Home News Rilasciato VitaShell 1.81

[Scena PS Vita] Rilasciato VitaShell 1.81

209
0

Il developer TheFlow ha pubblicato un nuovo interessantissimo aggiornamento per VitaShell, il manager per PlayStation Vita e PlayStation TV introduce una connessione adhoc decentralizzata che ci permetterà di inviare e ricevere i file tra due diversi dispositivi.

Si potranno inviare file da una console all’altra utilizzando semplicemente la connessione della console portatile e senza passare per un router o altri punti di accesso.

Caratteristiche

  • Lancia homebrew (tuttavia, la maggior parte degli homebrew non ci permette  di uscire da VitaShell. Il Software developer kit della Playstation Vita non ci permette ad oggi di uscire correttamente dagli homebrew).
  • Legge e scrive su pspemu (la cartella inizia con ms) e cache0.
  • Legge da vs0:data/external (la cartella inizia con sd), vs0:sys/external (la cartella inizia con sd), app0, music0, photo0sa0.
  • Il File browser ci permette di copiare (copy)-incollare (paste), cancellare (delete), rinominare (rename) e creare nuove cartelle (new folder). Premere  per selezionare la funzione.
  • Supporto archivi RAR/7ZIP/ZIP.
  • Text viewer.
  • Hex viewer (premere  in Text viewer, premere nuovamente  per tornare indietro).
  • Photo viewer (beta state).
  • Lettore di file audio MP3 e OGG.
  • FTP e collegamento USB incorporato, supporta tutte le directory (premere ).
  • Collegamento adhoc (invia e riceve file da dispositivi Vita/TV). NEW!!
  • Possibilità di selezionare un tema diverso (installato di default tema ‘Electron’ di Acemad).

Personalizzazione

Potrete anche scegliere di personalizzare la grafica di VitaShell, per farlo non dovrete fare altro che scaricare il file ‘colors.txt’ e modificare i codici esadecimali in HTML. Una volta terminata la modifica caricate il file nella directory ‘ux0:VitaShell/theme/colors.txt’.

Utilizzare i dispositivi flash USB su Playstation TV

  • Se la chiavetta o l’hard disk presenta file system NTFS, formattarla in exFAT o FAT32.
  • Eseguite Vitashell e premere  nella sezione ‘home’.
  • Selezionare ‘Mount uma0:’ e collegare l’unità flash USB. Ora è possibile copiare o scaricare file dal dispositivo USB.
  • Una volta che viene elencata ‘uma0:’ sotto le partizioni, premere nuovamente  e selezionare ‘Mount USB ux0:’.
  • L’unità flash USB ora agisce come una vera e propria scheda di memoria.
  • Per sincronizzare tutte le applicazioni sulla flash drive USB, premere  e selezionare ‘Refresh livearea’. Questo NON aggiorna i giochi della PSP.
  • Se si desidera ripristinare la patch, premere  e selezionare ‘Umount USB ux0:’.

Changelog v1.81

  • Aggiunta funzione per il trasferimento dei file adhoc.
  • Risolto un bug in cui non contava correttamente file e cartelle negli archivi.
  • Migliorato controllo del codice.

Changelog v1.80

  • Memoria allineata a 64 bit per un ottimale I/O.
  • Risolto il crash quando si utilizzava l’FTP.

Changelog v1.79

  • Aggiunta la possibilità di aprire i file .psarc (PlayStation ARChive).
  • Aggiunto il supporto per archivi .rar come volume multi.
  • Aggiunto il supporto per gli archivi .zip crittografati con password.
  • Aggiunto il supporto per la proprietà del file negli archivi, ora può mostrare le dimensioni e i contenuti.
  • Aggiunto ordinamento naturale per i nomi dei file.
  • Risolto bug in cui la dimensione dei file in archivi oltre 2 GB dove mostrato come 16EB.
  • Corretto il DB di licenza di aggiornamento quando è stato eseguito da ur0:.

Changelog v1.78

  • Corretto un bug dove gli archivi più grandi di 2 GB non potevano essere aperti.

Changelog v1.77

  • Aggiunto supporto per gli archivi .7z, .tar.gz, .tar.bz2 e altri formati utilizzando la libreria libarchive.
  • Migliorato il file system degli archivi (l’apertura degli archivi ora dovrebbe essere molto più veloce).
  • Corretto il blocco della tastiera dopo averlo utilizzato più volte.
  • Corretto il cursore del file browser.
  • Corretto un problema tecnico con il tema Electron e aggiunte nuove impostazioni (grazie ad Acemad).
  • Corretto un bug in cui non è stato possibile aprire archivi più grandi di 2 GB. v.1.78

Changelog v1.76

  • Aggiunto aggiornamento più ripristino delle licenze per i contenuti da DB Sqlite by VitaSmith.
  • Aggiunto l’aggiornamento delle licenze dal database by VitaSmith.
  • Corretto l’errore C2-12828-1.

Changelog v1.75

  • Corretto un errore dove la scheda di memoria veniva smontata dopo la chiusura USB (errore “The file is corrupt”).
  • Corretto URL del codice QR che collegavano i file.

Changelog v1.74

  • Corretta scansione del codice QR e l’errore C2-13696-5.

Changelog v1.73

  • Corretto il crash quando si preme triangolo nel menu principale.

Changelog v1.72

  • Corretto l’errore nel montare dei file di tipo pfs in cui non è possibile esportare file da cartelle specifiche.
  • Corretto l’errore in cui i file da https non possono essere scaricati utilizzando il codice QR.
  • Corretto il bug con i dispositivi pvsd usb dove la microSD non veniva trovata.

Changelog v1.71

  • Corretto il montaggio del dispositivo USB PVSD.
  • Corretto un bug dove l’opzione uma0: sono state disattivate su modelli non PS TV.
  • Corretto un bug dove lo scanner del codice QR mostrava due volte il risultato.

Changelog v1.7

  • Aggiunta scansione dei codici QR e un file downloader da cxziaho (premere L + R per aprire la fotocamera).
  • Aggiunta una nuova opzione in “More->” per aprire le applicazioni in modalità decrittografata (bypass PFS). Grazie a frangarcj.
  • Aggiunta la possibilità di montare sd2vita e psvsd come dispositivo USB.
  • Corretto un errore dove imc0: non poteva essere installato se la scheda di memoria non era disponibile.
  • Corretto l’errore per l’accesso al menu delle impostazioni se non era presente una scheda di memoria.
  • Corretto un bug dove la connessione USB automatica non era stata bloccata, dopo aver lasciato e ripresentato VitaShell.
  • La Playstation TV ora avvia sempre il server FTP quando si preme SELECT.

Download: VitaShell 1.81

Download: Source code VitaShell v1.81

Articolo precedente[Scena PS3] Custom Firmware Starbucks 4.82 in sviluppo su console PlayStation 3
Articolo successivoUna guida noob per poter hackerare in tutta tranquillita la PlayStation 4 sul firmware 4.05
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.