Home Homebrew Rilasciato Firmware 4.76 FERROX DB (Dual boot)

[Scena PS3] Rilasciato Firmware 4.76 FERROX DB (Dual boot)

288
6

Il developer Alexander pubblica la seconda release del Ferrox, la Dual Boot edition che emula un firmware originale senza permettere di avviare homebrew, ne di avviare backup.

Ferrox-e1403820854

Questa versione del firmware vede disabilitati i controlli ECDSA che sta per “Elliptic Curve Digital Signature Algorithm” dove viene utilizzata per creare una firma digitale dei dati (un file per esempio) al fine di consentire di verificare la sua autenticità, senza compromettere la sicurezza.

I controlli, manco a dirlo, ci impedivano di installare il Custom Firmware sulle nostre console, sul nuovo firmware modificato da Alexander, per altro ne troviamo disabilitati due.

Adesso con tali controlli rimossi si avrà la possibilità di aggiornare al Firmware originale (modificato da Alexander) a Custom Firmware in modo semplice e immediato, cosa che prima non era possibile.

Ricordiamo che tale Firmware è installabile solo da Custom Firmware 4.76, inoltre non sarà possibile utilizzare le QA Flag e gli homebrew, può essere usato solo con i Blu-ray originali, prestare particolare attenzione qualora vogliate installarlo.

Il firmware può risultare utile qualora si voglia avviare dei giochi originali e ci si voglia collegare sul PSN senza essere bannati, a tal proposito consigliamo di caricare il consoleID in modo permanente attraverso l’applicazione IDPSET v0.86 prima di installare questa release.

Guida Installazione

[spoiler title=”Guida installazione”]

Procuratevi una chiavetta USB da almeno 2 GB e formattatela in FAT32, create al suo interno una cartella rinominandola PS3, e all’interno di questa cartella createne un’altra e datele il nome UPDATE, ora posizionate il file all’interno di questa cartella e rinominatelo in PS3UPDAT.PUP.

BYC

Andiamo ad estrarre la chiavetta dal PC e colleghiamola alla Playstation 3, nella porta USB più vicina al lettore, per installare il Custom Firmware ci sono due modi, via Recovery Mode e da XMB, noi abbiamo preferito installare sempre i nostri Custom Firmware dalla modalità di recupero ma ognuno può scegliere il metodo che preferisce, una considerazione importante da tenere a mente è di togliere il blu-ray dal lettore.

 [stextbox id=”alert”]La Playstation 3 dalla modalità di recupero potrebbe installare il Firmware presente nell’unità ottica, un guaio se un blu-ray presenta un firmware superiore al 3.55, non dimenticatelo.[/stextbox]

Al termine dell’installazione sarebbe buona norma effettuare un ripristino del file system e una ricostruzione del database, due operazioni semplici da effettuare, basta riaccendere nella modalità di recupero.

Recovery Mode

Accendete la console tenendo premuto il tasto di accensione per una decina di secondi, fino a sentire alcuni segnali acustici, al terzo segnale acustico la console si spegnerà da sola, rilasciate il tasto di accensione e premetelo nuovamente una seconda volta, al quarto segnale acustico vi ritroverete nella modalità di recupero (tenete a portata di mano il cavetto mini USB per collegare il controller).

IF

Il ripristino del file system permette di riparare. ove possibile, un registro di sistema danneggiato dopo per esempio il famoso e fastidiosissimo black-screen nell’avvio dei giochi.

[stextbox id=”info”]Consente di riparare tutte le aree dell’unità disco fisso su cui vengono memorizzati i file. I dati corrotti che non possono essere recuperati potrebbero essere cancellati.[/stextbox]

La ricostruzione del database invece vi permette di fare una sorta di deframmentazione del disco, andrà ad eliminare i messaggi, le playlist o le modifiche apportate alle schermate [Informazioni], eliminando le informazioni sulle immagini presenti in [Foto], le icone video, la cronologia di riproduzione video e le informazioni di ripristino video.

[stextbox id=”info”]Ricordate che i Custom Firmware posso essere installati solo se si monta un firmware pari o inferiore al 3.55, ad oggi non è possibile installare Custom Firmware su firmware superiore al 3.56.[/stextbox]

[/spoiler]

.

Caratteristiche

  • Disabilitato ECDSA nel lv0 ( isoldr )
  • Disabilitato ECDSA nel SPU PKG ( spu_pkg_rvk_verifier )
  • Nessuna funzione per CFW’S abilitata
  • Nessuna QA FLAG Abilitata
  • Stealth* ( Dimensioni come nell’OFW 4.76 ) Da un’idea di HABIB.

Test effettuati

  • CECHG04 – Testato e Funzionante (Grazie LizZo)
  • CECH2104A – Testato e Funzionante (Grazie LizZo)
  • CECH2504A – Testato e Funzionante (Grazie modderfantasy)
  • CECH2004A – Testato e Funzionante (Grazie MiZio90)
  • CECH2105A – Testato e Funzionante (Grazie TSUTEJ1)
  • CECHL04 – Testato e Funzionante (Grazie TSUTEJ1)

DownloadFirmware 4.76 FERROX DB (Dual boot)

MD5: E831D90A4EFBFC169041F60438629962

6 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.