Home Games Disponibile il terzo Data Pack di Pro Evolution Soccer 2017

Disponibile il terzo Data Pack di Pro Evolution Soccer 2017

149
4

Konami ha pubblicato il terzo Data Pack di Pro Evolution Soccer 2017, il DLC può essere scaricato gratuitamente da console Playstation 4, PlayStation 3, Xbox One, Xbox 360 e da PC.

Una raccolta di ben 153 volti per i giocatori che ora risultano più simili alla loro controparte reale, come il calciatore brasiliano Roberto Firmino e l’attaccante del Milan Gianluca Lapadula.

Konami ha inoltre aggiunto alcune leggende del calcio in seguito all’accordo premium siglato con Liverpool e Barcellona, troviamo giocatori storici come l’ex calciatore Francese Laurent Blanc e l’attaccante Michael Owen, considerato come uno dei migliori centravanti inglesi della storia.

Il DLC raccoglie anche alcuni contenuti per il gioco, otto nuove divise classiche del Borussia Dortmund, nuovi cartelloni pubblicitari, il pallone della UEFA Champions League 2016/2017 e il pallone speciale “ForcaChape” dedicato al club brasiliano Chapecoense tragicamente scomparso nell’incidente verificatosi lo scorso anno.

Completano il quadro una ricca selezione di scarpini della Adidas, Nike e Puma. Se avete installato precedentemente dei file FO questi potrebbero creare scompiglio nel gioco, consigliamo pertanto di eliminarli temporaneamente in attesa di un possibile aggiornamento.

Installazione

Archivio contenente tutti e tre i Data Pack, per chi non ha la possibilità di collegare la console Playstation 3 sul Playstation Network (solo per chi monta un Custom Firmware o dispositivo ODE).

  • Scaricate l’archivio ed estraetelo.
  • Installate l’ultimo aggiornamento di PES 2017 (la versione 1.05).
  • Attraverso un Client FTP, come ad esempio Filezilla caricate la cartella ‘BLES02237_DATAPACK’ all’interno della directory ‘/dev_hdd0/game’.
  • Ora spegnete la console e ricostruite il database.

Ricostruzione database

  • Spegnere la console.
  • Accendere la console tenendo premuto il tasto power, finché la console non si spegne nuovamente.
  • A console spenta mollate il tasto power, poi premetelo nuovamente e tenetelo premuto finché la console non emette due *bip* molto vicini. Potete quindi mollare il tasto power.
  • A schermo comparirà la scritta Collegare il controller tramite un cavo USB e premere il pulsante PS.
  • Premete il pulsante PS per attivare il controller, comparirà il menù recovery.
  • Siete appena entrati con successo in recovery mode.
  • Basterà scendere alla quarta voce Ricostruisci database.

Download: Raccolta Data Pack PES 2017 per Playstation 3

Articolo precedente[Scena PS Vita] Rilasciato VitaToolBox v1.1
Articolo successivoTrapelato il changelog ufficiale dell’aggiornamento beta 4.50 della Playstation 4 e Playstation 4 Pro
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.