Home News Hacking: Dumpata Una PS4 Grazie Al Raspberry Pi

[Scena PS4] Hacking: Dumpata Una PS4 Grazie Al Raspberry Pi

1993
9

Un utente e programmatore su Ps3hax.net ha rilasciato da poco la notizia che e’ riuscito a dumpare la PS4 con Raspberry Pi.350px-Raspberry_Pi_Beta_Board

Per chi non lo sapesse, Il Raspberry Pi è un single-board computer (un calcolatore implementato su una sola scheda elettronica) sviluppato nel Regno Unito dalla Raspberry Pi Foundation. Il suo lancio al pubblico è avvenuto alla fine del mese di febbraio 2012. Attualmente, viene venduto in due versioni, al prezzo di 25 e 35 dollari statunitensi.

L’idea di base è la realizzazione di un dispositivo economico, concepito per stimolare l’insegnamento di base dell’informatica e della programmazione nelle scuole.

Il progetto ruota attorno a un System-on-a-chip (SoCBroadcom BCM2835, che incorpora un processore ARM1176JZF-S a 700 MHz, una GPU VideoCore IV, e 256 o 512 Megabyte di memoria. Il progetto non prevede né hard disk né una unità a stato solido, affidandosi invece a una scheda SD per il boot e per la memoria non volatile.

La scheda è stata progettata per ospitare sistemi operativi basati su un kernel Linux o RISC OS. È assemblata fisicamente in Galles, nel Sony UK Technology Centre.

Tempo indietro il dump era stato effettuato con la Teensy++ dal modder Criscros. Al momento, queste sono le uniche novità nel mondo dell’hacking sulla PS4.

Trovate il link per effettuare il dump, con tanto di istruzioni, qui.

 [stextbox id=”warning”]Attenzione : dumpare la propria console PS4 e’ pericoloso, e soprattutto perdereste la garanzia. Ne io ne lo staff di BITEYOURCONSOLE non si assume nessuna responsabilità, in quanto la notizia è riportata solo a scopo illustrativo e informativo[/stextbox]

Articolo precedenteRilasciato Universal Media Server v4.0.0
Articolo successivoMicrosoft annuncia i titoli Gold per il mese di Agosto