Apple rilascia la prima beta di iOS 11 – tagliati fuori i modelli a 32 bit iPhone 5 e iPhone 5c

Al termine del Keynote WWDC 2017 ieri, Apple ha rilasciato ufficialmente la prima beta di iOS 11, il sistema operativo per iPhone e iPad in uscita il prossimo autunno andrà a supportare solo i dispositivi a 64 bit.

Il beta testing si rende disponibile al momento solo per gli sviluppatori registrati al Centro per sviluppatori Apple o attraverso l’aggiornamento over-the-air dopo l’installazione del certificato sul proprio dispositivo.

La beta pubblica invece dovrebbe vedere la luce entro la fine di questa estate, iOS 11 introdurrà diverse funzioni su iPad, come il drag and drop a livello di sistema e, per la prima volta in un sistema operativo iOS, un File Manager che porterà una migliore gestione dei file.

Diverse le caratteristiche presenti anche sugli iPhone, i pagamenti ed il passaggio di denaro peer-to-peer, il nuovo apprendimento on-device di Siri e la fotocamera che avrà il supporto per la compressione video HEVC per ridurre le dimensioni dei video in H.264 fino a due volte il loro peso.

(Visited 111 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *