Apple annuncia MacOS High Sierra

Apple ha annunciato un nuovo aggiornamento per il sistema operativo Mac OS, la versione desktop 10.13 porta il nome di MacOS High Sierra.

Numerose le novità introdotte, dall’aggiornamento del file system al browser Safari e l’applicazione per leggere le Mail.

Il file system predefinito su Mac OS ora è l’Apple File System (APF). Si tratta di un sistema a 64 bit con protezione antispyware integrata e clonazione istantanea di file e directory. Questo è lo stesso file system utilizzato già per iOS e TVOS.

Il browser web Safari diventa più veloce ora, anche in presenza di script in Java, presente inoltre una funzione che blocca istantaneamente la riproduzione automatica dei video.

Safari ora farà uso dell’apprendimento macchina per identificare i traccianti, segregando i dati di scripting cross-site. Non si tratta di bloccare gli annunci, il browser web si comporterà come sempre, proteggendo comunque la propria privacy.

L’applicazione Mail incorporata ora utilizza meno spazio per memorizzare la posta, e anche Photos ha ricevuto un importante aggiornamento permettendoci di utilizzare al meglio le tecniche di apprendimento automatico per riconoscere i volti.

Mac OS ha anche il supporto per il codec video predefinito HEVC, che sostituirà H.264. Il driver verrà accelerato dal nuovo hardware presente sui futuri Mac e integrato in applicazioni come Final Cut.

Sul lato della grafica, Apple ha annunciato Metal 2, la seconda versione del framework grafico. Il focus qui s concentra soprattutto sulla velocità grafica, ma ora può essere utilizzato anche per accelerare i carichi di lavoro di apprendimento macchina sulla GPU.

Inoltre, Metal 2 ora può accedere alla grafica esterna, utilizzando un involucro di Thunderbolt 3 con una scheda grafica AMD, disponibile ora per gli sviluppatori.

Metal sta ottenendo anche il supporto VR. L’azienda sta lavorando con Steam, Unity e Unreal per portare su Mac un supporto per i visori VR (che, ovviamente, funziona solo perché il nuovo hardware Mac ora è dotato di una vera scheda grafica).

(Visited 71 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *