[Scena PS3] Rilasciato XMB Manager Plus 2017 Release 2

Il developer Berion ha rilasciato una nuova versione di XMB Manager Plus, il progetto open source nato nel 2012 ci permette di aggiungere e modificare diverse voci all’interno della XMB.

L’applicazione è stata aggiornata per diverso tempo anche dal developer Aldo Vargas che ne ha aggiunto collegamenti più o meno utili, scorciatoie e altre funzioni legate principalmente a webMAN Mod.

In questa nuova versione viene introdotta la possibilità di cambiare tema in Miscellaneous con l’aggiunta di due nuovi stili Blue e Metalification ed inoltre è stato sbloccato il toogle DLNA in CFW Tools.

Requisiti

  • Una console Playstation 3 montante un qualsiasi Custom Firmware recente (come ad esempio il Custom Firmware Rebug 4.81.x).
  • L’installazione e attivazione del plugin webMAN o webMAN Mod per alcune delle opzioni (tutti per il menu di Webman, Plugin Switcher Manager, XMB Package Downloader e pochi altri).
  • Altri strumenti per il Custom Firmware devono essere attivati (come ad esempio le patch Cobra, attivateli dalla Toolbox Rebug su Custom Firmware Rebug o aggiungete manualmente il file personalizzato xai_plugin a boot_plugins.txt). Senza di essa, quasi tutte le opzioni all’interno di Custom Firmware Tools non lavoreranno, con conseguente blocco della console che vi costringerà a riavviare la console.

Childproof Mode

Questa nuova funzione permette di attivare e disattivare alcune caratteristiche sensibili, come l’eliminazione di file importanti.

  • File Manager – Blocca l’utente che ora non potrà eliminare file e cartelle da qualsiasi dispositivo/fs montato.
  • Plugin Manager Switcher – Blocca l’utente che ora non potrà eliminare il file boot_plugins.txt.
  • Custom Firmware Tools – Blocca l’utente che ora non potrà utilizzare in modo improprio i file sensibili.

Installazione

  • Lo strumento non necessita di installazione, è sufficiente utilizzare il file manager o un client FTP tipo Filezilla per caricare i file e le cartelle.
  • Copiate la cartella “xmb” nella directory “dev_hdd0/”.
  • Assicuratevi di aver caricato e installato il file xai_plugin e webMAN Mod.
  • Andate su  “dev_blind/vsh/resource/explore/xmb/” e fate una copia di backup dei seguenti file:
  • category_game.xml.
  • category_game_tool2.xml.
  • category_network.xml.
  • category_network_tool2.xml.
  • Non mi piace il formato PKG e in questo caso è anche del tutto inutile. E ‘sufficiente utilizzare file manager o un client FTP.
  • Ora copiate tutti i 4 file xml modificati dalla directory “xmb/flash/” in “dev_blind/vsh/resource/explore/xmb/”.
  • In alternativa, se non vi piace la voce My Games e la categoria di rete, modificate la voce:
  • <Query class=”type:x-xmb/folder-pixmap” key=”xmb_manager_plus” src=”xmb://localhost/dev_hdd0/xmb/xmb_manager_plus.xml#xmb_manager_plus”/>
  • Infine riavviate la console.

Per disinstallare XMB Manager Plus 2017 eliminate o cambiate il nome alla cartella “xmb” contenuta in “devhdd0/” e ripristinate il backup dei file XML, o in alternativa reinstallate il Custom Firmware.

Changelog release 2:

  • Aggiunto ulteriori due stili: Blu e Metalification
  • Aggiunto sottomenu in Miscellaneous per la scelta dei temi
  • Aggiunto launch pad e sLaunch bitmaps (ora inutili, non sono utilizzati ovunque in XMBM +)
  • Aggiunto il file template project per lo stile delle icone per coloro che vogliono aggiungere le icone / cambiarle in futuro (nel caso in cui sto per morire o abbia perso interesse per questo progetto)
  • Corretti alcuni errori di battitura nelle descrizioni, qualche altro piccolo cambiamento
  • Sbloccato Toggle DLNA in CFW Tools
  • Rimosse tutte le icone di default per ridurre la dimensione dell’archivio (l’utente deve scegliere dal menù Misc stile e quindi tutto sarà normale)

PS: Se avete già installato XMBM + 2017 dovete cancellare “dev_hdd0 / XMB /” e sostituirlo con il nuovo. Dopo il riavvio, si applicheranno automaticamente le modifiche.

Download: XMB Manager Plus 2017 Release 2

(Visited 158 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *