Rilasciato XDCC Downloader v1.4.2

Il developer Playxz (alias nemo) ha rilasciato un nuovo imponente aggiornamento per l’applicazione XDCC Downloader giunto ormai alla versione 1.4.2.

xdcc1

Un vero e proprio restyling da parte del developer che ha affrontato alcune richieste da parte degli utenti, lo strumento ci permette di ricercare e scaricare vari file sfruttando la rete IRC, senza fare uso di un client (tipo mIRC).

Selezionando un download in corso e facendo click con il tasto destro del mouse apparirà un menù a tendina dal quale sarà possibile scegliere una delle seguenti azioni:

  • Fermare il download selezionato,
  • Cancellarlo dalla lista,
  • Aprire il file, anche se parziale, che si sta scaricando,
  • Aprire la cartella in cui il file è contenuto,
  • Mandare un messaggio al canale su cui si trova il bot che vi sta inviando il file,
  • Mandare un messaggio al bot stesso.

Ovviamente è supportato il resume dei download interrotti in precedenza, anche se riavviate il PC sarà possibile riprendere i download all’avvio dell’applicazione.

config

Dietro questa semplice interfaccia vi è un vero e proprio client IRC che fa il lavoro sporco per noi, potremo effettuare delle leggere modifiche a questo client IRC tramite la voce Config del menù Opzioni o tramite l’apposito tasto.

Tab Server

  • Url lista: indica dove recuperare il file contenente tutte le liste per i vari server e canali,
  • Cache lista: è il percorso o il file dove salvare il file scaricato al punto precedente, l’aggiornamento di questo file è settimanale ma possiamo comunque forzarne l’aggiornamento.
  • Url news: è la pagina da interrogare per ottenere la lista delle novità del giorno.
  • Username: indica il nome con il quale vi connetterete ai vari canali IRC.
  • Connessione SSL: se spuntato tutte le connessioni verso server IRC stabilite da quel momento saranno su canale sicuro SSL.

Tab Ricerca

  • Tramite questo tab sarà possibile selezionare dove effettuare le proprie ricerche. La prima voce indica la ricerca da lista globalfind di XdccMule, le altre si commentano da sole.

Tab Download

  • In questo tab si può selezionare dove andare a salvare i propri download, scegliere il numero massimo di download contemporanei, e specificare se si desidera recuperare i download in corso al riavvio dell’applicazione.

Ho scelto di introdurre il numero di download contemporanei perché a volte lanciando troppi download in contemporanea rischiamo di saturare la banda della nostra ADSL.

Tab Scheduler

  • In questo ultimo tab è possibile indicare quando avviare e fermare i propri download.

Finestra Log

In questa finestra, visualizzabile tramite la voce Log del menù Opzioni o tramite l’apposito tasto, possiamo controllare lo stato di XdccDownloader, vengono visualizzati i seguenti messaggi:

  • messaggi privati dal server,
  • messaggi provenienti dalle varie ricerche effettuare,
  • messaggi provenienti dai client che conterranno al proprio interno URL, questo perché alcuni bot richiedono di postare in privato informazioni presenti all’interno di tali siti.
  • messaggi contenenti informazioni relative ad eventuali password.
  • messaggi sullo stato dei download in corso

Toolbar

Ora vi elenco le funzionalità relative ai bottoni della barra degli strumenti:

  • avvia i download selezionati se si trovano nello stato sospeso, tali download sono contrassegnati da un’iconcina gialla.
  • sospende i download selezionati.
  • aggiunge una URL xWeasel, queste url sono fornite da motori di ricerca compatibili con questo programma tipo http://ircbot.altervista.org/, sui sistemi windows sarà sufficiente cliccare sul link xWeasel fornito da questi motori per far partire il download, mentre per gli altri sistemi occorre copiare il link ed incollarlo nella finestra che vi apparirà cliccando su questo bottone. Capture11
  • mostra le novità del giorno.
  • apre la finestra delle opzioni
  • apre la finestra dei log.

Note

Per chi utilizza Ubuntu con Unity, per abilitare l’uso della tray icon dovete lanciare il seguente comando da shell:

Fino alla versione 12.10 di Ubuntu lanciare:

sudo gsettings set com.canonical.Unity.Panel systray-whitelis “[‘all’]”

Dalla versione 13.04 in poi lanciare:

sudo apt-add-repository ppa:gurqn/systray-trusty
sudo apt-get update
sudo apt-get upgrade

Quindi sloggarsi e loggarsi nuovamente.

Changelog v1.4.2

  • Corretto bug bot-offline.
  • Inserito tempo mancante nella progress bar.

Changelog v1.4.1

  • Corretti i bug segnalati nella versione precedente.
  • Regressione interfaccia grafica.

Changelog v1.4.0

  • Riorganizzata interfaccia grafica.
  • Possibilità di effettuare ricerche su xdccfinder.it e xdccfinder.com configurabile nel tab Ricerca del menù Configurazione.
  • Inserito scheduler globale per per programmare inizio e fine download.
  • Inserito nella toolbar il tasto Novità da cui consultare gli ultimi pacchetti disponibili organizzati per categorie.
  • Sempre nella toolbar presente tasto Aggiungi link xWeasel. Inserendo la URI xWeasel nella finestra che apparirà, partirà in automatico il download relativo. Per gli utenti Windows che effettuano ricerche tramite ircbot.it, cliccando sul link xWeasel si avvierà in automatico il download in XdccDownloader.
  • Aggiunti pulsanti per sospendere e riprendere i download in corso.
  • Riavvio automatico del download in caso di disconnessione.

XdccDownloader è sviluppato per le tre principali piattaforme: Windows, Linux, Mac OS X, di seguito il download.

(Visited 5.628 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *