher dall’icona album sul menu principale.

Attenzione: L’esecuzione di homebrew non attendibili potrebbe potenzialmente danneggiare la Switch e invalidare la garanzia. Lo stai facendo a tuo rischio e pericolo!

Installazione manuale del server

  • Clonare la versione più recente di nx-hbexploit300.
  • Eseguire “make install && make” all’interno della repository git.
  • Ora prelevate il contenuto della cartella build/ e ospitateli su di un server HTTP statico.
  • Impostare un server DNS personalizzato che vada a reindirizzare il record A per ctest.cdn.nintendo.net al proprio server HTTP statico.

Domande frequenti

Sono al di sotto della versione 3.0.0. Cosa faccio?

Puoi aggiornare il sistema alla versione 3.0.0 utilizzando una cartuccia del gioco Pokken Tournament DX. Attenzione: Alcune copie molto recenti del gioco arrivano con la versione del firmware 3.0.1. Stai attento!

Sono al di sopra della versione 3.0.0. Cosa faccio?

Al momento non abbiamo intenzione di supportare il firmware 3.0.1 e versioni successive. Raccomandiamo di acquistare un altro sistema se si desidera eseguire esclusivamente applicazioni homebrew.

Quando verrà il momento, pubblicheremo nx-hbl, il nostro launcher NRO può essere usato con i sistemi kernelhax.

Come faccio a conoscere quale versione di sistema monta una Switch?

Se intendete acquistare una Switch, è possibile controllare il numero di serie sulla scatola per conoscerne il firmware montato. Vedere qui per trovare quali numeri seriali potrebbero probabilmente includere la versione del software di sistema 3.0.0.

Questo è un po’ rischioso. Se si acquista un sistema rinnovato, forse potreste ritrovarvi con una versione del firmware più recente anche rispetto al numero di serie.

Dove posso trovare giochi e applicazioni homebrew?

Abbiamo creato una pagina sul wiki una nostra pagina dove andremo ad inserire tutti gli homebrew che verranno sviluppati, puoi trovarla qui. Basta inserirli all’interno della scheda SD nella cartella switch/.

Posso ospitare io stesso l’exploit?

Si, puoi. Per utenti esperti forniamo nx-hbexploit300.

Questo ti permette di configurare il tuo server che ospita l’exploit. Tutto ciò che serve è configurare un server DNS malevolo che reindirizzi tutti i record A a un server HTTP statico di tua scelta.

Voglio creare i miei giochi per il mio Switch. Da dove comincio?

Puoi sviluppare homebrew utilizzando la libreria libnx. Ecco un tutorial su come impostare l’ambiente di sviluppo (funziona su Windows, Linux e Mac).

Qui puoi trovare alcuni progetti di esempio che puoi compilare ed eseguire. Presente anche una documentazione di Doxygen per libnx.

Inoltre, vieni a trovarci su irc: Canale #switchdev sul server @EFNet. 🙂

Questo funziona con gli homebrew sviluppati con la libreria libtransistor?

Non al momento. Lavoreremo con loro per risolverlo.

Ricevo l’errore 2347-0003?

Ciò significa che il file .nro non è stato trovato. Assicuratevi di aver inserito correttamente la scheda SD e che il file hbmenu.nro si trovi esattamente al suo interno.

Questo è un exploit del kernel?

No.

Crediti

  • yellows8, plutoo per hbmenu, hbloader e hbexploit
  • Team reSwitched per il webkit exploit e rohan.
  • devkitPro per la toolchain.

Download: The Homebrew Launcher nx-hbmenu v1.0.0

(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *