Si torna online con i dispositivi ODE grazie al proxy Charles

Il nostro fedelissimo utente Fra 91 ci riporta oggi un link contenente una sorta di guida per poter tornare online attraverso l’uso di un dispositivo ODE, e noi nel ringraziarlo cercheremo di rappresentarla nel migliore dei modi.

web_debugging_charles_proxy

Come prima cosa andremo a scaricare l’ultima versione di Charles Proxy dal sito ufficiale, disponibile anche per Mac OS e Linux, anche se si tratta di una versione “demo” (smetterebbe di funzionare dopo 30 minuti), non vi sono allarmismi particolari in quanto rimarrebbe comunque settato (andrebbe comunque a scadere dopo 30 giorni).

cha2

Dopo averlo installato, andiamo ad eseguirlo con diritti di amministrazione, portiamoci dunque su Help e scendiamo su Local IP Address.

cha1

La finestra che apparirà (immagine sopra) indicherà il nostro indirizzo IP, lo stesso potremmo anche prenderlo attraverso il comando DOS “ipconfig”.

Ora passiamo sul lato Playstation 3, qui dovremo settare su Impostazioni della connessione internet il Server Proxy abilitandolo, su indirizzo andremo dunque ad indicare l’indirizzo IP locale (nel mio caso 192.168.1.86), e come numero di porta andiamo ad inserire 8888 (sarebbe comunque possibile cambiarla con qualsiasi altra porta nelle impostazioni di Charles).

Andiamo dunque ad aprire la verifica della connessione ad internet (e anche possibile controllare l’aggiornamento del firmware, in questo caso attenzione a non aggiornare).

allow

Vedrete l’applicazione Charles restituire un messaggio, cliccate su Allow (consenti) e vedrete apparire una serie di collegamenti sulla finestra dell’applicazione.

cha4

Ecco il collegamento http://feu01.ps3.update.playstation.net, dunque clicchiamo sul segno + ed andiamo alla ricerca del file ps3-updatelist.txt.

Ora che abbiamo selezionato il nostro file spostiamoci a destra dell’applicazione Charles, e sul collegamento URL clicchiamo con il tasto destro del mouse per copiare il link, in seguito lo salviamo su di un file di testo in un punto del nostro PC.

url2

Ora facciamo clic con il tasto destro del mouse sulla voce ps3-updatelist.txt e scendiamo su save response, una volta salvato andiamo ad aprirlo sostituendo tutte le voci “4.60” con “4.55” o “4.53”, insomma il firmware che montate attualmente.

453

Ora fate clic con il tasto destro del mouse a sinistra su ps3-updatelist.txt e scendete sull’ultima voce Local Map, e caricate su Local Path il file ps3-updatelist.txt modificato sopra.

local

Ora dovreste riuscire a collegarvi nuovamente sul Playstation Network, controllate in ogni caso che l’aggiornamento del sistema riporti 4.53 (o 4.55).

(Visited 468 times, 1 visits today)

6 commenti

    1. tutti i sistemi che bypassano un eventuale aggiornamento obbligatorio a un firmware superiore a quello installato comportano un rischio ban ma è comunque minimo rispetto a chi va online con un cfw… la sicurezza al 100% non esiste …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *