[Scena PS3] Rilasciato Showtime v4.7.170

Il developer Andreas Oman ha rilasciato una nuova versione di Showtime, il lettore multimediale destinato ad essere utilizzato su media center HTPC (Home Theater Personal Computer).

showtime

L’applicazione homebrew può essere controllata attraverso l’uso di una tastiera e un mouse, un controller di gioco o qualsiasi strumento collegabile alla porta USB, Showtime è attualmente disponibile anche per Linux , Mac OS X e Raspberry Pi.

Caratteristiche generali

  • Supporto Icecast e Shoutcast dello Streaming Radio.
  • Per-file e per-cartella le impostazioni durante la riproduzione video. Per saperne di più leggete di seguito.
  • Supporto per il formato dei sottotitoli MPL.
  • Supporto per i sottotitoli TMPlayer.
  • Supporto per i sottotitoli DVD (nel formato .txt).
  • Migliorata e resa più robusta l’analisi dei file SRT.
  • Migliorato il tempo di avvio durante lo streaming su HTTP.
  • Aggiunto il generatore di prova audio in Impostazioni -> Audio. Potrebbe risultare utile per la configurazione e la prova dei diffusori surround.
  • Risolti i problemi con i vari file JPEG.
  • Possibilità di disattivare l’interpolazione lineare dei fotogrammi video. Tradizionalmente Showtime ha interpolato fotogrammi video per l’abbinamento con l’output video. Alcuni utenti potrebbero vedere il video offuscato, attraverso questa funzione si può disattivare.
  • Memorizzazione delle impostazioni per-file direttamente nel file system.

Impostazioni per-file e per-cartella

Durante la riproduzione video l’utente potrà regolare le impostazioni specifiche per ogni singolo file, vediamo di seguito quali sono:

  • Audio Volume (nuovo in 4.6).
  • Audio/regolazione sincronizzazione Video.
  • Regolazione sincronizzazione dei sottotitoli.
  • Scala sottotitoli.
  • Allineamento dei sottotitoli.
  • Spostamento verticale dei sottotitoli.
  • Spostamento orizzontale dei sottotitoli.
  • Zoom video.
  • Video esteso a widescreen.
  • Video esteso a schermo intero.
  • Interpolazione dei frame video (nuovo in 4.6).

Le impostazioni verranno ricordate per-file in modo che per quando si ritorni alla configurazione, questa verrà ripresa, e comunque possibile applicare la configurazione sull’intera cartella, questo significa che tutti i file caricati da quella cartella (inclusi quelli nuovi) avranno tutte le stesse impostazioni.

L’utente potrà anche applicare le impostazioni correnti come nuovi valori predefiniti. Se i file si troveranno in una condivisione SMB/Windows con accesso in scrittura alle impostazioni corrispondenti, questi saranno memorizzati sul server.

Memorizzare le impostazioni per-file direttamente nel file system utilizzando attributi estesi

Fino ad ora, Showtime ha memorizzato le impostazioni per ogni file in un database SQLite. Queste impostazioni includono cose come “Seen”, “Resume position”, “Selected subtitle”, “Selected audio track” più tutte le impostazioni che possono essere configurate durante la riproduzione video (di cui sopra).

Partendo dalla versione 4.6 di Showtime le impostazioni ora verranno salvate direttamente nel file system, e lo fa memorizzando le informazioni come “Extended attribute”. Questo è possibile se Showtime ha accesso in scrittura alle condivisioni SMB/Windows. Questa funzione è attivata di default ma può essere disattivata in Impostazioni -> Generali.

Il vero vantaggio di questo è che se si dispone di più dispositivi queste presenteranno tutte le stesse opzioni condivise, come “Seen status”, “Resume position”, e tutte le altre impostazioni. Anche se si reinstalla Showtime questa informazione rimarrà intatta.

Per ulteriori informazioni sugli Extended attribute, si prega di leggere: http://en.wikipedia.org/wiki/Extended_file_attributes (pagina italiana http://it.wikipedia.org/wiki/attributi_estesi).

Internazionalizzazione

  • Aggiunto il supporto per la codifica dei caratteri BIG5.
  • Aggiunto il supporto per diversi layout della tastiera su schermo.

Playstation 3 modifiche specifiche

  • Showtime ora utilizza la memoria virtuale (sostenuta dall’hard disk) su PS3. Questo dovrebbe drasticamente ridurre i problemi di out-of-memory.
  • Mostra una notifica se le restrizioni h264 profile/level viene violata, ad esempio, se un video 1080p utilizzare più di 4 fotogrammi di riferimento.

Altre variazioni

  • Interfaccia utente ridisegnata ora solo su richiesta (invece che ogni fotogramma). Questo riduce notevolmente il consumo energetico della CPU quando l’applicazione è inattiva.
  • Aggiornato a libav 10
  • Oltre 150 bug corretti.

Changelog v4.6.7

Spoiler: Showtime v4.6.7 SelezionaMostra

 

Changelog v4.7.31

Spoiler: Showtime v4.7.31 SelezionaMostra

 

Changelog v4.7.35

Spoiler: Showtime v4.7.35 SelezionaMostra

 

Changelog v4.7.36

Spoiler: Showtime v4.7.36 SelezionaMostra

 

Changelog v4.7.41

Spoiler: Showtime v4.7.41 SelezionaMostra

 

Changelog v4.7.43

Spoiler: Showtime v4.7.43 SelezionaMostra

 

Changelog v4.7.47

Spoiler: Showtime v4.7.47 SelezionaMostra

 

Changelog v4.7.49

Spoiler: Showtime v4.7.49 SelezionaMostra

 

Changelog v4.7.55

Spoiler: Showtime v4.7.55 SelezionaMostra

 

Changelog v4.7.93

Spoiler: Showtime v4.7.93 SelezionaMostra

 

Changelog v4.7.105

Spoiler: Showtime v4.7.105 SelezionaMostra

 

Changelog v 4.7.116

Spoiler: Showtime v4.7.116 SelezionaMostra

 

Changelog v4.7.137

Spoiler: Showtime v4.7.137 SelezionaMostra

 

Changelog v4.7.145

Spoiler: Showtime v4.7.145 SelezionaMostra

 

Changelog v4.7.170

  • tracker: Migliorata la gestione degli errori nel codice tracker HTTP.
  • Htsbuf: Non prende l’indirizzo della variabile che va in out-of-scope.
  • Bittorrent: Calo di debug da richieste HTTP Tracker.
  • Bittorrent: Più statistiche sulla pagina delle statistiche.
  • Bittorrent: Pulizia del torrent con conteggio dei riferimenti.
  • Linux: Aggiunto un stackdump() helper.
  • Bittorrent: Aggiunto il supporto per HTTP tracker.
  • Asyncio: Aggiunto client HTTP.
  • Httpclient: Aggiunto HTTP_TAG_ARGINT64() e HTTP_TAG_ARGBIN().
  • Bittorrent: Non crasha su 0 dimensioni per dati bencoded.
  • Task: Fix mancanti dequeue del task.
  • Httpclient: Aggiunta modalità asincrona.
  • Task: Fixata la firma callback (ora restituisce void).
  • Bittorrent: Suddivisi UDP in parti specifiche dal tracker in un proprio file.
  • Http: Divisione di http_req() in una preparazione enorme per il client async http.
  • Bittorrent: Fixato un problema con annunci Tracker quando più torrenti sono attivi.
  • Bittorrent: Fixate alcune fughe di riferimento che hanno causato ai torrenti di non essere flushati durante la navigazione.
  • Ps3: Display disponibile in formato hard disk sysinfo overlay.
  • Fs: Fixato un bug nella chiamata fap_fsinfo().
  • BlobCache: Utilizza fa_fsinfo() per ottenere spazio inutile sul sistema. Questo deprecava arch_cache_avail_bytes() che si era danneggiato su PS3.
  • Una leggera soluzione per risolvere i problemi con throbber durante la ricerca: La causa principale è il link ‘origine’ nelle pagine che viene ricollegato in modo non corretto quando una pagina viene chiusa. Non andrà a risolvere il problema al 100%, ma questa soluzione sembra funzionare al momento.
  • Prop: Fixato un bug quando si scollega (non possiamo semplicemente gettare via tutte le tracce di collegamento ).
  • Prop: Aggiunti vari debug helpers per alcuni test di unità.
  • Fixato var non inizializzata durante la compilazione con -Og.
  • Prop: Fixato un problema in search_for_linkagel.
  • prop_unlink() riesce a rilevare quando si ha il bisogno di ripristinare gli abbonamenti.

Downloads: Showtime v4.6.8 Stable Build

Downloads: Showtime v4.7.170 Test Build

(Visited 47 times, 1 visits today)

3 commenti

  1. https://showtimemediacenter.com/projects/showtime/wiki/Features

    bastava scrivere su google “spoty ps3 showtime” e si arriva in questa pagina (ripresa dal sito originale del progetto) dove dice chiaramente che su ps3 non è compatibile, questo media center e il suo plugin spoty funzionano in ubuntu (e altre derivate debian se non mi sbaglio)

    Qua https://showtimemediacenter.com/plugins/showtime invece c’è una lista dei plugin che funzionano o meno, basta leggere un po e magari se non si capisce usare un traduttore per le lingue a noi sconosciute.

  2. infatti, per quello che ho letto in giro non vi è un reale supporto di Spotify su PS3 in quanto non fornisce librerie per PPC64, ma vi è la reale possibilità di trasferirlo in streaming attraverso l’utilizzo dell’applicazione Universal Media Server

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *