Home Mobile Android Negli Stati Uniti arriva M, l’assistente digitale di Facebook Messenger

Negli Stati Uniti arriva M, l’assistente digitale di Facebook Messenger

257
0

Un assistente digitale anche su Facebook Messenger dotato di intelligenza artificiale, è così dopo Siri, Cortana e Hallo arriva M, l’applicazione sarà in grado di riconoscere il testo digitato all’interno della chat, così da aiutarvi nella conversazione e suggerire gli adesivi da utilizzare.

L’applicazione, disponibile in fase sperimentale per quasi un anno e per un numero limitato di utenti, arriva ufficialmente oggi negli Stati Uniti.

L’assistente digitale M rileva in automatico le parole nel testo basandosi su tecniche di ‘apprendimento automatico’, il programma impara le vostre abitudini e propone le parole da utilizzare per terminare una frase o intere frasi, così come anche adesivi e quant’altro.

I ‘suggerimenti’ appariranno solo quando il programma riconosce le intenzioni su di una conversazione, e da lì inizieranno tutta una serie di possibili azioni, un esempio:

  • L’invio di adesivi: M suggerisce alcuni adesivi da inviare e di uso quotidiano come “grazie” o “Bye-bye”.
  • Pagare o ricevere denaro: M riconosce quando le persone stanno discutendo di pagamenti e dà loro la possibilità di inviare o richiedere facilmente del denaro.
  • La condivisione della posizione: M può suggerire di voler condividere la propria posizione durante una conversazione.
  • Fare progetti: Se si parla tanto di stare insieme, M aiuta a coordinare un piano.
  • Avvio di un sondaggio (solo in conversazioni di gruppo): Se avete difficoltà a prendere decisioni in un gruppo? M vi suggerirà di impostare un argomento sondaggio e votare in conversazioni di gruppo.
  • Ottenere un Ride: Volete andare da qualche parte? M suggerisce “Get A Ride” e condivide l’opzione di Lyft o Uber.

Divertente, ora aspettiamo di vederlo presto in Italia, e se vi può sembrare a tratti invasivo, potrete scegliere di disattivarlo dalle impostazioni.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.